Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Come questo signore ha ritrovato il corpo dello zio caduto sul fronte greco-albanese

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,275

    Come questo signore ha ritrovato il corpo dello zio caduto sul fronte greco-albanese

    Sito molto umano e toccante, che racconta più che altro come i sentimenti durano al di là del tempo. E' la storia di questo signore (un prelato), che dopo oltre 60 anni - per la gioia dei genitori - va a cercare e ritrova la tomba e le spoglie mortali sul luogo dell'ultimo combattimento dello zio, mai conosciuto, caduto sul fronte greco-albanese.

    Soldato Matteo Pecoraro

    Indice Edizione

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576
    Interessante, grazie!
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Itaca
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    178
    Avevo visto....Molto bella la storia e appassionante, poi fatta con i mezzi di allora, non c'era Google Maps!
    Io anche sono stato in quei luoghi varie volte, mi ci sono messo d'impegno ma alla fine ho trovato la collina e le rovine del Monastero a quota 731, le grotte
    sul monte Trebeshine dalle quali l'artiglieria greca non dava tregua, lo Shindeli, la Vojussa e tanto altro...
    Sono luoghi veramente affascinanti e ricchi di reperti, a me, suscitano tantissime emozioni.
    L'avatar è stato gentilmente concesso
    dal sito regioesercito.it
    www.regioesercito.it/

    Nessuno dei mali che la guerra vuole combattere è grande come la guerra stessa.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,275
    Citazione Originariamente Scritto da icaro Visualizza Messaggio
    Io anche sono stato in quei luoghi varie volte, mi ci sono messo d'impegno ma alla fine ho trovato la collina e le rovine del Monastero a quota 731, le grotte
    sul monte Trebeshine dalle quali l'artiglieria greca non dava tregua, lo Shindeli, la Vojussa e tanto altro...
    Sono luoghi veramente affascinanti e ricchi di reperti, a me, suscitano tantissime emozioni.
    Però! Bravo! Non immagino un posto più lontano dalle consuete rotte turistiche come quello! Come hai trovato il sacrario di quota 731? Come sta messo?
    Se vuoi/puoi posta pure le foto che hai scattato!

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Itaca
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    178
    Magari per MP....Ci ho provato a fare una bella discussione,
    ma ci sono troppi ordigni inesplosi ( che chiaramente non ho prelevato ) che è meglio non vengano mostrati.

    Volevo fare una discussione a tema su quello che fu in quelle battaglie l'armamento, visto anche la quasi verginità del territorio
    che ha consentito che fossi uno dei primi o dei pochi ad andare in quei luoghi.
    Sarebbe stato un'ottimo punto di partenza.

    Comunque molte SRCM 35, qualche Breda e OTO 35, colpi del Brixia, bossoli Breda e carcano a bizzeffe e tanto altro....
    Conoscendo molto ma molto bene l'ambiente e il territorio sono intenzionato ad organizzare viaggi a tema!
    ChissE' Si accettano prenotazioni e richieste di info.

    Saluti
    L'avatar è stato gentilmente concesso
    dal sito regioesercito.it
    www.regioesercito.it/

    Nessuno dei mali che la guerra vuole combattere è grande come la guerra stessa.

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato