Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 25 di 25

Discussione: Case e luoghi della Linea Gotica.

  1. #21
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Case e luoghi della Linea Gotica.

    Bel giro e bei posti. Vederli così hanno un fascino notevole, non credo altrettanto sotto il fuoco nemico.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    122

    Re: Case e luoghi della Linea Gotica.

    posti davvero incantevoli e suggestivi nel cui silenzio è custodito il ricordo di quei travagliati momenti.
    ogni immagine evoca sensazioni e con un briciolo di fantasia ci si proietta indietro nel tempo,a quel lontano 1944

  3. #23
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re: Case e luoghi della Linea Gotica.

    "Grazie infinite" e "complimenti". Lo so, è riduttivo, ma è quello che sento di doverTi dire.
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175

    Re: Case e luoghi della Linea Gotica.

    Ancora grazie per i vostri complimenti....

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    27

    Re: Case e luoghi della Linea Gotica.

    Citazione Originariamente Scritto da kanister
    ciao, bel reportage e bellissimi posti: solo un'osservazione, altrimenti non sarei io.
    Non c'è rimasto molto per esserne sicuri però credo che quel rimorchietto non sia di una
    jeep ma di una Fiat campagnola, quindi postbellico, almeno a giudicare dai due ganci per lo sportellino posteriore.
    Penso invece che sia proprio un rimorchio Bantam o Willys: i rimasugli delle cerniere fanno parte delle solite modifiche da parte dei civili.
    Anche così mal ridotto, varrebbe la pena di restaurarlo.
    Luca

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •