Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 38 di 38

Discussione: Cassa per bombe da mortaio..Inglese o Americana????????

  1. #31
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Cassa per bombe da mortaio..Inglese o Americana????????

    Citazione Originariamente Scritto da Delirio
    Ciao a tutti
    Io ne ho alcune di queste casse, la maggior parte sono per gli 8 mm una per 25 e un'altra 8mm US e ancora (nuovo arrivo) 40mm US ... ma mi sapete dire a che si riferisce il numero applicato :P con la carta o pitturato esternamente (6 oppure 12 con la scritta explosive)?
    Grazie
    Non voglio passare per il solito rompiscatole, però 8 non sono millimetri e nemmeno 25......
    in fin dei conti sono cartocci da cannone, non da fucile.
    E ricordiamoci anche che gli inglesi si esprimevano in libbre e non in millimetri.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  2. #32
    Utente registrato L'avatar di BERTO
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    927

    Re: Cassa per bombe da mortaio..Inglese o Americana????????

    Citazione Originariamente Scritto da kanister
    Citazione Originariamente Scritto da Delirio
    Ciao a tutti
    Io ne ho alcune di queste casse, la maggior parte sono per gli 8 mm una per 25 e un'altra 8mm US e ancora (nuovo arrivo) 40mm US ... ma mi sapete dire a che si riferisce il numero applicato :P con la carta o pitturato esternamente (6 oppure 12 con la scritta explosive)?
    Grazie
    Non voglio passare per il solito rompiscatole, però 8 non sono millimetri e nemmeno 25......
    in fin dei conti sono cartocci da cannone, non da fucile.
    E ricordiamoci anche che gli inglesi si esprimevano in libbre e non in millimetri.
    Io direi pollici per la lunghezza o diametro 1 pollice=25,4 mm
    e libbra per il peso i libbra=453,6 grammi

    Berto

  3. #33
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Re: Cassa per bombe da mortaio..Inglese o Americana????????

    Il Britsh Army esprimeva il calibro delle artiglierie in alcuni casi in pollici e in altri in libbre, con qualche sconfinamento addirittura nei mm (Bofors e Oerlikon/Polsten).
    Quindi non avevano una vera regola fissa.

    Il sistema di esprimere il calibro di pezzo d'artiglieria dal peso del proiettile è il più antico ed è praticamente stato abbandonato da tutte le nazioni soltanto nella seconda metà* del XIX secolo con l'avvento dei pezzi a retrocarica.

    L'unica eccezione, more solito, gli inglesi che l'hanno abbandonato definitivamente solo nel 1972 con la definitiva radiazione proprio del 25 Pdr.

    Ciao
    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  4. #34
    Utente registrato L'avatar di BERTO
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    927

    Re: Cassa per bombe da mortaio..Inglese o Americana????????

    Non sono un esperto in questo settore, ma la mia logica è che i proiettili si misurano con il calibro mm pollici ecc. mentre le bombe lanciate da aerei si misurano a peso libbre Kg ecc.
    Prego di corregermi se ho sbagliato.
    Berto

  5. #35
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    131

    Re: Cassa per bombe da mortaio..Inglese o Americana????????

    ehh si allora ho 7 casse per 8 pollici inglese (varie annate, signal , smoke e esplosive) due per piat una 8mm americana e una 40mm americana (bofors)!
    se riesco a fare foto le posto...

  6. #36
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    131

    Re: Cassa per bombe da mortaio..Inglese o Americana????????

    ah ed una per 25 libbre inglese...
    la mia domanda era comunque sapere a cosa si riferissero i numeri applicati frontalmente alle casse contorniati dalla scritta gouvernement explosive (se non erro)!

  7. #37
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Re: Cassa per bombe da mortaio..Inglese o Americana????????

    Citazione Originariamente Scritto da BERTO
    Non sono un esperto in questo settore, ma la mia logica è che i proiettili si misurano con il calibro mm pollici ecc. mentre le bombe lanciate da aerei si misurano a peso libbre Kg ecc.
    Prego di corregermi se ho sbagliato.
    Caro Berto la logica nelle faccende belliche non sempre prevale ...

    Ti sei mai chiesto perchè praticamente per quasi tutta l'artiglieria ad avancarica non troverai mai il calibro espresso in base al diametro dell'anima ma in libbre?
    Perchè alle origini si badava più al peso del proiettile lanciato, che al calibro del pezzo che lo sparava.
    Anche perchè la varietà* del munizionamento si riduceva praticamente solo a palle sferiche piene, perciò era facile individuare una bdf in base alla massa della palla.
    Dato che l'unità* di misura della massa era la libbra in quasi tutte le nazioni, ecco che si avevano cannoni, obici, colubrine, falconetti etc. il cui calibro era espresso appunto in libbre.

    Naturalmente ad ogni peso corrispondeva un calibro ben preciso che però, a parità* di peso nominale, variava a seconda della nazione, perchè ognuna di queste aveva la sua libbra che pesava in modo diverso da quello di un'altra nazione; quindi non è detto che un pezzo da 8 lb inglese avesse lo stesso calibro di un 8 lb francese.

    Solo con l'avvento del sistema metrico decimale, alla fine del XVIII secolo, della rigatura delle canne qualche decennio dopo e infine della retrocarica, il sistema del peso mostrò i suoi limiti e, nonostante il loro misoneismo, anche i militari si dovettero piegare a definire il calibro per diametro della canna.
    Anche perchè la guerra moderna richiedeva una varietà* di specializzazioni e calibri tale che continuare a definire le bdf col peso del proietto avrebbe portato una confusione infinita.

    Come già* detto gli ultimi ad abdicare sono stati gli inglesi che comunque già* all'inizio del secolo scorso avevano iniziato ad usare in alcuni i casi i pollici.

    Comunque l'antico sistema è ancora vivo e vegeto, utilizzato correntemente per la designazione dei fucili a canna liscia.

    Ciao
    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  8. #38
    Utente registrato L'avatar di BERTO
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    927

    Re: Cassa per bombe da mortaio..Inglese o Americana????????

    Citazione Originariamente Scritto da stecol
    Citazione Originariamente Scritto da BERTO
    Non sono un esperto in questo settore, ma la mia logica è che i proiettili si misurano con il calibro mm pollici ecc. mentre le bombe lanciate da aerei si misurano a peso libbre Kg ecc.
    Prego di corregermi se ho sbagliato.
    Caro Berto la logica nelle faccende belliche non sempre prevale ...

    Ti sei mai chiesto perchè praticamente per quasi tutta l'artiglieria ad avancarica non troverai mai il calibro espresso in base al diametro dell'anima ma in libbre?
    Perchè alle origini si badava più al peso del proiettile lanciato, che al calibro del pezzo che lo sparava.
    Anche perchè la varietà* del munizionamento si riduceva praticamente solo a palle sferiche piene, perciò era facile individuare una bdf in base alla massa della palla.
    Dato che l'unità* di misura della massa era la libbra in quasi tutte le nazioni, ecco che si avevano cannoni, obici, colubrine, falconetti etc. il cui calibro era espresso appunto in libbre.

    Naturalmente ad ogni peso corrispondeva un calibro ben preciso che però, a parità* di peso nominale, variava a seconda della nazione, perchè ognuna di queste aveva la sua libbra che pesava in modo diverso da quello di un'altra nazione; quindi non è detto che un pezzo da 8 lb inglese avesse lo stesso calibro di un 8 lb francese.

    Solo con l'avvento del sistema metrico decimale, alla fine del XVIII secolo, della rigatura delle canne qualche decennio dopo e infine della retrocarica, il sistema del peso mostrò i suoi limiti e, nonostante il loro misoneismo, anche i militari si dovettero piegare a definire il calibro per diametro della canna.
    Anche perchè la guerra moderna richiedeva una varietà* di specializzazioni e calibri tale che continuare a definire le bdf col peso del proietto avrebbe portato una confusione infinita.

    Come già* detto gli ultimi ad abdicare sono stati gli inglesi che comunque già* all'inizio del secolo scorso avevano iniziato ad usare in alcuni i casi i pollici.

    Comunque l'antico sistema è ancora vivo e vegeto, utilizzato correntemente per la designazione dei fucili a canna liscia.

    Ciao
    Stefano
    Grazie per la spiegazione Sefano, sono proprio un ignorante in questa materia
    Berto

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •