Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Ci sono esperti Linux tra noi ?

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Uboat59
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Gaborone - Botswana
    Messaggi
    158

    Ci sono esperti Linux tra noi ?

    Ciao a Tutti !

    Ho recentemente creato una macchina virtuale (VirtualBox) installando Ubuntu 8.04, perchè mi piacerebbe conoscere il sistema Linux, che per quanto riguarda la gestione/configurazione, è un altro mondo, rispetto a Windows.
    Non sono pratico e gli approcci avuti fino ad oggi con forum dedicati al Pinguino, sono stati insoddisfacenti; per caso fra noi vi è qualche esperto, che possa consigliarmi almeno un sito di riferimento valido ?
    Fino ad oggi mi sono imbattuto in ragazzini con i quali non è facile articolare una discussione fluida, mi piacerebbe scoprire se esiste un ambiente diverso.
    Il problema che affronto al momento, è l'assenza di audio.


  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358

    Re: Ci sono esperti Linux tra noi ?

    Ciao Uboat,

    se vuoi, puoi chiedere qui, in questa discussione, e ti posso, nell'ambito delle mie conoscenze aiutare io. Ho installlato un bel po' di sistemi (ubuntu, debian) e li ho usati per circa 5 anni ormai, e poi su linux io ci lavoro come programmatore, ma bhe' quello non ti servira' proprio a niente...! Comunque a meno che' vuoi riuscire a configuare la webcam-che fa il caffe, comprata al supermercato penso che non avrai problemi ad usare linux. specialmente ubuntu.. e' facilissima. Perche' non inizi a chiedere un po' di domande e io ti posso re-indirizzare o spiegarti qualcosa.. ti capisco, quando iniziai anche io ad esplorare questo mondo dovetti andare in un LUG (linux user group) di persona e farmi installare il sistema...perche' non ci capivo granche'..!! Inoltre ti consiglio, se sei appassionato di informatica, l'unico posto dove puoi discorrere ed imparare molto (ci vuole attitudine pero') e' IRC (azzurra.it per esempio) un sistema di chat (nato mooolti anni fa, e quindi usato dagli esperti di molti anni fa (hacker) e quindi tramandato fino ad oggi..) dove ci sono moltissimi canali dedicati a topic informatici specifici. E li oltre che ragazzini, ci sono anche quelli che lavorano veramente e quindi stanno li a conversare...

    Linux, e' molto semplice una volta hai capito qualche cosa di base: come funziona il filesystem e il sistema di partizionamento/mounting, poi come per esempio funziona il kernel e i drivers, oppure come installare nuove cose data la distro che hai.. (tu hai bisogno dell'onnipotente apt-get) Poi non e' neanche male imparare ad installare e set-uppare una macchina invece che usare una virtual machine.

    Bello vedere qualche linuxiano su worldwar

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Uboat59
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Gaborone - Botswana
    Messaggi
    158

    Re: Ci sono esperti Linux tra noi ?

    Ciao Marcoltk,

    Ti ringrazio molto per avermi risposto; come accennato, mi piacerebbe conoscere il mondo Linux, ti racconto la mia situazione attuale:
    - Windows Vista HPE SP1 32 bit ove, a dispetto di quanto si sente dire in giro, mi trovo benissimo, mai avuto esperienze negative; ed è per questo motivo che ho preferito usare il programma Virtualbox, creando una macchina virtuale ed evitando di agire sul disco.
    Per quanto riguarda Linux, queste sono le mie conoscenze:
    - Kmoppix V5.1.1
    Splendida grafica, velocissimo, molto gratificante.
    Avevo creato una macchina virtuale pure per lui, poi ho scoperto che non viene visualizzata la task bar, così ho eliminato la macchina e mi diverto ad avviare la live da cd, quando ne ho voglia (mi hanno detto che non si puo' installare, mi risulta il contrario, anche se la procedura richiede una certa competenza).
    - Ubuntu 8.04
    Se ne parla tanto, che ho scelto questa distro, creando una macchina virtuale direttamente da ISO archiviata sul computer; queste sono le caratteristiche:
    - RAM 256
    - RAM Video 8 (era di default)
    - GB 5
    Problemi riscontrati:
    - Per avere Ubuntu totalmente a video, devo premere la combinazione Ctrl destro + L
    (altrimenti si apre una finestra di dimensioni ridotte). Inizialmente vi era anche un problema di risoluzione video, che ho risolto, anche se non ricordo tutti i passaggi fatti.
    - Non riesco ad ascoltare la radio da Rythmbox (non ho provato Mp3 e simili).
    . Non riesco a riprodurre il video di Mandela (quello che è in "dotazione" al programma).
    - Da Firefox i video di YouTube e simili, li vedo, ma senza audio.
    Credo di non dimenticare niente
    Per quanto riguarda IRC, so che si tratta di una forma di comunicazione che richiede una certa pratica dei comandi/codici, per usarla come si deve; in sostanza, si tratta di una sorta di messaggeria istantanea, ed io non mi trovo a mio agio con questo sistema, preferisco scrivere e conseguentemente leggere/rispondere con calma, senza avere l'angoscia che qualcuno dall'altra parte, sta aspettando.
    Ecco, credo di non dimenticare niente; al momento, mi piacerebbe poter risolvere i problemi di cui sopra e, parimenti fare i primi passi per conoscere Linux, non perchè abbia voglia di abbandonare Windows, non vedo il motivo, pero' ci terrei ad impadronirmi anche di questo sistema alternativo.
    Per quanto ne ho capito, bisogna conoscere dei codici da inserire tramite riga di comando (mi ricorda i tempi del Commodore 64), ma non sono ancora riuscito a trovare una fonte che dia le istruzioni per iniziare; c'è un fiume di parole in rete, ma non ho trovato un rigo utile per cominciare.
    Grazie ancora per la gentile collaborazione.

    Ciao

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358

    Re: Ci sono esperti Linux tra noi ?

    Ciao Uboat,

    sei partito con lo spirito giusto. Anche io uso Windows Vista, XP e linux. Dipende ovviamente dal lavoro che fai, ma per essere competente devi essere in grado di maneggiarli tutti..! Vista e' ok, lo uso anche io da qualche settimana! Dipende tutto da che fai..

    Ubuntu e' un ottima distro per imparare linux. veramente ottima. infatti e' stradiffusa nell'ambiente accademico. Ora, knopx e' basata su debian (altra distro) e cosi e' ubuntu, quindi tutto quello che gira su knopx puo' girare anche su ubuntu. Io direi di imparare ad usare ubuntu bene per ora.

    Allora, venendo alle tue domande. Faccio un piccolo preambolo. Quando usi ubuntu.. che e' un sistema GNU, ovvero open source, free, come lo vuoi chiamare, sei equipaggiato solo con "pacchetti" (leggi in windowxiano programmi o drivers) GNU. Molte delle funzioni che usiamo ogni giorno sono basate su formati o/e protocolli privati e quindi non GNU. ovviamente pero' ubuntu li mette a disposizione.. solo.. visto che non sono free e quindi i programmatori ubuntu non vedono cosa c'e' dentro (potrebbe esserci dentro magari un mega spyware ) li marcano come nonfree. Quindi se li installi, ti prendi le responsabilita'. Per suonare gli MP3 devi installare dei pacchetti nonfree, anche se hai il problema di firefox con l'audio vuol dire che devi installare il plugin di flash nonfree.
    Ci sono una moltitudine di guide su come risolvere questi problemi. (le buone sono quasi tutte in inglese..). Pero' richiedono tutte un po' di praticita' con la console (riga di comando).

    Ora per il problema del suono in generale, io ti consiglierei pero' di vedere se hai installati i driver ALSA (che sono i driver che su tutti i sistemi linux sono responsabili del suono). Ovviamente lo scopri vedendo nelle utilita' di ubuntu.. che e' tutto abbastanza intuitivo.

    Ora venendo alla parte interessate.. Se usi linux hai bisogno di sapere usare la riga di comando ed i suoi comandi.. Per farla breve e concisa.. Ogni pc ha un kernel e ogni sistema operativo ha vie di comunicarci. Una di queste e' la console. Una volta aperta, tu dai i comandi e il sistema operativo li esegue. I principali sono quelli per muoversi all'interno delle tue directories, creare files, etc. ti faccio un piccolo elenco di quello che devi sapere subito (poi ovviamente ci sono guide online, miliardi di guide online), comunque:

    quando apri la console ti viengono dette molte info grazie alla linea che viene stampata:

    NOMEUTENTE@NOMEPC:NOMEDIRECTORYDOVESEI ...e l'ultimo carattere e' o # o $, ovvero, sei root? (padrone pc, con privilegi) o utente normale? se al posto di NOMEDIRECTORYDOVESEI hai la tilde (~) vuol dire che sei nella tua home. ogni utente ha una home che, se l'utente si chiama pippo, si chiamera' /home/pippo/

    Importante inoltre e' il fatto che su linux, una lettera maiuscola e' diversa da una minuscola (a differenza di windows) quindi stai attento a digitare tutto tramite console.

    Ora, comandi principali, io direi..

    ls - cosa c'e' nella directory dove sono?
    cd nomedirectory - cambia directory e va in nomedirectory (se fai cd .. vai alla cartella madre)
    mkdir nomedir - crea una cartella nomedir nella cartella dove sei
    rmdir nomedir - cancella cartella nomedir se e' vuota
    rm file - cancella file
    rm -r nomedir - cancella nomedir se non e' vuota
    touch nomefile - crea un file nomefile vuoto
    nano nomefile - apri il file nomefile con un editor di testo per modificarlo (e li poi devi usare CNTRL per salvare, etc.)
    mv pippo pippo2 - muove il file pippo nella cartella pippo2. se pippo2 non e' una cartella ma un file allora questo comando e' come il rinomina.

    bene, direi che per i comandi principali ci siamo..

    ora importantissimi comandi per linux e ubuntu.

    apt-cache search firefox - ti mostra tutti i pacchetti che puoi installare che hanno a che fare con firefox
    apt-get install firefox - installa firefox

    wget http://indirizzo/file.ciao - scarica il file.ciao nella cartella dove sei..

    ultima cosa che vorrei dirti e' che su linux il concetto di programma non esiste.. tutto puo' diventare un programma (poi pero' il pc decide se eseguirlo o no).. quindi non esistono .exe
    a volte scarichi .bin per esempio o e questi sono programmi e per installarli devi usare la seguente procedura.

    - cambiare i permessi al file e farlo diventare eseguibile - chmod 777 nomefile
    - eseguirlo il file - ./nomefile

    Bene... diciamo che ci sono tantissime cose da dire ma con questa prima infarinatura dovresti essere capace di risolvere i tuoi problemi anche se richiedono l'uso della console..

    Fammi sapere come va!

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Uboat59
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Gaborone - Botswana
    Messaggi
    158

    Re: Ci sono esperti Linux tra noi ?

    Ciao Marco,

    Ti porto le ultime notizie: ho letto e riletto la "lezione" (la seconda volta, ho capito meglio ), però non sono riuscito a risolvere i problemi audio/video
    Intendo dire che, mi è parso logico guardare se i pacchetti "ALSA" e "Flash Player" sono installati; compito facile, anche senza ricorrere al terminale: ho usato la funzione di ricerca del gestore pacchetti.
    Il risultato è che entrambi risultano installati. la perplessita è che vi è una moltitudine di pacchetti "ALSA" e di "Flash Player". Come faccio a capire se devo installarne altri, oltre a quelli che già* sono installati ?
    A parte questo, ti racconto che ne ho combinata un'altra: ho scaricato Xubuntu, creando un'altra macchina virtuale con le seguenti specifiche:
    - Immagine fissa 10 GB
    - Ram 384 MB
    - Ram video 8 MB
    Xubuntu, almeno graficamente, ricorda molto Knoppix e lo trovo più veloce di Ubuntu (sarà* per il maggior quantitativo di ram assegnata e magari anche perchè siamo in ambiente KDE anzichè Gnome). Tuttavia, ho incontrato le seguenti difficoltà*:
    - Niente accesso al Forum World War
    - You Tube: non vedevo niente; ho installato il plug in "Flash Player" ed adesso i filmati li vedo, ma niente audio.
    Anche quì, sembra che "ALSA" sia installato; quindi, non so cosa aggiungere.
    - Schermo: la risoluzione è fissa su 800 x 600 e non vi sono alternative. Ergo, Xubuntu appare come una finestra, lasciando una "cornice" intorno; premendo la combinazione "Ctrl + F" la cornice della macchina virtuale sparisce (ovvero lo schermo diventa nero), ma Xubuntu non si allarga (però non vi è il problema che avevo riscontrato con Ubuntu; ovvero, le pagine sono proporzionate alla finestra, quindi leggibili).
    Ho provato ad installare le "Guest Addictions" ma credo che l'installazione non sia andata a buon fine, non l'ho capito, perchè mi ritrovavo l'icona sul desktop ma anche cliccando non si avviava alcuna procedura, si rendevano visibili le varie cartelle e basta.
    A questo punto, mi piacerebbe leggere un tuo parere in merito: io posso mantenere entrambe le macchine virtuali, tanto ne avvio solo una alla volta, quindi il pc non soffre; però, forse è dispersivo affrontare entrambi i sistemi.
    Che ne pensi ? Elimino una delle due macchine ? Se la risposta è "si", a tuo parere, quale dei due sistemi è preferibile eliminare?
    Io non ho preferenze particolari, mi limito a dire che Xubuntu è più gratificante dal punto di vista grafico, mentre Ubuntu mi sembra più semplice.

    Alla prossima lezione !

  6. #6
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358

    Re: Ci sono esperti Linux tra noi ?

    Ciao!!

    Sperimentare e' sempre il modo di imparare!!!

    Prima di tutto, di Ubunto ne esistono 3 versioni principali (stessa cosa, ma...)

    Ubuntu - ha il windows manager GNOME
    Kubuntu - ha il windows manager KDE
    Xubuntu - ha il windows manager XFCE4

    su windows OS e windows manager sono la stessa cosa (inseparabili praticamente) .. su linux no.. ovvero il sistema operativo e' una cosa.. ed il programma che ti permette di vedere le cose a "windows" e' solo un altro programma indipendente... Quindi ubuntu e' sempre la stessa, solo che appuntu cambia il windows manager

    quindi, scegli quella che ti piace di piu'...! Sono tutte la stessa cosa. Inoltre considera di installare un "dual boot" invece che usare una macchina virtuale!

    Poi per il fatto che usando la VM hai delle risoluzioni fisse... io direi che o e' la VM stessa che te le impone o hai qualcosa da settare nella configurazione del windows manager.. che dovrebbe essere un file in /etc/xorg/conf.. qualcosa del genere.

    Ora, tornando alla domanda del suono. I pacchetti che devi avere installato devono essere quelli nonfree, oggi avevo trovato una guida.. eccola qui http://forum.ubuntu-it.org/index.php?to ... msg1416352

    Con quello che ho scritto nel posto precedente non dovresti avere problemi a capire cosa dicono Prova a darci un occhio!!

    Saluti!!

  7. #7
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358

    Re: Ci sono esperti Linux tra noi ?

    Prometto di scrivere qualcosa di piu' decente domani mattina!!

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Uboat59
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Gaborone - Botswana
    Messaggi
    158

    Re: Ci sono esperti Linux tra noi ?

    Ciao Marco

    Oggi ho avuto difficoltà* per accedere al Forum, ho scritto al buon Carlo, che è sicuramente intervenuto, visto che sono quì

    Ecco le novità*:

    - Kubuntu

    Fine ingloriosa; in conseguenza dei miei esperimenti per cambiare la risoluzione, ad un certo punto lo schermo è diventato nero.
    Ho risolto disintallando tutto; tanto, se ho capito bene, danni del tipo lasciare "scorie" nel disco, librerie, chiavi ed accidenti vari, non se ne fanno.
    Volendo, basta ricreare una macchina virtuale e si ricomincia; l'immagine ISO è ancora mia ospite !
    Oggi stavo per reinstallare tutto, ma poi ho desistito, forse è meglio che prima mi schiarisco meglio le idee con Ubuntu, anche perchè, leggendo qua e la, mi è parso di capire che l'ambiente Gnome è più favorito, rispetto a KDE, per quanto riguarda la disponibilità* di pacchetti. Comunque, potrebbe perfino accadere che lo reinstalli domani.


    - Ubuntu

    Grandi notizie ho risolto il problema audio/video.
    Ho provato a seguire le indicazioni della guida che mi hai segnalato, ma non ho concluso niente ed ho disinstallato il pacchetto ivi proposto; anzi, spero proprio di non aver lasciato "scorie"; (penso di no, il gestore "Synaptic" interrogato alla voce "Stato" e "vocesuccessivachenonricordo" non mostra nulla).
    Soluzione: si doveva intervenire sul settaggio della macchina virtuale, nella scheda "Audio" occorreva selezionare l'opzione "Windows Direct Sound"

    Adesso credo che il sistema sia correttamente fruibile, devo soltanto riuscire ad abituarmi all'idea di cominciare a lavorare da Ubuntu anzichè da Windows; la prossima scoperta che voglio fare, riguarda la configurazione delle "cartelle condivise"; se ho capito bene, volendo lavorare con il magnifico Gimp su una foto conservata nel mio disco "C" oppure nel mio disco "H", devo condividere le cartelle di Windows con Ubuntu, devo capire come si fa.
    Per quanto riguarda l'idea di installare Ubuntu sul disco fisso, non mi sento pronto; teoricamente, conosco la procedura, ma preferisco essere più convinto, prima del grande passo, anche perchè potrei optare per un' altra distribuzione. Inoltre, devo prepararmi psicologicamente alle grane da affrontare: non mi preoccupo per il backup dei files, che già* faccio regolarmente, ma perchè non ho il disco di avvio di Vista, avendo la licenza OEM, avrei dovuto crearlo io ,ma l'utilità* all'uopo preposta, non funziona; ho scaricato un disco di avvio di emergenza, o qualcosa di simile, ma non sono pratico, e, non vorrei "giocarmi" Vista.
    Ecco, credo siano queste le novità* del giorno.


  9. #9
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358

    Re: Ci sono esperti Linux tra noi ?

    We!!

    Ottime notizie direi!!! dimeticati kubuntu..

    Per quanto riguarda KDE vs GNOME, io preferisco la seconda. Di solito, l'opinione generale e' che

    1) GNOME e' meno pensate rispetto KDE (in termini di CPU usage e di spazio)
    2) KDE ricorda troppo Windows, e quindi non piace a molti linuxiani

    Per il problema dell'audio, eheh e' un classico Abbiamo cercato problemi a linux, ma era windows (diamo la colpa a lui!!)

    Per il fatto delle cartelle condivise.. c'e' un altro capitolo che ti aspetta da imparare. il mounting.

    Il filesystem di linux, che dovresti avere capito e' composto da una cartella root / e tante altre cartelle tipo /etc /boot /root /home ..etc...
    e' "lengato" tutto assieme grazie al mounting.. per esempio i server web hanno /var/www su un disco/partizione a parte.. visto che ovviamente e' piu'
    veloce.. oppure di solito.. i pc desktop come i nostri (desktop == uso personale) hanno la / su una partizione e la /home su un altra. cosi che quando
    reinstalli l'os, riscrivi la / ma la /home (dove hai i tuoi dati) non la tocchi..

    bene, ora, come lo facciamo il mounting?
    su linux, tutte queste cose si fanno con file di configurazione.. nel tuo caso ti interessa /etc/fstab

    ovviamente ci sono dei comandi a se.. ovvero mount. facendo

    mount dacosa acosa

    puoi montare la cartella/device dacosa su acosa.

    Quando ho detto device,.. importante altra cosa da sapere.. su linux tutto e' un file.. ovvero l'accesso al tuo hd e' un file (/dev/hda per esempio), stessa cosa per l'accesso al tuo mouse,
    alla tastiera, etc.. QUINDI una partizione su un tuo disco potrebbe avere un identificativo come /dev/hda1/ etc.

    Prima ho menzionato /etc/fstab. questo e' un file di testo dove dentro trovi tutti i mount che vengono fatti in automatico o le regole per farli quando vuoi te.
    di solito.. si associa al mount la cartella /mnt dove crei i punti di arrivo dei tuoi mounts.. per esempio per montare il tuo floppy (diciamo che e' /dev/floppy) io faccio cosi

    mkdir /mnt/floppy
    mount /dev/floppy /mnt/floppy

    per smontarlo invece

    umount /mnt/floppy

    ed il gioco e' fatto. se invece voglio per esempio che questo sia fatto in automatico.. scrivere in /etc/fstab qualcosa del genere.

    /dev/fd0 /media/floppy auto rw,noauto,user,sync 0 0

    ORA, devi leggerti delle guide su come sistemare la sintassi di fstab.. pero' son sicuro le trovi da te sul web.. c'e' ne sono decine.

    ultima cosa. per fare questo lavoro devi sapere anche qualcosa sul tipo di filesystem.. ovvero fat, ntfs, ext2, ext3, ....
    windows lavora in ntfs e supporta fat visto che era il suo filesystem type originale.. linux lavora in nativo in extX e supporta fat.
    le nuove versioni lavorano di ubuntu dovrebbero avere il supporto ntfs gia' di default, ma non son sicuro.. se non c'e' l'hanno.. lo dovrai installare.

    Bene, per ora basta!
    Buona Fortuna!

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •