Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Consigli per ripulire elmo pompieri tedesco

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    32

    Consigli per ripulire elmo pompieri tedesco

    Ciao ragazzi
    Cosa consigliate per dare una ripulita a questo Elmo ?
    Pulirlo e lasciarlo nella sua vetrinata ovviamente conservando la sua "vissuta storia"
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Consigli per ripulire elmo pompieri tedesco

    Onestamente direi che non c'è molto da ripulire in questo pezzo. Lo stato attuale non è dovuto a cattiva conservazione ma al degrado naturale dovuto al tempo trascorso e niente può lavare questa componente...
    Al limite volento intervenire puoi fare degli impacchi con acqua distillata (quella per i ferri da stiro) con dei tamponi per struccare (quelli che usano le donne per ripulirsi dalle stuccature...).
    La vernice screpolata è molto delicata e se tu usassi una spazzola rischieresti di far saltare colore prezioso...
    Sulla pelle della cuffia cerca della crema ammorbidente per pelletteria, al limite và bene anche la nivea per le mani ma avendolo solo letto sul forum non sò come regge i tempo (se degrada o si altera).
    Come protezione per fermare l'ossidazione non mi esprimo, preferisco scriva chi ha più esperienza di me con gli elmetti (la mia è praticamente zero....). Da armiere di sezione gli passerei una pennellata di olio per armi ma non ho idea di come regiscano le tinte usate.

    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di FEB
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    602

    Re: Consigli per ripulire elmo pompieri tedesco

    . Leggera pulita con il compressore , cotone idrofilo ed olio di vaselina .

  4. #4
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,886

    Re: Consigli per ripulire elmo pompieri tedesco

    Citazione Originariamente Scritto da FEB
    . Leggera pulita con il compressore , cotone idrofilo ed olio di vaselina .
    Il compressore rischia di far saltar via le parti di vernice screpolata.
    Secondo me basta un pennello per togliere la polvere, poi olio di vaselina passato non con il cotone (lascia sempre dei pelucchi dove ci sono le screpolature) ma con un pennellino. In questo modo si riesce a mandare l'olio anche sotto le screpolature.
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,617

    Re: Consigli per ripulire elmo pompieri tedesco

    Collezionando materiale VVF ho diversi elmi in cuoio. Accanirsi con prodotti e controprodotti serve a poco. Nel settore ci sono due scuole di pensiero, una che smonta totalmente l'elmo e passa per riverniciature, lucidature e ricostruzioni di parti mancanti (a me non piace) e la mia conservativa. Io mi limito a soffiare via polvere ed elementi estranei, un poco di vasellina bianca fa bene il resto. Se le cuciture ai lati sono deboli tieni l'emo su un sostegno perchè non cedano di più sotto il suo stesso peso.
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Consigli per ripulire elmo pompieri tedesco

    Citazione Originariamente Scritto da EnzoLuca
    Citazione Originariamente Scritto da FEB
    . Leggera pulita con il compressore , cotone idrofilo ed olio di vaselina .
    Il compressore rischia di far saltar via le parti di vernice screpolata.
    Secondo me basta un pennello per togliere la polvere, poi olio di vaselina passato non con il cotone (lascia sempre dei pelucchi dove ci sono le screpolature) ma con un pennellino. In questo modo si riesce a mandare l'olio anche sotto le screpolature.
    Quoto
    luciano

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato