Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Coincidenza o colpo di fortuna.

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    98

    Coincidenza o colpo di fortuna.

    Salve o popolo di World War. Sono anni che posseggo il libro scritto dal generale Armando Armani "SENZA COZZAR DIROCCO" edito a Roma nel 1925 descrive l'operato della nostra aviazione durante il conflitto dal 1916 al 1918. con alcune fotografie di scene di guerra inserite nel volume.
    Giorni fa al mercatino (fonte preziosa di oggetti o cartaceo per noi collezionisti, basta aver pazienza ) ho comprato una serie di fotografie risalenti agli anni venti tra queste, due hanno notevole importanza perché sono riconducibili al libro. Una pubblicata a pag. 112 misura 16,5 x 11 nel retro non ci sono timbri
    la carta è sottile, l'altra carta più spessa identica misura, ha il timbro " 87^ squadriglia aeroplani " non risulta inserita nel testo. Potrebbero essere delle copie ad uso propagandistico o copie per giornali dell'epoca sicuramente non le originali grazie.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,549
    Citazione Originariamente Scritto da barbagrigia Visualizza Messaggio
    ....... Potrebbero essere delle copie ad uso propagandistico o copie per giornali dell'epoca sicuramente non le originali grazie.
    Secondo me, invece, sono originali d'epoca Grande Guerra e archivio della Squadriglia "La Serenissima", (quella del celeberrimo Raid dannunziano su Vienna del 9.8'1), per cui interessanti!
    Potresti inserire foto-scansioni di ciascuna foto, in modo da poterne cogliere i dettagli?

    Bello il libro di Armani, che era un capronista, la 87^ montava gli SVA.
    Ciao!

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    98
    Il materiale da me acquistato farebbe pensare proveniente da un appassionato, oltre le due foto citate ho trovato ritagli di giornali alcune foto di militatri, appunti scritti,i un libro sul Carso ecc. Ben cosa diversa quando il materiale cartaceo o fotografico proviene dalla persona ritratto nelle fotografie, si possono ricostruire i suoi trascorsi. Le due foto postate sono state sviluppate su carta sottile devo dire che non è materiale comune visto che si intravede il lucido tipico delle fotografie, la perplessità stà nel non vedere altri timbri come solitamente si usava per documentare la natura della ricognizione specie nei voli di guerra.



Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato