"io sarei interessato a saperne di più sul fregio ,qualcuno sa rispondere visto che io non so nulla sullo scavo''?


Citazione Originariamente Scritto da marpo
A dire la verita' tale brevetto da petto non e' mai stato codificato nelle sue tre o forse quattro versioni (c'e' chi le possiede tutte) né per l'ADAR (Arditi Distruttori Aeronautica Repubblicana) né per l'APAR (Arditi Paracadutisti Aeronautica Repubblicana).E' vero anche che molti paracadutisti lo acquistarono presso gli spacci militari e lo indossarono assieme al
distintivo da brevetto in stoffa sia esso quello del gia' R.Esercito o della R. Aeronautica
(paracadutino da braccio) o quello piu' proprio dei para' della RSI distribuito nell'estate del
1944.Solamente il Btg Mazzarini (paracadutisti della G.N.R.) ne fece un uso piu' diffuso (in tutte le sue versioni), tant'è che spesso (erroneamente) e' classificato come distintivo da brevetto del Mazzarini. In ogni caso molti paracadutisti lo portarono (esistono numerose foto d'epoca a testimonianza) nel periodo RSI.Esistono versioni marcate e non marcate e
tre tipi di spille posteriori.Essi derivavano dalla modifica delle aquile da brevetto della R. Aeronautica, con o senza fascio sottostante,private della corona, sostituita o da un piccolo paracadute (da solo) o dallo stesso piccolo paracadute con piccole ali ai lati.Manco a dirlo, attualmente si trovano anche delle buone repliche. PaoloM