Pagina 18 di 46 PrimaPrima ... 8161718192028 ... UltimaUltima
Risultati da 171 a 180 di 458

Discussione: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

  1. #171
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,689

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    Pensavo ad una cosa, e l'ultima frase di kanister mi ha illuminato: molte delle foto postate sono a chiaro intento propagandistico e questo è abbastanza evidente...ma qual'è lo scopo principe della propaganda???...mostrare i fieri soldati tedeschi (in questo caso) ben armati et equipaggiati affrontare (e vincere) tutte le insidie della guerra....lo stereotipo quindi del soldato tedesco è un soldato bello, biondo, sorridente che imbraccia senza paura alcuna il suo moderno Mp40....o con sicurezza punta la sua invincibile Mg42 contro le orde dei soldati bolscevici....e la vittoria sarà* quindi assicurata, è certo!!!
    Ma la propaganda però mostra tanti, pure truppi soldati con armi straniere, magari sì catturate al menico sconfitto, quindi da mostrare con orgoglio quale trofeo...però come mai si ha bisogno di tante armi...quelle nazionali nn sono così poi moderne ed invincibili???...nn ce ne sono a sufficenza per cui tutto va bene pur di sparare contro l'odiato nemico???....per cui temo che tante foto scattate a scopo propagandistico si sarebbero poi ritorte contro all'opinione pubblica, magari creando un senso di insicurezza, incertezza nella vittoria esattamente opposto a quello cui mirava la propaganda di guerra....
    Nn sò se sono stato abbastanza chiaro nel ragionamento (..infatti io stesso a volte nn capisco quello che dico e scrivo...) ma mi piacerebbe conoscere la vostra gradita opione!
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  2. #172
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    4,888

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    Ciao Hetzer, direi che sei stato chiarissimo. E per risponderti ti faccio subito una domanda: anche nella Germania di Hitler quanti pensi sarebbero stati in grado di effettuare una valutazione simile?
    Ti rendi conto che anche qui nel forum ciascuno di noi ha una propria specializzazione e, tanto per fare un esempio, ci sono esperti di fucili da cecchino che non distinguono una P38 da una P08? od una pistola mitragliatrice da una mitragliatrice pesante? Ho visto su un altro forum un tizio tutto fiero di aver trovato uno sten residuato di Dunkerke, quindi maggio 1940, quando invece nacque solo a metà* 1941.
    E' un'osservazione che faccio anche io molte volte: qui in Italia si sente sempre parlare di corsi premilitare, di lupetti e balilla a cui veniva insegnato a sparare e tanta cultura militare. Poi quando intervisti qualche partigiano ti senti dire che non aveva mai toccato un'arma prima di darsi alla macchia. E taccio di quel che dicono coloro che il militare lo avevano già* fatto.
    L'impressione che se ne ricava è che le armi abbiano sempre fatto paura, ed i risultati si videro su tutti i fronti, infatti, salvo poche eccezioni, gli unici soldati bene addestrati sembra siano stati quelli delle quattro divisioni addestrate in Germania.
    Prima di sollevare un'ondata di proteste preciso che parlo di addestramento e capacità* all'uso delle armi, non di coraggio, che è un'altra cosa.
    ciao, g.u.

  3. #173
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,201

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    Citazione Originariamente Scritto da kanister
    Ciao Hetzer, direi che sei stato chiarissimo. E per risponderti ti faccio subito una domanda: anche nella Germania di Hitler quanti pensi sarebbero stati in grado di effettuare una valutazione simile?
    Ti rendi conto che anche qui nel forum ciascuno di noi ha una propria specializzazione e, tanto per fare un esempio, ci sono esperti di fucili da cecchino che non distinguono una P38 da una P08? od una pistola mitragliatrice da una mitragliatrice pesante? Ho visto su un altro forum un tizio tutto fiero di aver trovato uno sten residuato di Dunkerke, quindi maggio 1940, quando invece nacque solo a metà* 1941.
    E' un'osservazione che faccio anche io molte volte: qui in Italia si sente sempre parlare di corsi premilitare, di lupetti e balilla a cui veniva insegnato a sparare e tanta cultura militare. Poi quando intervisti qualche partigiano ti senti dire che non aveva mai toccato un'arma prima di darsi alla macchia. E taccio di quel che dicono coloro che il militare lo avevano già* fatto.
    L'impressione che se ne ricava è che le armi abbiano sempre fatto paura, ed i risultati si videro su tutti i fronti, infatti, salvo poche eccezioni, gli unici soldati bene addestrati sembra siano stati quelli delle quattro divisioni addestrate in Germania.
    Prima di sollevare un'ondata di proteste preciso che parlo di addestramento e capacità* all'uso delle armi, non di coraggio, che è un'altra cosa.
    non è una P 38? è una P 08?

  4. #174
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    112) qui c'è un po di tutto

    [attachment=0:3cn25k5w]Tokarevmichaelhiedler.jpg[/attachment:3cn25k5w]

    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #175
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    113) Ma torniamo alle armi russe catturate, questa sarà* la prima di una lunga sequela

    [attachment=0:1wu89cja]A-1..jpg[/attachment:1wu89cja]

    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #176
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    114)

    [attachment=0:2qvp6itr]dp27.jpg[/attachment:2qvp6itr]

    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #177
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    88

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    Buongiorno. La foto del topic 78 (0 79), non riguarda un mitra russo. Ma un modello tedesco. Si tratta di un ERMA.

  8. #178
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    88

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    Eccolo qua.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #179
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    Bene, allora bisognerà* toglierla.

    Ma perchè dici foto 78 (0 79)

  10. #180
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    4,888

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    ciao, per la foto 78 ci eravamo fermati ai fori del manicotto di raffreddamento, senza considerare la posizione del foro di espulsione dei bossoli.
    Per la foto 79 si tratta di un PPSh 41, senza dubbi.
    ciao, g.u.

Pagina 18 di 46 PrimaPrima ... 8161718192028 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato