Pagina 20 di 46 PrimaPrima ... 10181920212230 ... UltimaUltima
Risultati da 191 a 200 di 458

Discussione: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

  1. #191
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    4,888

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    Ciao, ho trovato una foto più chiara in cui si vedono più particolari: eccola
    11
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    ciao, g.u.

  2. #192
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,689

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    Bella la foto, riproposta più chiara e vieppiù ingrandita!!...anch'io avevo liquidato sempre frettolosamente l'arma come il Fnab 43, tradito dalla cinghia attaccata alla canna proprio come nel Fnab....
    Dopo l'ennesima notte passata insonne chino sui sacri testi, è risultato che tale arma, proprio un Mab, era designato come "Beretta Mod. 1 o PM.43 (pistola mitragliatrice 43)" arma prodotta in pochissimi esemplari da destinare ai paracadutisti. Era molto simile nella costruzione al tedesco Mp40: impugnatura a pistola e calciolo in metallo retrattile.
    Tale notizia appare anche nel bellissimo numero du U&A n. 61, copia con nn mi stanco mai di guardare (dove tra l'altro appare un bellissimo servizio fotografico sulle uniformi del Regno del Sud a firma del nostro Marpo....) in cui si parla appunto del Tz45 e del Fnab 43, inserisco stralcio del testo ad uso discussione...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  3. #193
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    4,888

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    Ciao Hetzer, mi rendo conto che stiamo andando sempre più fuori tema, però il modello 1 della Beretta non è una cosa simile a questa. Intanto non è derivato direttamente dal 38A ma da una delle tante versioni del 38/42, quello corto, per intenderci, a cui era stata applicata un'impugnatura a pistola e una stampella pieghevole tipo MP40, oltre all'allungamento del bocchettone del caricatore che doveva servire da impugnatura anteriore.
    Il primo MAB ufficiale però con stampella retrattile arriverà* solo negli anni cinquanta, il mod 4.
    Tieni presente che queste sono denominazioni interne della Beretta, non quelle dell'esercito italiano, per cui ci possono essere sovrapposizioni di modelli.
    Tutte queste informazioni si trovano compiutamente nel libro del Balzi "I mitra Italiani", purtroppo sembra che sia ormai introvabile.

    Ho saccheggiato un po' la rete, spero che nessuno cominci a sparare:
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    ciao, g.u.

  4. #194
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    677

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    a voi i commenti.........nell'ultima sono partigiani russi del battaglione Stalin in Friuli (1944)
    119)-120)-121)-122)
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    NUMMERI
    di Trilussa 1944
    Conterò poco, è vero, diceva l'Uno ar Zero
    ma tu che vali?Gnente!
    Sia ne l'azzione come ner pensiero rimani un coso voto e inconcrudente.
    lo invece, se me metto a capofila de cinque zeri tale e quale a te,lo sai quanto divento? Centomila.
    È questione de nummeri.E' quello che succede ar dittatore che cresce de potenza e de valore
    più so' li zeri che je vanno appresso.

  5. #195
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    123)

    [attachment=0:1u9u9gcp]DT.jpg[/attachment:1u9u9gcp]

    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #196
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,689

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    Bella la foto dei partigiani russi con Ppsh...diversi partigiani russi (...ex prigionieri passati poi tra le fila tedesche...) erano anche nelle formazioni della bassa...ma soprattutto...un paio di anni fa un contadino ci fece vedere in una cassaetta di legno diverso materiale interessante, tra cui due bellissimi caricatori "a banana" per il Ppsh 42 (si dovrebbe chiamare così...). Credo potessero appartenere ai famigerati "mongoli" che nell'inverno 1944/1945 si riversarono anche nella nostra zona con carri e cavalli....gli anziani li ricordano ancora oggi con terrore...

    E sempre a proposito di armi russe...Tocarev a colori....
    124)
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  7. #197
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    4,888

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    Citazione Originariamente Scritto da Hetzer
    Bella la foto dei partigiani russi con Ppsh........ tra cui due bellissimi caricatori "a banana" per il Ppsh 42 (si dovrebbe chiamare così...).
    Ciao Hetzer, qui siamo un po' nella stessa domanda classica "è nato prima l'uovo o la gallina?"
    I due caricatori, a tamburo o a banana, erano intercambiabili e derivavano direttamente dai modelli concepiti per i PPD34 e successivi. Le armi erano poi state adattate all'uso di questi, tranne i PPS42 e 43 che utilizzavano solo quello a banana.
    Un po' come successe in Italia dove tutti i mitra successivi al 38A, sia Beretta che di altri produttori, montavano i caricatori del MAB.
    ciao, g.u.

  8. #198
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    125)

    [attachment=0:23xae4r7]ggh m.jpg[/attachment:23xae4r7]

    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #199
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    206

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    un piccolo contributo alla discussione: questo dovrebbe essere un militare britannico a giudicare dall'elmo e dall'abbigliamento, anche se un pochino logoro. L'arma è di produzione italiana, anni '30, naturalmente preda bellica (magari averne un esemplare). A voi l'identificazione del modello.
    126)
    [attachment=0:1rkpbtea]20071311122_CR-2.jpg[/attachment:1rkpbtea]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  10. #200
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    4,888

    Re: CON LE ARMI LEGGERE DEL NEMICO nelle foto d'epoca

    Ciao, visto che nessuno risponde ci provo io: Breda PG, però non capisco come si trovi in Italia perchè mi risulta che siano stati tutti prodotti per l'esportazione in Costa Rica.
    ciao, g.u.

Pagina 20 di 46 PrimaPrima ... 10181920212230 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato