Pagina 7 di 10 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 92

Discussione: Come far passare ad un elmetto 60 anni in 1 giorno

  1. #61
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Caro Bird Dog,ti faccio il mio più sentito "in bocca al lupo"(che crepi)o,se preferisci,"in culo alla balena"(che scoppi)per l'azione che vuoi intraprendere,sperando vivamente che vada a buon fine[].Ti invito altresì a postare in questo splendido topic le tue due dolorose e molto maliziose fregature[V],per far vedere a tutti,ancora una volta,fino a dove arriva la bastardaggine dei truffaturi.[nero]
    Sperando che non capiti più a nessuno.

  2. #62
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    91
    Beh,
    credo che la Conoscenza passi anche per queste cose.
    Come dicevo, in 30 anni di collezionismo ho speso un vero capitale in carta (libri, documenti, foto, ecc.), ma ogni pezzo ha una storia a sè (anche i falsi) che solo lui può raccontare: a noi l'onere di interpretare i messaggi che ci manda...
    Comunque è mia intenzione postare su apposito topic la relazione delle varie ex-fregature (che comunque, moralmente, rimarranno vive per un bel pò!).
    Renzo Catellani

  3. #63
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Bene,attendiamo allora!

  4. #64
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324
    Citazione Originariamente Scritto da Bird Dog

    Beh,
    presto posterò le foto, e mi direte se sono falsi "innocui", realizzati per la gioia dei re-enactors o per le tasche di chi vuole arricchirsi con facilità*.
    Circa la non perseguibilità* di chi pone in vendita oggetti falsi su Internet, la Polizia Postalee è stata più possibilista...
    Un carissimo saluto,
    Renzo Catellani
    Renzo, non c'è dubbio che loro ce la metteranno tutta e che sono persone competenti, zelanti e scrupolose...
    Devo dire che spessissimo mi hanno davvero sorpreso per questo: arrivano oltre ogni immaginazione!
    Troveranno il manigoldo, specie se italiano...
    Ma da questo ad arrivare sino ad una condanna... Chissà*...
    Ci farai sapere... In bocca al lupo!

  5. #65
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    91
    Beh,
    quando parlavo di "perseguire" non mi riferivo a "condannare"...
    Sarei già* MOLTO contento se mettessero "fuori combattimento" i truffatori.
    Poi a "condannarli" ci penseremo noi, eliminadoli dal giro "pulito".

  6. #66
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Ho letto tutti i vostri messaggi e non posso ancora una volta che darvi ragione ed appoggiare tutte le vostre tesi.. queste denunce nella maggior parte dei casi sono a querela di parte.. (dipende anche dalla gravità* del reato) per cui le Forze di Polizia procedono solo se la vittima sporge una regolare denuncia (anche contro ignoti) ci penseranno poi loro a dare un nome e cognome al disonesto e a denunciarlo a piede libero all'Autorità* Giudiziaria

    Il passaggio di Klaus è tutto vero (Klaus perdonami se riporto una parte della tua discussione)
    "...Quando il falso è grossolano, non è neppure reato... la giurisprudenza lo chiama falso innocuo, ovvero oggetto non in grado di ingannare la pubblica fede... L'autore del falso, ben fatto, invece, e che ha venduto in buona fede, se non ha adoperato cautele in modo di evitare la possibilità* di frodare, può passare qualche noia: è quello che vi dicevo: i falsi di autore VANNO MARCATI!.."

    Renzo alias BirdDog, grazie per le tue parole e volevo precisare che il produttore di questi elmetti non è un mio conoscente diretto.. lui stesso però fa presente di fare duplicazioni di elmetti e lo dichiara a CARATTERI CUBITALI tanto da far vedere il "segreto del mestiere" di come si svolge il suo lavoro (questi elmetti vengono venduti in piccola parte a privati se nò vengono utilizzati anche per set-cinematografici e re-enactors)
    Ragazzi denunciamo senza alcuna remore quando subiamo una truffa e vedrete che poi nel "settore la voce" piano piano inizia a girare e qualcuno ci penserà* due volte..
    Un grande saluto a TUTTI.. Ciao Viper 4
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  7. #67
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,886
    Citazione Originariamente Scritto da Klaus

    Ragazzi, la fragatura su siti di aste è capitata a TUTTI!!
    Occorre cercare di mantenere i prezzi bassi al punto da poter ammortizzare la percentuale di fregature e di pacchi "persi" dai vettori. Solo così ha un senso perdere ore sul web...
    Se poi c'è chi adora farsi fregare... ciccia...
    Non si lamenti...
    Quando il falso è grossolano, non è neppure reato... la giurisprudenza lo chiama falso innocuo, ovvero oggetto non in grado di ingannare la pubblica fede...
    L'autore del falso, ben fatto, invece, e che ha venduto in buona fede, se non ha adoperato cautele in modo di evitare la possibilità* di frodare, può passare qualche noia: è quello che vi dicevo: i falsi di autore VANNO MARCATI!
    A conferma di quanto ha scritto Klaus, ho letto adesso a pag.123 di Mediavideo che un commerciante catanese che aveva in negozio 474 orologi falsi di "marca" è non è stato condannato con questa motivazione del GUP di Catania: "anche un bambino si sarebbe accorto che erano 'veramente falsi'".
    I furbi purtroppo ci sguazzano in queste cose.
    Ciao Enzo
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  8. #68
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    207
    Certo che queste dichiarazioni non fanno altro che lasciare l'amaro in bocca... [nero]
    Concordo con tutti voi sul fatto che il "falso d'autore" debba essere ben segnato e segnalato dal venditore, se non fosse così deve essere in qualche modo fermato, intendo a livello giudiziario, altrimenti finisce che ci rimette sempre e solo chi compera.
    Avendo lavorato per tanti anni nell'ambiente degli spedizionieri, posso dire che talvolta l'antifrode della GdF fermava carichi sospetti e chiamava gli esperti delle varie "griffe" per verificare la merce: ebbene succedeva che le contraffazioni erano sempre di migliore qualità* e sempre più difficili da scoprire.
    Quindi se anche l'esperto della "casa madre" ha difficoltà* a identificare un falso, che cosa deve fare il normale cittadino? [!]

    Ciao!
    Sergio

  9. #69
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    473
    Riguardo ai falsi io ho una mia idea!
    Se compro un Rolex da un concessionario ufficiale e si rivela un tarocco sono stato fragato e derubato.
    Ma se io lo compro da un cinese o da un nero,la faccenda è diversa.
    Immagino che chi lo compra saprà* che costa 100 volte meno dell'originale e quindi non ci sono dubbi,ma molte volte chi lo compra si illude(bah!) di fare un affare(cose rubate,ecc.)
    Come la mettiamo con la coscienza(e con la legge!!)?.
    Non credo che,chi vende gli elmetti ,rilasci un certificato!
    e poi chi certifica il prodotto?il solito superesperto?
    Con l'oro si misura il peso specifico ma con l'elmetto,cosa si misura?
    Se uno vuole la rarità*,se la compra,spende quello che vuole,non la mostra a nessuno e sarà* felice.
    Se volete fare gli affari,ricordate che li faranno sempre i rivenditori(se non altro per il fatto che di quello ci devono vivere e pagare le tasse)!
    [fuga][fuga][ff]

  10. #70
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    91
    Il problema è però diverso a mio avviso.
    Noi non compriamo da vù comprà* o da cinesi che poi, fatto l'"affare", non vedremo più per il resto dei nostri giorni e, soprattutto, non spendiamo 100 volte meno dell'originale!
    Noi compriamo da altri Irtaliani che continuiamo a vedere ed incontrare a volte per decenni, e spendiamo a volte il doppio o il triplo dell'originale, semplicemente perchè un dato pezzo ci "emoziona".
    E se vedono che ci lasciamo spennare, proprio perchè loro ci guadagnano e ci campano, faranno in modo di trovare sistemi sempre più sofisticati per fregare il prossimo.
    Per quello che mi riguarda, poi, a me dell'affare non frega niente.
    Io non spendo i miei soldi per potere dire ai miei famigliari "quando non ci sarò più vendete la mia collezione e diventerete ricchi". Io spendo i miei soldi per il piacere di toccare con mano la "Storia", quella con la "S" maiuscola. E sono contento quando, di un cimelio, riesco a recuperare le tracce che nella storia ha lasciato, cercando, ad esempio, di sapere chi lo ha indossato, dove, quando, perchè e cosa ha fatto.
    Questo è il valore di una collezione privata, almeno della mia.
    Creare un falso, e truffare il prossimo spacciandolo per vero, è una offesa alla Storia prima ancora che a noi.
    Noi che cerchiamo, da quello che vedo, invece, di ricostruirla e di capirla, la Storia. E poi trasmettere agli altri i risultati delle nostre ricerche.
    In fin dei conti lo scambio di informazioni che facciamo, ad esempio con questo topic, è frutto di questo ragionamento, e tutti ne usufruiamo a piene mani.
    Pertanto non posso condividiere il ragionamento di cercare la rarità*, comprarmela, soprattutto non mostrarla a nessuno, perchè non mi fa affatto felice!!!!
    Per questo motivo non compro per fare affari, e quindi non condivido la tua posizione.

Pagina 7 di 10 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato