Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31

Discussione: Come nasce un figurino

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    470

    Come nasce un figurino

    Vorrei iniziare un topic dove passo passo, mostro come nasce, modellisticamente parlando, un figurino, volgearmente detto soldatino.
    Lo scopo di questo topic è di dareun'idea, a chi è digiuno di modellismo, di quali sono le fasi e le tecniche utilizzate nella realizzazione dei soldatini. Porssimamente farò lo stesso epr un mezzo militare.
    Premetto due cose fondamentali:

    1) dovrete avere pazienza, eprchè inserirò le foo e le descrizioni mano a mano che porterò avant il lavoro e quindi... ci vorrà* tempo! Infatti sto facendo il reportaga dal "vero" su di un soldatino che ho iniziato a realizzare negli scorsi giorni;
    2) vedrete il lavoro su un figurino commerciale; è possibile realizzarsi in proprio anche i soldatini di base, partendo da pezzi commerciali e modificandoli o "costruendoseli" da soli, ma in questo caso, per semplicità*, parto da un soldatino normalmente venduto.

    Chiedo scusa a chi già* "è imparato" di modellismo, ma penso che questa iniziativa possa aiutare a farsi un'idea di cosa vuol dire fare modellismo a chi ne è diiuno.

    Paolino
    Cerco una coppia di mostrine dei Gruppi Carri Veloci del Regio Esercito II Guerra Mondiale

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    470
    Il montaggio

    Dopo aver acquistato un soldatino di nostro gradimento (in questo casò si tratta di un marò del battaglione NP della Decima sul fronte del Senio [ad] in metallo bianco in 54mm) si apre la confezione (ma va...) e si deve montare il figurino.
    In questa fase sono necessari alcuni strumenti:

    Immagine:

    83,66*KB

    Cutter
    Taglierini di vario tipo (personalmente uso un coltellino svizzero in miniatura)
    Colla cianoacrilica
    Scollatutto universale
    Limette di varie forme e dimensioni
    Colla vinilica
    Stuzzicadenti
    Tronchesini
    Spazzolino da denti a setole dure
    Trapanino a mano
    Fermagli per fogli in metallo

    Estratti i pezzi dalla scatola, questi devono essere ripuliti da eccessi di fusione e da sbavature, operando con cutter, lime o tronchesino, a seconda dell'entità* degli interventi da effetuare.


    Immagine:

    81,29*KB

    Tutte le parti vengono poi passate con lo spazzolino per ripulirle da eventuali piccoli trucioli rimasti e per asportare i residui degli olii utilizzati nella fusione del metallo.
    Successivamente si passa all'assemblaggio delle varie parti (in questo caso le braccia al resto del corpo), dapprima provando "a secco" (senza collante) se le parti combaciano perfettamente e le posture, poi fermandole con opportuni adesivi (cianoacriloico o colla bicomponente per metallo, se le parti sono grosse/pesanti).

    Immagine:

    62,67*KB

    Sarebbe opportuno, per parti di grosse dimensioni, realizzre dei perni di fissaggio, per garantire una maggiore tenuta, forando le due parti ed inserendo un perno, realizzato con uno spezzone di spilla ferma carte (che, essendo in acciaio, garantiscono na migliore resistenza).
    Si deve poi stuccare eventuali parti che non combaciano perfettamente, con uno stucco per modellismo o, come nel mio caso, con colla vinilica depositata con uno stuzzicadenti.


    Fatto cò si lascia asciugare completamente il modello. Il soggetto può essere poi dipinto tramite l'ausilio di opportuni sostegni; personalmente, quando si tratta di soggetti in metallo, preferisco fissarli prima sulla base, in modo da non rovinarli maneggiandoli poi per il fissaggio una volta finiti.
    Di solito utilizzo delle basi in legno lavorato, che conferiscano slancio al figurino.

    Immagine:

    57,45*KB

    Faccio dei fori sulla basetta in corrispondenza dei perni che o sono già* presenti nei piedi del modello o che ho realizzato con il metotdo sovraesposto. Fisso po il soldatino con colla vinilica.

    Immagine:

    88,84*KB

    Attendo poi alcuni giorni, per lasciare prendere definiivamente il collante, prima di passare alla pittura del soggetto.
    Nel frattempo ho completato anche il montaggio di tutte quelle parti che dipingerò separatamente dal soldatino, per facilitarne la pittura e epr poter dipingere in modo più efficace tutti i particolari. In questo caso ho tenute separate le armi (panzerfaust, MAB al quale ho fissato il cinturino, il sasso ed il cartello. Sul figurino ho infvece fissato già* l'elmetto (senza il soggolo, che ataccherò dopo aver dipiento il viso)l breaccia, come abbiamo già* visto, ed il pugnale.



    Immagine:

    82,64*KB
    Cerco una coppia di mostrine dei Gruppi Carri Veloci del Regio Esercito II Guerra Mondiale

  3. #3
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Valanga però non hai spiegato come si apre la confezione [] [self]..
    Logicamente sto scherzando.. complimenti per l'ottima idea.. seguirò il resto dell'opera.. Ciao Viper 4
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Ottima idea.Seguirò la cosa con attenzione.Chissà* che non mi torni utile!

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Che bell'idea una spiegazione così dettagliata sarà* utile a tutti!!! [ciao2]

  6. #6
    Banned
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    759
    Per me è materia interessante da scoprire;buona idea[]

  7. #7
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Ottimo Paolino!Finalmente vedremo come nascono i tuoi capolavori.E'un'iniziativa davvero interessante.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    4,675
    Magnifica idea, attendo le prossime puntate![:264]
    Infanterie Königin aller Waffen

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    470
    Vi ringrazio ragazi per la'ttenzione, naturalmente mi fa piacere vedere che l'idea interessa.
    Attendete con fiducia (e con pazienza) le prossime puntete, perchè, ovviamente, il lavoro sul figurino procede nel tempo libero... veramente poco...

    Spero dio riuscire a contagiare qualcuno con la passione per il modellismo, alla fine basta poco per cominciare...
    Paolino
    Cerco una coppia di mostrine dei Gruppi Carri Veloci del Regio Esercito II Guerra Mondiale

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    470
    COLORAZIONE

    La colorazione è sicuramente la fase più divertene, ma allo stesso tempo la più delicata, nella realizzazione di un figurino.
    Per la pittura uso colori acrilici per modellismo (Vallejo Model Color); servono anche dei buoni pennelli tondi (dal numero 1 al numero 00000), oltre ad acqua per la diluizione, uno straccio per la pulizia ed un supporto per posare il colore (ne esistono di svariate tipologie, anche professionali, e di prezzo diverso; personalmente uso il caro vecchio... piattino di plastica).

    Immagine:

    13,76Â*KB

    Il figurino deve essere pulito per fare aderire il colore, con uno spazzolino da denti con setole medio dure o con opportuni prodotti. Molti modellisti sono soliti, prima di procedere alla pittura, stendere una mano di primer per fare aderire meglio il colore sul metallo; negli ultimi tempi non seguo più questa prassi, vista la buona rifinitura dei figurini più recenti.


    La colorazione degli incarnati

    E' mia abitutidine iniziare la pittura del figurino partendo dal viso. In breve questi sono i passi che seguo:

    - stendo il colore di base, abbastanza in maniera brutale, su tutte le parti di carne (Viso, collo, mani, eventualmente braccia e gambe, a seconda del soggetto); il colre che uso come base è un carne medio;
    - lascio asciugare completamente (almeno una mezz'ora);
    - effettuo un lavaggio delle parti più interne (pieghe del collo, occhi, rughe, dita, eccetera) con un misto di colore di base e marrone al 50%, diluito in acqua con un rapporto 2 parti di acqua ed una di colore;
    - lascio asciugare completamente (almeno una mezz'ora);
    - riprendo con il colore di base, sempre diluito con un poco di acqua, eventuali sbavature;
    - disegno l'occhio; dapprima in nero disegno un ovale, all'interno del quale disegno il bulbo oculare in bianco e l'iride con un puntino di nero;
    - vado a schiarire le parti più esposte con il colore base miscelato con del bianco (all'incirca in proporzione 4 a 1);
    - ripeto questa schiaritura sulle parti più esposte per altre due volte con il colore base miscelato con del bianco (all'incirca in proporzione 4 a 2 e poi 4 a 3), riducendo sempre di più la parte interessata dalla pittura;
    - una volta ben asciutto lìincarnato, dipingo barba e capelli dapprima con un tono scuro e poi schiarendo con il colore di base schiarito (per esempio per un castano dipingo dapprima con un marrone molto scuro e poi schiarisco con un marrone medio), usando la tecnica detta del "pennello asciutto" (si intinge il pennello nel colore, lo si passa in uno straccio, lasciando solo dei residui di colore sulle setole e sfregando infine, il pennello sulla superficie da schiarire: in questo modo resta schirita solo la parte di superficie più in evidenza, mentre gli incavi restano nel tono più scuro).



    Immagine:

    62,28Â*KB

    Lascio asciugare per bene, prima di passare alla pittura dell'uniforme.
    Cerco una coppia di mostrine dei Gruppi Carri Veloci del Regio Esercito II Guerra Mondiale

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato