Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 32

Discussione: Colt NRA, datemi un consiglio.

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100

    Re: Colt NRA, datemi un consiglio.

    Ragazzi, non inorridite perchè esprimo soltanto il mio pensiero,qui il problema non è quanto valga ma se vale. Mi spiego meglio. Sul finire degli anni 60 la Winchester non se la passava troppo bene ed a qualcuno venne la bella idea di riproporre il trito mod.94 in fantasiose versioni cosidette commemorative (di un bel niente dato che gli eventi commemorati erano spesso anteriori all'introduzione del mod.94). Ne hanno fatte di tutti i colori e con finiture le più varie sottolineando la tiratura limitata che li rendeva ambiti pezzi da collezione. Personalmente per me è la storia che fa una tiratura limitata o interrotta, non la decisione del direttore del marketing. La cosa deve essere andata avanti alla lunga se nel 1988 ho visto in armeria financo il 94 commemorativo dedicato a Toro Seduto.
    Poco dopo ma in scala minore (per fortuna all'epoca c'erano le commesse Vietnam) anche la Colt fece il giochetto con la 1911A1 (gabellata per M1911) commemorativa di Chateu Thierry e continuò per un poco per fortuna senza esagerare. Finalmente recentemente ha fatto l'unica cosa onesta riproponendo la 1911 in replica.
    Tornando alla nostra NRA d'inizio. vedo una povera Gold Cup tirata fuori dalla sua linea di produzione e rovinata dal solito sistema della pulitrice (ruota di carta e polvere abrasiva in dialetto bresciano "pulissoia") usata da qualche apprendista sottopagato per tirare il fondo a specchio in modo da far ben risaltare dopo brunitura il disastro dei piani non più piani e degli spigoli stondati. Su un'arma da tiro il metallo a specchio è indispensabile per far perdere le staffe al vicino di stallo. Di queste NRA ne hanno fatte poche? Meno male.
    Concludo invitandovi ad affiancare questa Colt all'ACE di Sal e quindi riflettere su come è meglio investire le prorie risorse.

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: Colt NRA, datemi un consiglio.

    Anche io ho avuto una Colt di questo tipo in Cal.22lr, non era una serie commemorativa o limitata, e neanche una Ace come quella di Sal purtroppo.....
    Era una "Conversion" (marcata sul carrello) della Colt degli anni '60 - '70, ma per quel prezzo che l'ho avuta, 250€ (chi la cedeva se ne voleva liberare), l'ho presa al volo!
    Era in ottime condizioni, brunita a specchio e sparava veramente bene, le mire metalliche erano le stesse montate su quella postata da Andrea, della "Accro Sight".
    Ricordo che, circa 3-4 anni fa, ne avevo vista una, in un'armeria, identica alla mia ma in condizioni peggiori e la vendevano per 900€.
    Tutto sommato, come arma, penso che sia un bel pezzo!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  3. #13
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Colt NRA, datemi un consiglio.

    Il modello ACE venne introdotto nel 1937e la produzione venne interrottta nel 1945. Ripresa nel 1978 ed definitivamente abbandonata nel 1982.
    Qualche immagine della mia, non d'epoca come quella di Sal
    Le guancette erano state " customizzate " da chi me aveva cedute ma per fortuna ho
    quelle originali[attachment=2:2a1r8hmi]Colt 017 M.jpg[/attachment:2a1r8hmi][attachment=1:2a1r8hmi]Colt 018 M.jpg[/attachment:2a1r8hmi][attachment=0:2a1r8hmi]Colt 019 M.jpg[/attachment:2a1r8hmi]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #14
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Colt NRA, datemi un consiglio.

    Bella Oscar, in quanto alle guancette per quanto custom siamo ancora sul sobrio. Dopo che ho visto quelle con l'aquila e la bandiera però mi sembrano tutte sobrie. Da un cauto sondaggio mi sembra di avere capito che ne voglia 2000€ ma sono un poco combattuto. Oltretutto devo andare dal dentista e mi sa che la cosa sarà* una pistolettata nei denti .
    Ci penserò anche se un poco mi dispiace, perchè sono sicuro che questo tipo di armi non dovrebbe patire svalutazione, anzi.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046

    Re: Colt NRA, datemi un consiglio.

    ....di certo brunita non è, credo sia parcherizzata, pari pari alla 1911a1. Caro andrea diceva un vecchio andante, e visto che il problema è "stomatologico" TOGLI IL DENTE E PASSA IL DOLORE, nel senso comprati la pistola e per il dentista fai a rate ma non trascurare la cura del cavo orale e la oplo-libidine Ti saluto Sal


    PS lo sapevate che i centri sportivi della Marina Militare erano ben dotati di ACE service, depositate e mai quasi usate?
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100

    Re: Colt NRA, datemi un consiglio.

    Questa ACE di Oscar è un capolavoro d'arte armiera. Confrontare tiratura piani e spigoli con quella iniziale.

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Colt NRA, datemi un consiglio.

    Citazione Originariamente Scritto da artu44
    Questa ACE di Oscar è un capolavoro d'arte armiera. Confrontare tiratura piani e spigoli con quella iniziale.
    Non riesco a capire dove veda i difetti. Io l'ho avuta in mano e mi sembra ok, con tutti gli spigoli vivi ed i piani ben raccordati. D'altro canto lucida com'è se ci fossero segni evidenti risalterebbero subito. Non sarà* l'effetto delle foto sicuramente non professionali?
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100

    Re: Colt NRA, datemi un consiglio.

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Citazione Originariamente Scritto da artu44
    Questa ACE di Oscar è un capolavoro d'arte armiera. Confrontare tiratura piani e spigoli con quella iniziale.
    Non riesco a capire dove veda i difetti. Io l'ho avuta in mano e mi sembra ok, con tutti gli spigoli vivi ed i piani ben raccordati. D'altro canto lucida com'è se ci fossero segni evidenti risalterebbero subito. Non sarà* l'effetto delle foto sicuramente non professionali?
    Nell'impietosa terza foto dall'alto non riesci a trovare uno spigolo vivo ma sono tutti brutalmente smussati dalla pulitrice. I piani poi quando si avvicinano agli spigoli risultano distorti. Le condizioni di luce di quella foto sono quelle ottimali per vedere quei difetti, Se fossa fotografata perfettamente sulla verticale dall'alto probabilmente non si vedrebbero.

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,863

    Re: Colt NRA, datemi un consiglio.

    Citazione Originariamente Scritto da Oscar
    Il modello ACE venne introdotto nel 1937e la produzione venne interrottta nel 1945. Ripresa nel 1978 ed definitivamente abbandonata nel 1982.
    Qualche immagine della mia, non d'epoca come quella di Sal
    Le guancette erano state " customizzate " da chi me aveva cedute ma per fortuna ho
    quelle originali[attachment=2:2j6yvtza]Colt 017 M.jpg[/attachment:2j6yvtza][attachment=1:2j6yvtza]Colt 018 M.jpg[/attachment:2j6yvtza][attachment=0:2j6yvtza]Colt 019 M.jpg[/attachment:2j6yvtza]
    la prima e' nata nel 1931 fino al 41 e poi 1947,poi saltuariamente
    fino al 1982.le militari prodotte dal 35 al 45.

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Colt NRA, datemi un consiglio.

    Citazione Originariamente Scritto da artu44
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Citazione Originariamente Scritto da artu44
    Questa ACE di Oscar è un capolavoro d'arte armiera. Confrontare tiratura piani e spigoli con quella iniziale.
    Non riesco a capire dove veda i difetti. Io l'ho avuta in mano e mi sembra ok, con tutti gli spigoli vivi ed i piani ben raccordati. D'altro canto lucida com'è se ci fossero segni evidenti risalterebbero subito. Non sarà* l'effetto delle foto sicuramente non professionali?
    Nell'impietosa terza foto dall'alto non riesci a trovare uno spigolo vivo ma sono tutti brutalmente smussati dalla pulitrice. I piani poi quando si avvicinano agli spigoli risultano distorti. Le condizioni di luce di quella foto sono quelle ottimali per vedere quei difetti, Se fossa fotografata perfettamente sulla verticale dall'alto probabilmente non si vedrebbero.
    Io ragiono e mi pongo delle domande. Se emetto una serie "speciale" in teoria starò ben attento a farle bene dato che le voglio vendere "bene". Io l'ho avuta in mano e non mi sembra rovinata e con gli spigoli smangiati. A questo punto dai tuoi post emerge il dubbio è che valga poco o niente, in quanto la serie commemorativa non conta e il pezzo è rovinato. Ho capito bene? Quanto la si può valutare?
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato