Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: che artiglieria lo sparava!!

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di mangusta
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    s.clemente - rimini
    Messaggi
    1,082

    che artiglieria lo sparava!!

    ciao ragazzi , tra le granate che ho e che conosco bene , c'è anche questa che ancora non ho capito quale cerbottana la sparasse.
    ovviamente è inerte così come la spoletta........
    le misure sono.... diametro 94 mm non so se è precisa perchè il calibro non mi arriva bene al centro,altezza senza spoletta 33,5, cm
    altezza con spoletta 45 cm, larghezza corona di forzamento 3,6 cm circa,e queste sono le foto..
    potete aiutarmi ??? grazieee.......
    DSCF4515.jpgDSCF4518.jpg
    DSCF4519.jpgDSCF4520.jpg
    DSCF4523.jpgDSCF4528.jpg

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497
    QF 3.7-inch AA gun - Wikipedia, the free encyclopedia

    ...il pezzo di artiglieria era quello, la granata in tuo possesso ha pero' una stranezza non da poco, in realta' la spoletta che mostri in foto è di chiara origine USA ( mentre la granata è di origine inglese) e credo che sia una ricostruzione postuma in quanto il pezzo, di chiara ispirazione antiaerea, non avrebbe bisogno di una spoletta con funzionamento ritardato a percussione in quanto ne impiegava una a tempo meccanico o pirico, per funzionare durante la traiettoria e non all'impatto, come esplicato nel capitolo relativo alle munizioni ...

    Ammunition


    Initially there were HE and shrapnel shells, both fitted with a time fuse. Fuse No.199 was igniferous (i.e. powder-burning) with a maximum running time of 30 seconds. Fuses No.106 and 107 were mechanical time fuses; both proved unsatisfactory. Fuse No.208, with a maximum running time of 43 seconds, became the standard fuse.
    A major advance in 1942 was the introduction of Machine Fuse Setter No.11, on Mounting Mk.IIC and Carriage Mk.IIIA. This raised the rate of fire to 20 rounds per minute.)

    ...ergo confermo che il pezzo è stato chiaramente assemblato...potrai trovare alla base della spoletta, ripulendola, la sigla della stessa che dovrebbe essere PD M48, PD M51 oppure tra la piu' recenti PD M557 o similari.
    Ciao Francesco

    di seguito sezione, legenda e parti della spoletta originale inglese N°199 a tempo pirico e di seguito le spolette americane similari a quella in tuo possesso.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497
    ...di seguito delle foto per apprezzare le dimensioni delle munizioni e dei colpi completi...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497
    ...le tipologie di granate previste...inizialmente solo lo shrapnel e la granata ad alto esplosivo a frammentazione come quella postata e solo successivamente alla ritirata di Dunkerque, la granata perforante inerte...
    Ciao Francesco
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497
    ...infine...la sferetta all'apice della spoletta stessa è chiaramente estranea al pezzo, come si evince dalla scomposizione di un modello simile, in foto, che ho postato precedentemente.
    Ciao Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di mangusta
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    s.clemente - rimini
    Messaggi
    1,082
    grazie mille wyngo sei stato chiarissimo , in effetti qualche dubbio sui due pezzi estranei fra loro mi era venuto anche perchè il venditore non mi ha saputo dare tante notizie sul pezzo
    lui mi aveva detto che era una granata completa usa , mi sono fidato troppo , io le spolette usa le conosco meno di quelle inglesi.
    vabbè in futuro magari troverò sia una spoletta che una granata da invertire per averne due esatte......
    ciao e grazie ancora...

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di mangusta
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    s.clemente - rimini
    Messaggi
    1,082
    ma in poche parole la spoletta n 199 è uguale alla n 221 che che monta anche sulle fumogene da 25 pdr ? che differenza c'è fra le due?

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497
    La spoletta a tempo pirico N°199 veniva usata in particolare sulle munizioni del 3.7 in QF Gun AA (HE shell Mk IC , 2C, 3C, 4C foil ; HE Shell Mk V C; Mk VII C con spolettaN° 199 and detonatore N°11, inoltre sulla granata da addestramento Practice shell Mk I C, 2C DEC, 1T, 2T. Infine veniva usata nelle munizioni da 4.5 inch HE AA e sporadicamente su munizioni da 6 pollici e 9.2 pollic.
    La spoletta a tempo pirico N° 199 è stata in servizio dal 1933 al 1951 ed è stata la prima spoletta denominata "long pointed nose type", ovvero con il corpo allungato e acuto per migliorare i coefficienti balistici.
    Diversamente, la N° 221 , che nasceva nel 1937, aveva un doppio funzionamento combinato, a tempo e a percussione; aveva anche questa un ottimo coefficiente balistico in quanto lunga ed affusolata, come le spolette piu' moderne e il suo tempo di funzionamentoera era mediamente piu' elevato (circa 50 secondi); gli inglesi la impiegavano prevalentemente nelle munizioni a base emissione con base rastremata ( in particolare le granate da 25 libbre fumogene, illuminanti, da segnalazione e chimiche), sempre per migliorare il coefficiente balistico e quindi incrementare la gittata e sfruttare appieno il lungo tempo selezionabile.
    Particolare non da poco era la possibilita' di selezionare o il funzionamento a percussione istantanea o il tempo ed infine la possibilita' di sfruttare il funzionamento a percussione all'impatto se allo scadere del tempo preimpostato, la munizione non aveva funzionato.
    Ciao Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di mangusta
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    s.clemente - rimini
    Messaggi
    1,082
    e ma sei una enciclopedia umana , ... a volte su internet leggo molto su granate spolette di vario genere ma, il brutto e che dopo una settimana non mi ricordo più niente di quello che ho letto ..... ciao andrea.

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497
    ...Troppo buono mangusta...sempre a disposizione

    Ciao Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato