Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: consigli sugli acquisti

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di cchr75tj
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    simeri crichi
    Messaggi
    361

    consigli sugli acquisti

    Vorrei iniziare questo nuovo argomento, soprattutto per quelli come me, che sono come “formiche”.-Vorrei chiedere a tutti voi, quant’è un buon affare?Lo so che conta l’esperienza in primis, e questa si acquisisce con il tempo.-Senza contare il fatto di poter distinguere i falsi da i veri, anche qui serve esperienza.-Ma vorrei sapere quante è giusto spendere per un elmetto tedesco, dico orientativamente ed in base anche al livello di conservazione.-Mi spiego meglio forse non sono stato abbastanza chiaro.L’altra settimana sono stato al mercato domenicale dell’usato a “Nocera Inferiore” per un elmetto modello inglese (credo) leggermente arrugginito, senza liner interno, siamo riusciti a scendere a 25, euro, ma non oltre, alla fine non l’ho preso. Dovevo acquistarlo? Ho perso l’affare.-Altro esempio elmetto stile tedesco WWII, completo di liner, però con una forma più allungata leggermente in altezza, siamo arrivati a 35,00 euro, ma non l’ho preso. Ho sbagliato? Una gavetta in alluminio chiaro, solo la parte bassa, (un solo pezzo per intenderci) per cinque euro non l’hanno venduta, volevano per forza 10,00 Euro. Ho fatto bene?Voi come vi saresti regolati? Volevo chiedervi consigli sui prezzi, sulle occasioni?Su ebay c’è qualche buon affare?GRAZIE FRATELLI.-

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075
    Sui prezzi, per regolamento (leggilo per favore) non ne possiamo parlare. E' una regola che vale per tutti. Comunque, prima
    di acquistare qualcosa io personalmente ti consiglio di allargare i tuoi orizzonti,magari acquistando qualche libro su cio' che
    ti interessa: ne esistono di molto costosi, ma anche di molto economici. Qui internet ti puo' aiutare e se hai qualche dubbio
    sulle scelte, potrai sempre rivolgerti a Milistory. Ricorda comunque che se vai 'alla cieca' non sempre un oggetto che costa
    molto e' detto che sia buono, cosi' come un oggetto che costa relativamente poco, non e' detto che sia un tarocco.Insomma io ti direi che un
    minimo di esperienza te la devi fare prima di tutto studiando, poi guardando (su internet va' bene), e poi sul campo. Ricorda
    che i mercatini non specializzati, sono quelli piu' versatili per un principiante, anche in fatto di prezzi, perché puoi trovare com'è
    successo ad un nostro amico, un ottimo elmetto, tra mobili e soprammobili, ad un prezzo adatto per le nostre tasche. Buona
    fortuna.PaoloM

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Un pezzo vale quanto tu sei disposto a spendere, scordati l'affare a ogni costo, gli sprovveduti che regalano pezzi da favola sono un'eccezione.

    L'importante che tu conosca i materiali, sia convinto di quello che prendi e il suo possesso ti renda felice... un po' come i bambini.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di cchr75tj
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    simeri crichi
    Messaggi
    361
    Grazie

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di soldatidiplastica
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    873
    Quoto in toto la risposta che hai ricevuto da Marpo, se sei allo stadio in cui non sei sicuro di aver visto un elmo inglese, allora devi necessariamente seguire i consigli ricevuti sopra.
    Gli elmetti inglesi possono essere ingannevoli per il novizio, essendo una forma utilizzata nella Prima guerra sia dagli inglesi e Commonwealth che dagli americani, nella seconda e per molti anni dopo da una miriade di paesi oltre all'Inghilterra e ai paesi del Commonwealth (Canada, Sudafrica, Australia, Nuova Zelanda, ecc..), nel dopoguerra li ha avuti la Grecia, Israele, il Belgio addirittura li fabbricava in proprio .... Discorso simile per l'elmo tedesco che oltre ai vari modelli bellici in uso nella Germania nazista, ci sono elmetti, come giustamente hai scritto in "stile" tedesco che non sono bellici. Lo stesso discorso vale per l'elmo italiano M33 e per l'elmo M1 il classico americano.
    Va da se che è importante avere qualche base, studiare le foto e magari portarsi dietro libri, fotocopie o quant'altro durante le visite ai mercati, importante poter almeno distinguere i pezzi base.
    Vedrai che se seguirai i consigli ricevuti da Marpo ti troverai bene e poi con un po' di esperienza anche il suggerimento di kleiner pal ha senso.
    Buon studio e buona caccia.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    94
    Hai fatto bene a non acquistare....e faresti ancora meglio ad investire quei soldi in letteratura di settore così studi.
    ti assicuro che più studi e più "affari" fai.
    ti parlo per esperienza personale

  7. #7
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,574
    Non posso che quotare ciò che asserisce Paolo; in primis studia, studia e studia (magari limitandoti ad un filone specifico) poi piano piano cerca e qualcosa lo troverai.
    Buono studio ed in bocca al lupo.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •