Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Catania-Medaglia per i combattenti contro le milizie reali

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    11

    Catania-Medaglia per i combattenti contro le milizie reali

    Salve a tutti, vorrei la vostra opinione su questa medaglia che sembra essere leggermente diversa (sopratutto il retro) dall'esemplre rappresentato sul Brambilla

    Grazie
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di Lord Acton
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Campania
    Messaggi
    354

    Re: Catania-Medaglia per i combattenti contro le milizie reali

    Infatti manca, principalmente, la stella a cinque punte in alto al centro tra la fronde a retro, ma ci sono anche piccolissime differenze sul dritto, su tale mancanza ci sono due versioni...
    1a - la medaglia senza stella è un secondo conio realizzato dopo qualche anno
    2a - la medaglia senza stella è un premio del Municipio di Catania conferito successivamente per tutt'altri meriti, utilizzando un conio ben riuscito, qualcuno dice che sia un premio scolastico, altri dicono che sia una medaglia ricordo per gli amministratori pubblici. Quale sia la versione giusta è difficile da stabilire, fatto stà* che di medaglie con la stella non se ne vedono molte in giro, mentre quelle senza stella sono abbastanza comuni. Bisognerebbe andare al Municipo di Catania a lavorare un pò sugli archivi.

    Questa medaglia è una di quelle che, dopo l'istituzione della medaglia per le guerre per l'indipendenza ed unità* d'Italia, vennero dichiarate in disuso.

    Lord Acton
    Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    11

    Re: Catania-Medaglia per i combattenti contro le milizie reali

    Grazie molte per la risposta!
    a presto,

    Mario

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    677

    Re: Catania-Medaglia per i combattenti contro le milizie reali

    io non vorrei deludervi sulle ricerche ma nel 1944, in pieno governo alleato, il municpio di Catania fu assaltato e distrutto, con quasi tutto l'archivio.
    afflitta dalla pressoché totale assenza di attività* produttive e da un
    duro razionamento alimentare, creò le condizioni favorevoli ai gravi
    disordini del 14-15 Dicembre del 1944, a torto attribuiti interamente ad esponenti separatisti. Causa scatenante
    della sommossa fu il richiamo delle classi di leva 1922-1923-1924, voluto dal Governo Bonomi nel quadro della
    cobelligeranza con gli Alleati.
    Nella tarda mattinata del 14 Dicembre 1944, la folla, scandendo lo slogan "non partiremo", saccheggiò e diede
    alla fiamme il Municipio, che bruciò sino alla tarda serata. Nel rogo che distruggeva gli interni del Palazzo di Città*,
    andarono perduti, oltre ai fascicoli personali degli impiegati che potevano essere coinvolti nel processi di
    epurazione, altre serie documentarie del plurisecolare Archivio Civico, a partire dal sec. XIV, il Gonfalone
    cittadino ed i cimeli facenti parte del Museo del Risorgimento. Qualche giorno dopo un focolaio, nuovamente
    sviluppatosi, minacciava di accrescere la sciagura: un fonogramma a mano urgente, indirizzato dal Sindaco al
    Comando dei Vigili del Fuoco il 30 Dicembre 1944, chiese infatti lo spegnimento inizio incendio interno 3° piano
    Palazzo Municipale".
    Sui "moti del 14 e 15 dicembre 1944 in Catania e l`incendio del Municipio" venne stesa una Relazione - oggi
    conservata in copia nell`Archivio Pezzino - dal locale Comitato di Liberazione Nazionale, sottoscritta da
    Domenico Albergo, Ugo Sebastiano Casalaina, Vincenzo Schilirò, Michelangelo Tignino e Francesco Geraci.
    A seguito di tali gravissimi fatti, Sindaco e Giunta, la cui condotta nella circostanza non era esente da censure, si
    dimisero il seguente 18 Dicembre, ma, a seguito dei pressanti inviti del Prefetto Gian Augusto Vitelli e del
    Comitato di Liberazione Nazionale (CLN), essi le ritirarono rimanendo in carica. Solo il 15 Marzo dell`anno seguente
    (1945), la Giunta Municipale con la Delibera n° 250 potè interamente valutare l` oltraggio inferto alla memoria
    cittadina prendendo atto della distruzione dei documenti già* contenuti nell`Archivio Municipale incendiato,
    elencati, grazie alle indicazioni dell`Archivario Comunale Giuseppe Avila.

    Il Municipio in fiamme, 14 Dicembre 1944, Questa foto si trova nella pratica di ricostruzione presentata nel 1944 presso
    l`Ufficio Tecnico Comunale.

    Ma la speranza è l'ultima a morire:
    http://www.archivi.beniculturali.it/ASCT/

    bella la medaglia con il simbolo di Catania, L'elefante


    HO SPOSTATO QUESTO COMMA PERCHE' CREDO SIA STATO INSERITO INAVVERTITAMENTE (Furiere Maggiore)

    5 Agosto 1943, una pattuglia inglese
    perlustra Piazza Duomo appena
    occupata.
    NUMMERI
    di Trilussa 1944
    Conterò poco, è vero, diceva l'Uno ar Zero
    ma tu che vali?Gnente!
    Sia ne l'azzione come ner pensiero rimani un coso voto e inconcrudente.
    lo invece, se me metto a capofila de cinque zeri tale e quale a te,lo sai quanto divento? Centomila.
    È questione de nummeri.E' quello che succede ar dittatore che cresce de potenza e de valore
    più so' li zeri che je vanno appresso.

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Catania-Medaglia per i combattenti contro le milizie reali

    ... comunque, stranamente, né il volume dello SMRE: Nel primo centenario delle medaglie al valore, 1933; né quello del Mondini: Spigolando tra medaglie e date ricordano questa medaglia...

    Saluti

    F.M.
    E' la somma che fa il totale.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •