Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: compagnia mitraglieri Fiat

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    910

    compagnia mitraglieri Fiat

    Vi presento mio nonno: Tarelli Primo nato il 21-06-1896, mobilitato in data 28-11-1915 nel 62° Rgt.Fanteria.Mitraglierie di una sezione tiro mitragliatrici Fiat viene ferito in data 25-8-1917 ee viene riassegnato dopo la convalescenza dal 1-11-1917 al 17° Rgt.Fanteria. Successivamente in data 20-08-1918 viene nominato caporale e passa nel 208° Rgt. Fanterie Divisione Acqui comandata dal gen. Gaspare Leone.
    Nella foto della sezione tiro sul retro scritto di Suo pugno appare la scritta: Fatto in trincea li 10-10-1918. Ricordo di Monte Cimone. Il presente gruppo sono composti Sergente D'Enea, Caporale Tarelli, Soldato Agnelli, Soldato De Lisi, Soldato Leoncini. In totale forma il nucleo tiro. Sul diritto purtroppo ormai quasi illeggibile appare una mitragliatrice e un timbro che dovrebbe riportare: 1450 compagnia mitragliatrici Fiat.





    Nec recisa recedit

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Documenti eccezionali,complimenti.Scusa la mia ignoranza,dove si trova il monte Cimone?

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Belle foto quelle d'epoca hanno un sapore particolare.
    Interessante anche i cinque militi e la loro Fiat.
    Complimenti conservale con attenzione sono belle testimonianze.
    [ciao2]
    luciano

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    197
    Molto belle!
    Nella prima, sul fregio del berretto a me pare di leggere 108 e non 208.
    In entrambe le foto sui baveri delle divise sono mostrine reggimentali e non specifiche per le compagnie di mitraglieri.
    Monte Cimone di Tonezza è dalle parti di Arsiero-val d'Astico.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Monte Cimone di Tonezza è dalle parti di Arsiero-val d'Astico.
    Grazie[:264]

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    910
    Ecco il particolare ingrandito del fregio 208 Rgt Fanteria
    Nec recisa recedit

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    910
    Ecco......un ciufolo. Scusate ma devo ancora impratichirmi nelle tecniche di inserimento delle foto. Chiedo una sospensione tecnica per risolvere i problemi. Grazie per la Vs. benevolenza.
    Nec recisa recedit

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    910
    Ci riprovo. Spero sia la volta buona.
    Ho anche alcuni oggetti appartenuti a mio nonno Primo e chiedo se posso postarli di seguito o se devo inserirli per tipologia nelle discussioni di pertinenza? Mi serve l'aiuto di un veterano.

    Immagine:

    34,33*KB
    Nec recisa recedit

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,135
    Bellissima foto... COmplimenti!!
    Anche io ho una foto del mio bisnonno a fianco della Mitragliatrice Fiat.. Però credo non fosse un mitragliere (devo ancora aspettare che mi consegnino il foglio matricolare)..
    Mentre il prozio di mio padre (del quale stò postando l'album sul fronte Greco Albanese) durante la grande guerra era nel corpo mitraglieri St. Etienne...

    Ciao Ciao
    Danilo

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    Ciao a tutti,

    ... certo 208°; anche perché, durante la Grande Guerra, non è mai esistito un 108° reggimento di fanteria.

    Il 208° insieme con il 207° formava la brigata Taro costituta nel 1916.

    La bandiera del 208° fu decorata con una medaglia di bronzo al valor militare con la seguente motivazione:


    «Con tenacia in faticata sostenne per ben due settimane un`energica azione offensiva e sopra un`importantissima posizione conquistata con largo tributo di sangue, seppe mantenersi incrollabile contro accanite e soverchianti forze nemiche (Altopiano di Kal, quota 549, 20 agosto-2 settembre 1917».

    Queste le gloriose mostrine:




    Un caro saluto

    Fante 71 [][][]
    E' la somma che fa il totale.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato