Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

Discussione: centenario della grande guerra: alcune repliche in resina ad uso rievocativo.

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Le guancette in legno erano solamente uno dei tanti ripieghi utilizzati a causa della rottura di quelle di ebanite (si, hai ragione. non bakelite), mentre quelle in alluminio sono emerse in tempi abbastanza recenti ed esperti stanno discutendo se si tratti di rimpiazzi o di prima adozione.
    Esemplari in avorio od avorina erano invece produzioni particolari evidentemente fatti realizzare da privati danarosi, come pure certi esemplari in legni pregiati vari.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di Diaz
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    196
    guancette per la la 1910 e per la 1913 ne hanno fatto in tutti i materiali, anche se quelle in bakelite in effetti erano le sole regolamentate all'epoca.
    Le guancette in legno erano solamente uno dei tanti ripieghi utilizzati a causa della rottura di quelle di ebanite
    Guarda che ti stai sbagliando.
    Come detto le 1910 venivano consegnate all'esercito sia con le guancette di legno, sia con quelle di ebanite in prima adozione.
    Non era un ripiego ma una dotazione standard: quando si resero conto che le guancette di ebanite erano troppo fragili, iniziarono a produrle con le guancette di legno ( e quindi dotazione standard o "regolamentata" come scrivi tu).
    Io per esempio ne ho una con le guancette di legno marcate con la stessa matricola della pistola.
    Sarebbe interessante vedere delle foto di quelle in altri materiali.

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Senza dover effettuare controlli sulle armi di tutti i conoscenti con una veloce ricerca in rete potrai notare che le guancette in legno che si trovano sono di innumerevoli tipi diversi; liscie, liscie spigolose, liscie arrotondate, zigrinate integralmente, zigrinate al centro, alcune quasi solo abbozzate,.....
    se questo secondo te è frutto di un'adozione ufficiale.........non si tratterà piuttosto di modifiche artigianali in piccola scala, al massimo di qualche armeria di reparto.

    Sempre con una veloce ricerca prova "guancette in alluminio per glisenti": se anche ne trovi esposte in alcuni musei militari non ce n'è traccia nella documentazione ufficiale.
    Stessa procedura per quelle in avorio od altri materiali.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  4. #14
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,396
    Grande Mauro rimani un artigiano dalle mani d'oro
    sven hassel
    duri a morire

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di Diaz
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    196
    Forse mi sono spiegato male, non sto dicendo che non è possibile trovare Glisenti con guancette di legno diverse da quelle standard.
    E' ovvio che se si rompono il proprietario può cambiarle con quelle che più gli aggrada.
    Sto dicendo che affermare:

    "guancette per la la 1910 e per la 1913 ne hanno fatto in tutti i materiali,
    anche se quelle in bakelite in effetti erano le sole regolamentate all'epoca."
    è senz'altro sbagliato, dato che le 1910 venivano consegnate
    all'esercito in prima adozione sia con guancette di ebanite, sia con guancette di legno e
    che entrambe le guancette sono da considerarsi standard/regolamentari (o regolamentate come dici tu).

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    235
    Citazione Originariamente Scritto da kanister Visualizza Messaggio
    Bakelite, alluminio, legno, avorio,..... guancette per la la 1910 e per la 1913 ne hanno fatto in tutti i materiali, anche se quelle in bakelite in effetti erano le sole regolamentate all'epoca. ...
    Stante l'estrema fragilità delle guancette originali in bachelite, nel 1912 l'Intendenza decise la realizzazione di guancette in noce zigrinata in luogo di quelle in bachelite che vengono definite appunto "mod. 1912".
    Dato che non veniva affatto esplicitato, risulta ben più difficile capire oggi se, gli innumerevoli esemplari che presentano una guancetta originale ed una in legno siano frutto di riparazioni/sostituzioni ufficiali d'epoca oppure rimaneggiamenti personali.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato