Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Compagnia da sbarco MILMART- luglio 1940

  1. #1
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502

    Compagnia da sbarco MILMART- luglio 1940

    La foto è relativamente comune, un ufficiale MILMART passeggia per Roma con una borsa di cuoio e dato l' abbigliamento estivo dei passanti penseresti che vi custodisca una birretta e lo sfilatino, ma la scritta sul retro svela qualcosa di più marziale: una compagnia da sbarco istituita a meno di un mese dalla dichiarazione di guerra! Primi preparatuivi del progettato e mai realizzato sbarco a Malta, o qualcosa di più segreto? In fondo anche la MOVM Carmelo Borg Pisani, irredento maltese, sbarcato nell' isola come informatore, catturato e impiccato dagli inglesi in quanto avente passaporto britannico, era in forza nella MILMART. Un modo per fornire a queste persone una divisa che li mettesse al riparo -in caso di cattura- dal venir giustiziati come spie? Mah!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Chissà a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di CHri
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    1,468

    Re: Compagnia da sbarco MILMART- luglio 1940

    Bella foto,anche sé comune è molto interessante!

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,620

    Re: Compagnia da sbarco MILMART- luglio 1940

    Non so quanto Malta fosse già avvertita come esigenza. Non credo pesasse sui convogli per l'ASI quanto nel 41/42..una compagnia da sbarco poteva servire ovunque nel Mediterraneo.
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  4. #4
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502

    Re: Compagnia da sbarco MILMART- luglio 1940

    Penso anch' io... il dramma dei convogli ebbe inizio col collasso dell' Armata Graziani a fine '40 e con la perdita degli immensi depositi colà esistenti: da allora ogni cosa, dal carro armato al sacco di juta per la sabbia, dallla scatoletta alle fasce mollettiere doveva attraversare il mediterraneo.
    Io sarei più orientato ad una operazione di copertura dei nostri informatori: non esistendo altri reparti speciali, li si inquadrava nella MILMART perchè questa era addestrata a proteggere da sbarchi, ergo poteva insegnare anche come sbarcare. E poi era un reparto combattente e ciò teoricamente metteva gli uomini-radio al riparo dall' accusa di spionaggio: molto in teoria però eh...
    "Chissà a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    40

    Re: Compagnia da sbarco MILMART- luglio 1940

    Complimenti per la bellissima foto. Credo che la costituzione di una compagnia da Sbarco della Milmart rientrasse nella volontà di inserire reparti della Milizia in unità combattenti delle Forze Armate.
    Per il Regio Esercito con l' inserimento di una legione per ogni divisione di fanteria, (proposito non realizzato per tutte le divisioni), per la Regia Marina con l' inserimento di questo reparto nella struttura del Reggimento da Sbarco San Marco.

  6. #6
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502

    Re: Compagnia da sbarco MILMART- luglio 1940

    Grazie cicciuzzo...
    "Chissà a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato