Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: clip garand come pulirle?

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di gotica68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    toscana
    Messaggi
    1,422

    clip garand come pulirle?

    Salve a tutti...possiedo diverse clip vuote per Garand reperite da scavo nei miei giri sulla Gotica, come posso cercare di "restaurarle" senza rischiare lo sbriciolamento? Avete già affinato un metodo? Un saluto

  2. #2
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,563
    Come sono ridotte? Hai una foto?
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,886
    Già facci vedere una foto, cosi vediamo come stanno messe.
    Io ne avevo alcune ridotte maluccio e sinceramente non sono riuscito a recuperarle più di tanto...

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di gotica68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    toscana
    Messaggi
    1,422
    ....allora provvedo a fare al piu presto qualche foto che giustamente è la cosa migliore

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di gotica68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    toscana
    Messaggi
    1,422
    ecco le foto, queste sono quelle messe meglio...purtroppo! P1250425.jpgP1250427.jpgP1250429.jpgP1250430.jpgP1250433.jpg

  6. #6
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,563
    Io per quelle più robuste utilizzerei l'elettrolisi, mentre per quelle un po' più deboli una bella spazzolata ed un bagno in ossalico.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,886
    Appena ho visto le foto ho detto :"o cacchio!"

    L' ossalico farebbe bene poco, anche perchè non credo sia rimasto molto colore. consiglio?? bella spazzolata per tirare via il più grosso, poi monta una spazzola in ferro sul trapano, e spazzolale cosi a secco, il risultato non è malvagio, prova e poi dimmi! Queste sono schegge con il trattamento appena detto, tieni conto che erano un pezzo di ruggine.
    Poi non dico che il mio sistema sia quello giusto.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #8
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,563
    Nitro, Il problema e che rimane un po' di ruggine che continua a mangiare. Bisogna fermarla ed il trattamento meno invasivo è l'elettrolisi.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di gotica68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    toscana
    Messaggi
    1,422
    si proverò con l'elettrolisi almeno con una clip. Non male anche l'idea del trapano, anche se su quelle schegge c'era materiale in abbondanza mentre le clip sono troppo fragili. Appena posso procedo e poi posto il risultato. Grazie dei vostri interventi un saluto.

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576
    Quando si interviene su pezzi in lamiera i problemi sono alti ed i risultati modesti...
    Spesso togliendo la ruggine scompare anche il pezzo, come mi è capitato più volte.

    Se pensate ai reperti ferrosi conservati nei musei come spade romane o più antiche ricorderete che sono conservate con tutta la ruggine proprio per evitarne la scomparsa.

    Ricorda che i procedimenti "ad umido" tendono quasi sempre a dare pezzi privi di "patina" e piuttosto porosi, per esempio puoi infilare una clip in un bicchiere di aceto e guardi cosa viene fuori.
    Al termine di questei interventi fai sempre un buon bagno in acqua e bicarbonato per fermare l'azione degli acidi.

    Alternativa è l'azione "a secco" che prevede l'uso di sistemi meccanici per l'asportazione. Usa tela abrasiva in bagno di acqua (meglio il petrolio ma servono i guanti in nitrile per salvare le mani...) e molta pazienza. Vedrai apparire la superfice del metallo con i buchi tappati dalla ruggine rimasta. Il profilo resterà inalterato.

    Altro metodo per le clip è scaldarle con una fiaccola in modo da essiccare le croste di ruggine e quando sono belle roventi tuffarle in acqua.
    Al termine di tutto olio in abbondanza!

    Poi facci vedere i risultati!
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato