Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: cinque cugine distanti

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    39

    cinque cugine distanti

    ho trovato queste cinque "cugine" in meno di mezzo metro quadrato sull'appennino bolognese. possibile ci fossero dei caricatori così eterogenei? post-scritto, sto trovando parecchie cartucce della winchester, in 9mm ed in .45 AC e siccome nessuna reca la data mi pare di intuire che per qualche motivo non la mettessero proprio: immagino sia impossibile stabilire se sono bellici o post, giusto?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di max74
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    provincia di bologna
    Messaggi
    276

    Re: cinque cugine distanti

    ciao,
    sono tutte belliche, i wra sono canadesi da sten,quel bossolo con la freccia e' inglese sempre da sten e il gfl e' italiano e veniva usato sia con il mab che con l'mp.
    in che zona li hai trovati?se te lo posso chiedere?
    Garanzia e guida delle azioni sono i sette Principi Fondamentali del Movimento Internazionale di Croce Rossa, che ne costituiscono lo spirito e l'etica: Umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontariato, Unità e Universalità.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    39

    Re: cinque cugine distanti

    valle dell'idice, zona sia di scontri che di attività partigiana.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,535

    Re: cinque cugine distanti

    ciao
    wra non è canadese ma usa, di canadese c'è solo il DI

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: cinque cugine distanti

    Citazione Originariamente Scritto da fert
    ciao
    wra non è canadese ma usa, di canadese c'è solo il DI
    Concordo (ma d'altra parte quando parla Fert....), aggiungerei solo che la lista delle armi che potevano sparare il 9para è un po' più lunghetta del solo sten, rimanendo alle sole armi alleate.

    E poi un'osservazione sull'uso dello sten: quante foto avete visto di inglesi che utilizzavano lo sten in Italia? Partigiani quanti ne volete, ma inglesi? Ho visto foto in cui usano Thompson, UDm42, M3,.... ma sten?
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    800

    Re: cinque cugine distanti

    Citazione Originariamente Scritto da kanister
    Citazione Originariamente Scritto da fert
    ciao
    wra non è canadese ma usa, di canadese c'è solo il DI
    Concordo (ma d'altra parte quando parla Fert....), aggiungerei solo che la lista delle armi che potevano sparare il 9para è un po' più lunghetta del solo sten, rimanendo alle sole armi alleate.

    E poi un'osservazione sull'uso dello sten: quante foto avete visto di inglesi che utilizzavano lo sten in Italia? Partigiani quanti ne volete, ma inglesi? Ho visto foto in cui usano Thompson, UDm42, M3,.... ma sten?
    C'era un libro (di cui ovviamente non ricordo il titolo...) sul 13 British Corps nella zona di Marradi e Palazzauolo in cui c'era una foto di una pattuglia che scendeva da un ponte, e il capopattuglia portava chiaramente uno Sten mkII... mi sarei aspettato un MKIII in effetti... L'MKIII lo avevo visto in mano a fanti canadesi accoccolati su uno sherman in romagna...
    Mick

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: cinque cugine distanti

    Citazione Originariamente Scritto da micky
    C'era un libro (di cui ovviamente non ricordo il titolo...) sul 13 British Corps nella zona di Marradi e Palazzauolo in cui c'era una foto di una pattuglia che scendeva da un ponte, e il capopattuglia portava chiaramente uno Sten mkII... mi sarei aspettato un MKIII in effetti... L'MKIII lo avevo visto in mano a fanti canadesi accoccolati su uno sherman in romagna...
    Ciao Micky, scusa ma non capisco l'abbinamento canadesi/MkIII: me lo puoi spiegare?
    In fin dei conti la Long Branch in teoria avrebbe dovuto fornire prima i canadesi, quindi MkII, non certo MkIII che venivano prodotti solo dalla inglese Lines Brothers.

    Ti chiedo troppo se ti domando di cercare le foto di cui parli?
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    800

    Re: cinque cugine distanti

    Citazione Originariamente Scritto da kanister
    Citazione Originariamente Scritto da micky
    C'era un libro (di cui ovviamente non ricordo il titolo...) sul 13 British Corps nella zona di Marradi e Palazzauolo in cui c'era una foto di una pattuglia che scendeva da un ponte, e il capopattuglia portava chiaramente uno Sten mkII... mi sarei aspettato un MKIII in effetti... L'MKIII lo avevo visto in mano a fanti canadesi accoccolati su uno sherman in romagna...
    Ciao Micky, scusa ma non capisco l'abbinamento canadesi/MkIII: me lo puoi spiegare?
    In fin dei conti la Long Branch in teoria avrebbe dovuto fornire prima i canadesi, quindi MkII, non certo MkIII che venivano prodotti solo dalla inglese Lines Brothers.

    Ti chiedo troppo se ti domando di cercare le foto di cui parli?
    Kanister, circa l'abbinamento ne so quanto te!! Ne abbiamo viste di tutte comunque ormai... non mi stupisco più di nulla!! Appena riesco a fare un salto in biblio ti scannerizzo la foto, ciao!!
    Mick

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    323

    Re: cinque cugine distanti

    salute a tutti
    approfittando del fatto che i miei neuroni hanno interrotto la loro partita di briscola col morto(il resto del mio intelletto) mi permetto una domanda che sembrera' idiota ma non capisco nulla di mmunizioni...
    e' normale che su munizioni inglesi e/o americane e comunque anglosassoni si trovi indicazione del calibro in millimetri et non in centesimi di pollice?
    spiacente ma non ho saputo fare domanda piuu' intelligente.....
    a parte gli scherzi grazie e saluti a tutti

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: cinque cugine distanti

    Nemmeno io sono un appassionato di munizioni, però cerco di darti ugualmente una risposta.

    Le denominazioni delle cartucce sono convenzionali e poco hanno a che fare con le effettive misure.
    Ad esempio le 9mm, di qualsiasi caricamento, mi pare che siano circa 8,9mm, od almeno così sono indicate nella letteratura militare.
    Quindi se una convenzione deve essere rispettata risulta evidente che la devono attuare anche nazioni che applicano diversi sistemi di misura.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato