Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Come pulire e conservare le Medaglie

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Me ne Frego
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Localitā
    Londra
    Messaggi
    675

    Come pulire e conservare le Medaglie

    Adesso tocco un soggetto che immagino interessera' molti amici del forum.
    Non essendo un esperto, avro' personalmente parecchio da imparare dalla partecipazione di chi del forum ha invece esperienza in questo campo.
    Io, nel mio piccolo, comincio con cosa tratto da libri specializzati che suggeriscono bisogni fare particolare attenzione nel conservare la collezione in quanto, tessuti, legno, collanti e PVC possono rilasciare gas nell'atmosfera che inducono i pezzi in argento ad imbrunirsi, quelli in rame ed i loro derivati a corrodersi eccetera...Una vetrinetta in legno con piccoli compartimenti sarebbe l'ideale sempreche' il legno usato non sia resinoso, l'ideale essendo il mogano od il noce, e che sia ben asciutto e stagionato, mai usare il derivato del legno, tipo compensato.
    Immagino il testo si riferisca ad una collezione di notevole pregio e valore, in quanto io non ho visto altro, tranne in casi particolari, che l'uso di bustine in plastica, od individuali oppure assemblate a mo' di album, comunque immagino bisogni pensarci su' se aventi una collezione "seria". Altra considerazione va' fatta nel pulire le medaglie: in poche parole, non si dovrebbe MAI attentare a farlo. Vi e' una notevole differenza tra lo sporco e la patina che si forma dopo anni di ossidazione naturale della superfice. eliminare tale patina, semplicemente riduce il valore della medaglia !! Eventuali macchie verdi di corrosione vanno rimosse con ago in osso oppure con una soluzione al 20% di carbonato di sodio ( prego confermate ed approfondite). Un metodo per rimuovere unto dalle medaglie e' l'uso di cotone imbevuto in benzina o combustibile per l'accendino, l'argento si puo' lucidare con l'uso di cotone e "Silver dip" oppure con una soluzione al 10% di ammonia. Prego gli amici forumisti ad intervenire a chiarificare ed approfondire il tutto, in quanto io non ho che ripetuto quello che letto ma ho bisogno, come altri immagino, a spiegazioni tipo...soluzione al 10%...cosa significa, nel senso diluita con cosa? Allego quello che uso io per la mia modesta collezione, e che da "profano" conservo in taschine di plastica [:142]





    I love the smell of Napalm in the morning.

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    61
    Non ho formule per la pulizia, il restauro e la conservazione delle medaglie, ma sono un convinto assertore che se una medaglia ha un problema bisogna intervenire.
    Molti confondono sporcizia e incuria per patina e....storia, la sporcizia č sporcizia e va rimossa senza esitazione, ovviamente con le dovute cautele per non rovinare la vera patina.
    Se poi una medaglia ha subito delle offese come una conservazione in luoghi inadatti che ne hanno provocato ossidazioni e altro bisogna, a mio modo di vedere, stroncare subito il processo di corrosione in atto e salvarla da sicura e irreversibile distruzione.

  3. #3
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Localitā
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Citazione Originariamente Scritto da Roma o Morte

    Non ho formule per la pulizia, il restauro e la conservazione delle medaglie, ma sono un convinto assertore che se una medaglia ha un problema bisogna intervenire.
    Molti confondono sporcizia e incuria per patina e....storia, la sporcizia č sporcizia e va rimossa senza esitazione, ovviamente con le dovute cautele per non rovinare la vera patina.
    Se poi una medaglia ha subito delle offese come una conservazione in luoghi inadatti che ne hanno provocato ossidazioni e altro bisogna, a mio modo di vedere, stroncare subito il processo di corrosione in atto e salvarla da sicura e irreversibile distruzione.


    Io sono della tua stessa idea.Collezionare,per me,vuol dire anche preservare per le generazioni future e sono in corso processi distruttivi(anche a lungo termine)bisogna intervenire.
    Personalmente,quando trovo una medaglia o un distintivo,provvedo a pulire il pezzo con una pezza di cotone o di lana e se la sporcizia č molta,mi limito ad un lavaggio "delicato" con acqua e sapone neutro.Fino ad ora non ho avuto nesun danno e i risultati sono stati sodisfacenti.
    Se trovo macchie organiche spesse,provvedo a toglierle usando una scheggia di legno o semplicemente uno stuzzicadenti;poi il lavaggio come gia detto.
    Per l'esposizione e la conservazione uso mobiletti con cassettini e vetrinette;dipende se alle medaglie devo abbinare distintivi o altro inerente la stesa tematica o meno.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato