Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 21

Discussione: casco da aerostato

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    122
    questo è il mio elmetto, dovrebbe trattarsi di un elmetto da aerostiere del genio della prima guerra mondiale...voi che dite?


    Immagine:

    31,62*KB
    «Il soldato tedesco ha stupito il mondo, il bersagliere italiano ha stupito il soldato tedesco.» (Erwin Rommel)

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    910

    Exclamation casco da aerostiere

    italrest.gif

    Casco da aerostiere del genio della prima guerra mondiale, prodotto dalla Fumagalli di Milano, purtroppo non è in condizioni eccellenti ma comunque buone, ci sono molti graffi e manca la cinghietta per fissare il sottogola, ma per un pezzo così si può chiudere un occhio![][][]
    purtroppo son riuscito a caricare una sola foto, nei prossimi giorni proverò a caricarne anche dell'interno...
    saluti![]

    Immagine:

    168,37*KB

    Pezzo interessante e in buone condizioni credo anche non facile a trovarsi.
    [ciao2]

    Molto bello e anche raro, aspetto le foto dell'interno. [ciao2]

    Cavoloi!!! Mai visto! [II]
    Complimenti

    Qualche giorno fa, sul noto sito di aste, avevo messo in osservazione un casco identico al tuo ,forse è proprio il tuo in quanto nella descrizione anche a quello mancava la cinghietta di fissaggio del soggolo. Poi la cosa mi è sfuggita di mano. Complimenti.

    finalmente ce l'ho fatta a caricare la foto dell'interno!!!![^][^]

    Immagine:

    162,56*KB

    Complimenti bellissimo pezzo..
    Nec recisa recedit

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    40

    Re: casco carrista

    Ciao per rinverdire la discussione partecipo volentieri anche io postando il mio trittico comprendente da sinistra un casco Aeronautica Breda, una cuffia Giusti con occhiali Superprotector e un Fumagalli, non ho riferimenti a riguardo dell'utilizzo di tali caschi nella WWI e tanto meno dagli aerostieri, ma tali copricapi credo siano nati negli anni 20 a seguito dell'esigenza di dotare gli allievi piloti di un copricapo più protettivo sopra la semplice cuffia in pelle o tela , e qui l'iconografia si spreca e non da ultimo nel film I Tre Aquilotti è ben documentato il suo uso. Per la parte carristi devo dire che è evidente che la Breda abbia usato la stessa base costruttiva con le dovute varianti visto l'utilizzo diverso, per costruire entrambi. Non possego foto del modello Saratti/Fumagalli usato da carristi.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: casco carrista

    Ciao Veltro, quanto da te postato mi è da stimolo per farti una domanda.
    Noto che nelal foto postata ci sono anche un paio di occhialoni con banda gommata bianca.
    Ne ho visti in vendita in quantità* ufo in questo periodo, sai dirmi se sono occhialoni di produzione italiana o tedesca?
    Ringrazio, e complimenti per quanto postato

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    40

    Re: casco carrista

    Citazione Originariamente Scritto da Mulòn
    Ciao Veltro, quanto da te postato mi è da stimolo per farti una domanda.
    Noto che nelal foto postata ci sono anche un paio di occhialoni con banda gommata bianca.
    Ne ho visti in vendita in quantità* ufo in questo periodo, sai dirmi se sono occhialoni di produzione italiana o tedesca?
    Ringrazio, e complimenti per quanto postato

    Ciao Mulon
    non farti trarre in inganno questi sono dei Superprotector di dimensioni più grandi dei normali Protector ma come si vede il ponticello, la fattura, le lenti e l'elastico sono completamente differenti dai soliti occhialoni da uso generale, che avevano struttura in lamierino grezzo, ponticello più semplice, elastico fissato al corpo e lenti colorate in plastica.Ma comunque sempre produzione Ratti.

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    124

    Casco protettivo saratti

    Casco Saratti in pelle scamosciata.
    nessuno ha quello in pelle liscia (saratti non Fumagalli!) da mostrare?
    Grazie.
    LKH
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #17
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075
    Bello.Tecnicamente, se non ricordo male il progetto risale al 1916 e la classificazione e' 'Casco da Aerostiere'.
    Sul web libero ho trovato:
    IMG_3306(1357834797).jpg images.jpeg index.jpeg

    Ne esiste anche un altro modello, differente sula cupola esterna e nell'imbottitura. Se trovo le foto le posto.
    PaoloM

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    124
    Il casco protettivo tipo Saratti fu brevettato dalla ditta Achille Saratti di Roma ed adottato nel 1927, data di pubblicazione della sua descrizione sul Giornale Ufficiale della Regia Aeronautica , GURA n ° 300 del 27 luglio 1927, e restò in uso sino agli inizi degli anni 30, venedo poi sostituito dal tipo Breda , visibile nel film "I 3 aquilotti:
    Del modello "brevetto Saratti", ne furono prodotte ciopie anche da Fumagalli-Roma, e dalla Belfe.

  9. #19
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075
    Allora, quello di cui esiste il progetto marcato 1916 (trovero' la foto prima o poi...) che e'?PaoloM

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    124
    Premetto che non conosco il casco da aerostiere, ma per classificarlo bisogna vedere il progetto del 1916 e la documentazione, inclusa quella fotografica.
    LKH

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •