Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 20 di 20

Discussione: cdv.....ultimi arrivi

  1. #11
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: cdv.....ultimi arrivi

    ... beh, il primo è un maggiore di fanteria e reduce delle patrie battaglie in quanto sul suo petto brillano nell'ordine:

    - la medaglia francese del 1859 introdotta nel 1860;
    - la medaglia italiana per l'Indipendenza e l'Unità* d'Italia, introdotta nel 1865, con 4 barrette corrisponendenti a quattro campagne di guerra;
    - la medaglia italiana per l'Unità* d'Italia, introdotta nel 1883;
    - la croce di cavaliere della Corona d'Italia, introdotta nel 1868.

    L'ultimo è un caporalmaggiore di fanteria fotografato tra il 1893/1903...

    Strano perché non ti ha aiutato Spadon/Fiorenzo Bava Beccaris, o non ricorda più nulla ?

    Ciao

    F.M.
    E' la somma che fa il totale.

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    __UDINE__
    Messaggi
    811

    Re: cdv.....ultimi arrivi

    Citazione Originariamente Scritto da Furiere Maggiore
    Strano perché non ti ha aiutato Spadon/Fiorenzo Bava Beccaris, o non ricorda più nulla ?

    Ciao

    F.M.
    Mà*...a mio avviso per quanto riguarda i formati "cartonati" non vi sono più di tre tipologie....

    CDV 6,5 x 10,5 circa con leggere differenze fra gli esemplari di metà* 800' e quelli del primo 900'.

    GABINETTO/KABINETT/CABINET 10,5 X 16,5 nato nel 900'. (scarsamente impiegato in Italia molto diffuso nell'area degli "imperi centrali).

    MIGNON 4,5 x 8,5 circa il formato più piccolo in circolazione.

    Questi a mio avviso i formati classici e più diffusi. Nel mezzo vi sono cartoncini di altre misure 8,5 x 12,5 una sorta di CDV "maxi"... 8,5 x 17,5 altezza da gabinetto e larghezza da CDV abbondante e così via, non dimentichiamo che i fotografi commissionavano i cartoncini e quindi le dimensioni della fustella variavano a piacimento, alcuni studi per essere più "in" e ricercati rispetto ad altri commissionavano dei formati "personali" (pratica diffusa in Austria) oltretutto può capitare (specialmente in esemplari del 900 inoltrato) di leggere sui cartoncini "neutri" (ossia senza la reclame e l'indirizzo dello studio fotografico) denominazioni improbabili come "formato margherita", "souvenir" ecc...
    Insomma gli standard "regolari" sono i tre sopramenzionati, poi tutto il resto "può capitare".
    Un'ultima considerazione, gli standard diversi dalla normale CDV iniziano a comparire sempre con la fine dell'800 e l'inizio del 900.

  3. #13
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: cdv.....ultimi arrivi

    ... secondo il Dizionario della fotografia, edizione 2008 questa è la definizione di cdv:


    [attachment=3:2ykmsf4t]IMG_0001.jpg[/attachment:2ykmsf4t]
    [attachment=2:2ykmsf4t]IMG_0002.jpg[/attachment:2ykmsf4t]
    [attachment=1:2ykmsf4t]IMG_0003.jpg[/attachment:2ykmsf4t]
    [attachment=0:2ykmsf4t]IMG_0004.jpg[/attachment:2ykmsf4t]

    Ciao
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    E' la somma che fa il totale.

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    __UDINE__
    Messaggi
    811

    Re: cdv.....ultimi arrivi

    Insomma che altro aggiungere se non che il formato CDV con tutte le sue varianti è una grande attrattiva collezionistica sotto tutti i punti di vista...

    A questo punto vorrei rivolgere una domanda a tutti i collezionisti di CDV che leggeranno questa discussione: dove le tenete? Ad eccezzion fatta degli appositi album risalenti all'epoca (e quindi di per se stessi delicati e non relegabili a "contenitori" da sfogliare spesso e con nonchalanche), molti so che usano fogli in plastica trasparente la cui funzione è quella di essere specifici per le collezioni di santini, alcuni usano i fogli per le collezioni di schede telefoniche (che però hanno l'inconveniente di essere troppo corti e di "lasciare fuori" una parte della CDV. Per il formato gabinetto la situazione è meno complessa, vanno benissimo i fogli per banconote, sembrano quasi su misura.......

  5. #15
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: cdv.....ultimi arrivi

    beh, io le conservo nelle bustine di acetato, comprate a un convegno filatelico numismatico, in modo tale le posso girare e rigirare e soprattutto non le tocco con le mani e non si toccano tra esse... Assolutamente da escludere i loro album originali...

    [attachment=0:1s64clao]Fotografie-0004.jpg[/attachment:1s64clao]

    Poi le metto in alcune scatole basse che contenevano le camicie...

    Ciao

    F.M.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    E' la somma che fa il totale.

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    __UDINE__
    Messaggi
    811

    Re: cdv.....ultimi arrivi

    Io invece tempo addietro visitando un fotografo che si stava liberando di materiali obsoleti che gli creavano problemi di spazio in negozio, mi sono imbattuto in questo album dai fogli di materiale plastico trasparente, una ventina di pagine intercambiabili grazie alla tipica risoluzione ad "anelli" apribili. Lo ritengo ottimo per le CDV "maxi" (calzano a pennello), mentre le normali CDV avanzano circa un centimetro in tutto il perimetro quindi a volte "ballano" ma non è un gran problema... il costo dell'album completo è stato di appena tre euro in quanto materiale obsoleto, alchè mi sono dichiarato disposto all'aquisto anche di grandi quantità* o stock se ne avesse avuti, purtroppo quello era l'ultimo che gli rimaneva.........
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    __UDINE__
    Messaggi
    811

    Re: cdv.....ultimi arrivi

    Per le gabinetto non ci sono problemi in quanto come già* accennato vanno benissimo i raccoglitori per carta moneta, quelli per banconote "grandi" le cui tasche risultano avere nel loro lato dell'altezza la stessa dimensione della larghezza del gabinetto e solo un paio di centimetri in più di avanzo per quanto riguarda l'altro lato, il sistema di aggancio dei fogli è il medesimo pratico ad "anelli", si trovano con facilità* in qualsiasi negozio di numismatica ed i prezzi variano da luogo a luogo.
    C'è da dire che questo tipo di album si presta anche per i formati oblunghi con altezza da gabinetto e larghezza da CDV....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #18
    Utente registrato L'avatar di lizen
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    123

    Re: cdv.....ultimi arrivi

    scusami Furiore Maggiore una curiosità*,
    da cosa hai capito che la prima cdv ritrae un maggiore?
    non vedendosi filetti su berretto o gradi vari ritengo dalle spalline, ma queste non erano comuni per tipologia di grado (in questo caso "superiori" , magg., ten/col e col.) e riconoscibili solo per il decoro (numero, credo di stelle) superiore?
    grazie

  9. #19
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: cdv.....ultimi arrivi

    ... si, si evince dalle spalline. La quali hanno la frangia grossa degli ufficiali superiori e, dalle frecce, si nota che hanno un solo "rilievo", se fosse stato ten. col. i rilievi sarebbero stati due e 3 se fosse stato colonnello. I questi casi il piatto della spallina sarebbe stato più alto e si sarebbe notato...

    Va da sé che sulle spalline a frangia non si portavano le stellette ...

    Ciao

    F.M.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    E' la somma che fa il totale.

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di lizen
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    123

    Re: cdv.....ultimi arrivi

    Citazione Originariamente Scritto da Furiere Maggiore
    .

    Va da sé che sulle spalline a frangia non si portavano le stellette ...

    Ciao

    F.M.

    si', è vero sono dopo aver scritto andato a guardare l'unico libro che ho dove si vede il "piatto" e ho visto che avevano i rilievi, le stelle o me le sono sognate (probabile) o le ho viste magari su spalline estere o peggio di qualche vigile urbano
    Grazie delle spiegazioni ,con la mia infarinatura generalista non sono certo in grado di riconoscere gli spessori e credevo mi fosse scappato qualcosa di grosso che lo identificava, ma proprio non vedevo cosa potesse essere.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato