Pagina 13 di 33 PrimaPrima ... 3111213141523 ... UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 328

Discussione: Cecchini di tutti i tempi nelle foto d'epoca

  1. #121
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    1,461

    Re: Cecchini di tutti i tempi nelle foto d'epoca

    Citazione Originariamente Scritto da kanister
    Citazione Originariamente Scritto da Pfc._Guy_P._Rossi
    Ciao, curioso per quale motivo? se una cosa funziona non c'è ragione di cambiarla.
    E' vero, il ragionamento fila, lo si è visto con molte dotazioni...però...per rievocazione uso la stessa cinghia; sì, è solida, ma non mi pare particolarmente leggera, sottile, comoda, soprattutto da allungare e accorciare, mentre esisteranno sicuramente delle cinghie con materiali molto più leggeri, morbidi, comodi e tecnologici
    Ciao, io non sono un tiratore, anche perchè per colpire il bersaglio bisogna almeno vederlo, però fatti spiegare da qualcuno che se ne intenda la pratica tutta americana del tiro di precisione utilizzando anche le cinghie per bloccare l'arma. Poi ne riparliamo.[/quote]
    E' vero probabilmente saranno ragioni legate al tiro di precisione
    Pvt Guy P Rossi

  2. #122
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Cecchini di tutti i tempi nelle foto d'epoca

    Nella foto 127 mi sembra di vedere la cinghia del Garand, mi sbaglio?
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #123
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Cecchini di tutti i tempi nelle foto d'epoca

    Anch'io sono stato attratto da quelle cinghie. Sono delle cinghie in cuoio molto spesse e robuste, simili a quelle del garand ma moderne. Le usano perchè i fucili su cui sono montate pesano parecchi kg, per esempio il barrett ne pesa 14 e una cinghia in tela è meno adatta ad un peso del genere. Il ragionamento del tiratore è giusto, anche se nessuno sparerà* mai in piedi con quei fucili, quando si spara ci si aiuta a sorreggere il peso e a tenere il fucile immobile proprio con la cinghia e quelle usate sono in cuoio.

  4. #124
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Cecchini di tutti i tempi nelle foto d'epoca

    Se vi piacciono le cinghie in cuoio ditelo!!! Eccone un'altra.

    129)
    [attachment=0:256a2qum]ai101305a.jpg[/attachment:256a2qum]

    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #125
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    1,461

    Re: Cecchini di tutti i tempi nelle foto d'epoca

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio 90
    Anch'io sono stato attratto da quelle cinghie. Sono delle cinghie in cuoio molto spesse e robuste, simili a quelle del garand ma moderne. Le usano perchè i fucili su cui sono montate pesano parecchi kg, per esempio il barrett ne pesa 14 e una cinghia in tela è meno adatta ad un peso del genere. Il ragionamento del tiratore è giusto, anche se nessuno sparerà* mai in piedi con quei fucili, quando si spara ci si aiuta a sorreggere il peso e a tenere il fucile immobile proprio con la cinghia e quelle usate sono in cuoio.
    Se non erro le specifiche usate oggi sono le stesse di quelle usate per costriuire tali cinghie
    Ciò che dici è logico, almeno per il Barrett, che è un "bestione" e penso che le spesse cinghie M1907 siano l'unica alternativa...però con le cinghie M1907 si vedono fucili molto più leggeri, come M14 o altri a otturatore girevole-scorrevole, che per un fattore di peso non richiedono quella.
    Sapevo che la cinghia viene usata per tenere più solidale e fermo il fucile al tiratore facendoci passare il braccio all'interno, oppure in altri modi, tuttavia mi pongo questa domanda: supponendo che quando si spara da sdraiati sfruttare la cinghia per stabilizzare il fucile non è necessario, quante volte ci si trova a dover sparare in piedi e essere costretti a compiere l'azione sopracitata? Anche fosse, non torna più comoda un'equivalente più moderno, sempre parlando di fucili non particolarmente pesanti da richiedere cinghie extra strong?
    Pvt Guy P Rossi

  6. #126
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2,183

    Re: Cecchini di tutti i tempi nelle foto d'epoca

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio 90
    123) questo che cavolo è?

    [attachment=0:3dtqh4rf]oicw.jpg[/attachment:3dtqh4rf]

    E' l'OICW (Objective Individual Combat Weapon), un'arma progettata nel 1990. A volte viene chiamato anche SABR, ossia Selectable Assault Battle Rifle. Mediante un apposito selettore è possibile sparare proiettili in 5.56x45mm NATO oppure delle granate da 10mm in modalità* semiautomatica.
    Al mondo ci sono persone che sanno tutto. E purtroppo, questo è tutto quello che sanno.

  7. #127
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Cecchini di tutti i tempi nelle foto d'epoca

    Citazione Originariamente Scritto da Pfc._Guy_P._Rossi
    Se non erro le specifiche usate oggi sono le stesse di quelle usate per costriuire tali cinghie
    Ciò che dici è logico, almeno per il Barrett, che è un "bestione" e penso che le spesse cinghie M1907 siano l'unica alternativa...però con le cinghie M1907 si vedono fucili molto più leggeri, come M14 o altri a otturatore girevole-scorrevole, che per un fattore di peso non richiedono quella.
    Sapevo che la cinghia viene usata per tenere più solidale e fermo il fucile al tiratore facendoci passare il braccio all'interno, oppure in altri modi, tuttavia mi pongo questa domanda: supponendo che quando si spara da sdraiati sfruttare la cinghia per stabilizzare il fucile non è necessario, quante volte ci si trova a dover sparare in piedi e essere costretti a compiere l'azione sopracitata? Anche fosse, non torna più comoda un'equivalente più moderno, sempre parlando di fucili non particolarmente pesanti da richiedere cinghie extra strong?
    In guerra nessun cecchino spara in piedi, questo è sicuro. Sul perchè scelgano proprio quella cinghia non te lo so dire. In questo topic ci sono parecchie foto e in alcune comprare la cinghia in cuoio in altre quelle in tela, forse è una scelta del singolo soldato, oppure il fucile gli viene assegnato già* così e si tengono la cinghia che ci trovano attaccata. Bisognerebbe chiederlo a loro.

  8. #128
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Cecchini di tutti i tempi nelle foto d'epoca

    130)
    [attachment=1:zpb9veyc]_41113825_sniper-afp300 [].jpg[/attachment:zpb9veyc]

    131)
    [attachment=0:zpb9veyc]ArmySnipersinIraq [].jpg[/attachment:zpb9veyc]

    guardate lo sguardo stravolto del tipo a sinistra. Che cosa avrà* visto?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #129
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    1,461

    Re: Cecchini di tutti i tempi nelle foto d'epoca

    [quote=Fabio 90]
    Citazione Originariamente Scritto da "Pfc._Guy_P._Rossi":cx7ts7e9
    Se non erro le specifiche usate oggi sono le stesse di quelle usate per costriuire tali cinghie
    Ciò che dici è logico, almeno per il Barrett, che è un "bestione" e penso che le spesse cinghie M1907 siano l'unica alternativa...però con le cinghie M1907 si vedono fucili molto più leggeri, come M14 o altri a otturatore girevole-scorrevole, che per un fattore di peso non richiedono quella.
    Sapevo che la cinghia viene usata per tenere più solidale e fermo il fucile al tiratore facendoci passare il braccio all'interno, oppure in altri modi, tuttavia mi pongo questa domanda: supponendo che quando si spara da sdraiati sfruttare la cinghia per stabilizzare il fucile non è necessario, quante volte ci si trova a dover sparare in piedi e essere costretti a compiere l'azione sopracitata? Anche fosse, non torna più comoda un'equivalente più moderno, sempre parlando di fucili non particolarmente pesanti da richiedere cinghie extra strong?
    In guerra nessun cecchino spara in piedi, questo è sicuro. Sul perchè scelgano proprio quella cinghia non te lo so dire. In questo topic ci sono parecchie foto e in alcune comprare la cinghia in cuoio in altre quelle in tela, forse è una scelta del singolo soldato, oppure il fucile gli viene assegnato già* così e si tengono la cinghia che ci trovano attaccata. Bisognerebbe chiederlo a loro. [/quote:cx7ts7e9]
    Mi sono male espresso: no, sparare in piedi propriamente no, tuttavia numerose sono le foto si soldati che sparano seduti, gambe incrociate, spesso "abbracciando" il fucile...mi riferivo a quelle situazioni; comunque penso chiedere a loro sia l'unico modo per rispondere alla domanda...tuttavia credo la scelta delle cinghie in cuoio M1907 sia una scelta motivata, non una necessità* dettata dalla disponibilità*, secondo me.
    Pvt Guy P Rossi

  10. #130
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Cecchini di tutti i tempi nelle foto d'epoca

    [quote=Pfc._Guy_P._Rossi][quote="Fabio 90":i7mi4k0k]
    Citazione Originariamente Scritto da "Pfc._Guy_P._Rossi":i7mi4k0k
    Se non erro le specifiche usate oggi sono le stesse di quelle usate per costriuire tali cinghie
    Ciò che dici è logico, almeno per il Barrett, che è un "bestione" e penso che le spesse cinghie M1907 siano l'unica alternativa...però con le cinghie M1907 si vedono fucili molto più leggeri, come M14 o altri a otturatore girevole-scorrevole, che per un fattore di peso non richiedono quella.
    Sapevo che la cinghia viene usata per tenere più solidale e fermo il fucile al tiratore facendoci passare il braccio all'interno, oppure in altri modi, tuttavia mi pongo questa domanda: supponendo che quando si spara da sdraiati sfruttare la cinghia per stabilizzare il fucile non è necessario, quante volte ci si trova a dover sparare in piedi e essere costretti a compiere l'azione sopracitata? Anche fosse, non torna più comoda un'equivalente più moderno, sempre parlando di fucili non particolarmente pesanti da richiedere cinghie extra strong?
    In guerra nessun cecchino spara in piedi, questo è sicuro. Sul perchè scelgano proprio quella cinghia non te lo so dire. In questo topic ci sono parecchie foto e in alcune comprare la cinghia in cuoio in altre quelle in tela, forse è una scelta del singolo soldato, oppure il fucile gli viene assegnato già* così e si tengono la cinghia che ci trovano attaccata. Bisognerebbe chiederlo a loro. [/quote:i7mi4k0k]
    Mi sono male espresso: no, sparare in piedi propriamente no, tuttavia numerose sono le foto si soldati che sparano seduti, gambe incrociate, spesso "abbracciando" il fucile...mi riferivo a quelle situazioni; comunque penso chiedere a loro sia l'unico modo per rispondere alla domanda...tuttavia credo la scelta delle cinghie in cuoio M1907 sia una scelta motivata, non una necessità* dettata dalla disponibilità*, secondo me.
    [/quote:i7mi4k0k]
    Credo che tu abbia ragione in quanto alla scelta. Gli americani tendono a lasciare una certa discrezionalità* al personale specializzato e gli sniper rientrano certamente tra questi. Se per ottenete il risultato voluto il tiratore vuole una vecchia cinghia perchè negargliela. Inoltre tutti questi tiratori sono addestrati nelle apposite scuole dove insegnano che l'uso di una buona cinghia può fare la differenza nel tiro e probabilmente per forza dell'abitudine preferiscono averla.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Pagina 13 di 33 PrimaPrima ... 3111213141523 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato