Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 46

Discussione: consiglio acquisto

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    veneto
    Messaggi
    627

    consiglio acquisto

    non sono sicuro sia il posto giusto, io ci provo.
    vorrei acquistare una walther p22 in cal.22 per uso, principalmente, sportivo anche se come arma da difesa non sfigura, l'importante è far desistere il malintenzionato dall'intento e per questo nonj è indispensabile un calibro 9x21 come tanti sostemngono sui vari forum.
    la pistola è questa:

    [attachment=0:dsrtbuyu]walther_p22_3_4.jpg[/attachment:dsrtbuyu]

    sui forum si legge che non si tratta di un arma molto affidale in quanto si inceppa facilmente, un problema che sembrerebbe però risolto nelle ultime produzioni.
    chiedo il vostro aiuto e magari sarebbe molto utile conoscere il parere di qualcuno che ha avuto l'occasione di provarla.
    GRAZIE Pino.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Re: consiglio acquisto

    per un semplice fatto estetico non comprerei mai un orrore del genere, ma è anche vero che io non compro mai nulla che sia stato prodotto dopo il 1945!

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: consiglio acquisto

    Citazione Originariamente Scritto da pinuccio
    non sono sicuro sia il posto giusto, io ci provo.
    vorrei acquistare una walther p22 in cal.22 per uso, principalmente, sportivo anche se come arma da difesa non sfigura, l'importante è far desistere il malintenzionato dall'intento e per questo nonj è indispensabile un calibro 9x21 come tanti sostemngono sui vari forum.
    la pistola è questa:

    sui forum si legge che non si tratta di un arma molto affidale in quanto si inceppa facilmente, un problema che sembrerebbe però risolto nelle ultime produzioni.
    chiedo il vostro aiuto e magari sarebbe molto utile conoscere il parere di qualcuno che ha avuto l'occasione di provarla.
    GRAZIE Pino.
    Non è l'arma ad incepparsi ma il tipo di munizioni che possono provocare l'inceppamento. Con munizioni ad alta velocità* il problema dovrebbe essere minore.
    Su questa tua affermazione poi concordo pienamente, infatto anche io mi rifiuterei di usarlo per difesa abitativa.
    Meglio il 12 caricato a 00 e brenneke
    Comunque presumo tu la voglia comprare perchè ti piace perchè in caso contrario ci sono parecchie altre 22 propedeutiche al tiro più adatte.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: consiglio acquisto

    Io non l'ho mai provata, l'unica cosa che posso dirti è che di pistole in calibro 22 ne esistono tante molto più precise ed affidabili di questa ottime per il poligono. Per far scappare via i ladri è meglio una pistola a salve.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    38

    Re: consiglio acquisto

    Personalmente odio i tecnipolimeri, mi piace il ferro, ma di ferro non le fanno più.
    Ma questa è comunque una buona arma, anche se a mio avviso per difesa abitativa è l'equivalente di una scacciacani, anzi forse meno, almeno la scacciacani fa casino.

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di KampfgruppeHansen
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Grüne Linie
    Messaggi
    731

    Re: consiglio acquisto

    a me non dispiace invece, anche se prediligo di più i prodotti H&K.
    certo non in cal.22.

    Sennò puoi andare su questa:
    poca spesa tanta resa! ritirata oggi a Milano: aspetto ora di provarla al poligono
    ________________________
    Erano tempi fieri ed eroici, dove mettevamo piede li era la Germania,e il mio regno si estendeva fin dove arrivava il cannone del mio carro Armato

    Jochen Peiper
    SS Standartenführer , Kommandeur Panzer Regiment SS Leibstandarte

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    veneto
    Messaggi
    627

    Re: consiglio acquisto

    Citazione Originariamente Scritto da KampfgruppeHansen
    a me non dispiace invece, anche se prediligo di più i prodotti H&K.
    certo non in cal.22.

    Sennò puoi andare su questa:
    poca spesa tanta resa! ritirata oggi a Milano: aspetto ora di provarla al poligono
    oggi sono stato in ameria e l'armaiolo sapendo della mia pasione per la storia ww1 me ne ha proposta una identica.

    per chi mi ha detto che ci sono altre calibro 22 mi potreste anche dire, per cortesia, marca e modello, premesso che non voglio una di quelle calibro 22 da usare solo in poligiono "tiro sportivo" credo le identifichino così.
    intanto GRAZIE a tutti.

    PS:a me personalmente piace molto anche l'estetica, certo non la paragono ad una CZ, una BERETTA o a una TENFOGLIO. , ma con €4 compro 50 colpi e non pago la corsia al poligpono e di questi tempi va considerato anche questo.
    Ciao e GRAZIe ancora Pinuccio.

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: consiglio acquisto

    La Walther l'ho presa anche io a suo tempo, come dire di no ad una pistola che veniva via con due fondine per 99 € in condizioni ottime.
    Per la P 22 il discorso è semplice, ti piace. Diciamo che non te ne consiglio altre perchè per le pistole è come per le donne, ognuno ha i suoi gusti.
    Anche se a me non fa impazzire ne ho una anch'io di P99 in 40. Ritirata per 250 € come dire di no, però non l'ho mai nemmeno provata.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: consiglio acquisto

    Io in teoria potrei darti dei consigli in quanto di armi da tiro e propedeutiche in cal. .22 ne ho viste fino allo sfinimento....
    Però alla fine quello che conta in chi acquista un'arma per usarla occasionalmente è l'estetica e la P22 ha il vantaggio di somigliare moltissimo alle sorelle "maggiori".

    Ci sono ottimi prodotti sul mercato, chi si ricorda la gloriosa Beretta Mod 76? Al tiro a Segno la usiamo ancora e continuiamo a rastrellare tutte quelle che i privati ci cedono, visto che è uscita di produzione da un bel pò. Piuttosto robusta e con un discreto scatto è capace di fare rosate di 5 cm a 25 metri in mano ad un buon tiratore.

    Tornando a modelli più recenti ricordo la Beretta 89, molto accattivante come look (si rifaceva alla base della 92) ma insufficente come resa al tiro, oltre ad essere laboriosissima da smontare...

    Mi pare che adesso ci sia sul mercato la nuova "release" col nome di Mod U22 Neos, molto futureggiante ma per me completamente sconosciuta, non mi esprimo.
    http://www.berettaweb.com/armi/Beretta% ... 281%29.htm

    Dovendo trovare un'arma per sostituire quel gran muletto della 76 per il noleggio e le prove di tiro ho deciso diversi anni fà* di far acquistare al poligono un modello della Browning, questo in dettaglio:
    http://www.browningint.com/it/products/ ... =051407490

    Ne abbiamo prese un paio e devo dire che sono molto soddisfatto del prodotto, fino ad oggi hanno macinato molte decine di migliaia di cartucce ed a parte l'usura del fusto in lega e dell'ammortizzatore dell'otturatore continuano a fare il loro dovere. Certo non sono dei mostri di precisione ma sono molto facili da usare e maneggiare e fatte con pochissimi pezzi.

    Per quello che riguarda l'affidabilità* del .22 Long Rifle nelle semiautomatiche confermo che c'è il potenziale pericolo che la munizione di inceppi in fase di alimentazione ma dalla mia esperienza posso dirti che quando questo avviene dipende dall'incuria del proprietario dell'arma. Le fecce in primo piano, accumulandosi nella prossimità* del vivo di culatta e della faccia otturatore posso arrivare ad impedire la completa chiusura dell'arma ed il conseguente blocco della stessa.
    Altro elemento critico è il caricatore: deve essere trattato con molta attenzione perché è il "cuore" della pistola automatica, qualsiasi calibro sia. Saltuariamente và* smontato e lavato facendo attenzione a come gestire la molla dell'elevatore ed a non bestemmiare troppo. Se cade e si piegano le labbra di alimentazione è un bel casino, và* tutto a farsi benedire, per cui, occhio!


    Ho provato la Walther P99 ma queste nuove armi in polimero caricato mi lasciano molto freddo, sono molto "giocattolose" ed anche se affidabilissime non hanno il "calore" ed il "corpo" di un bel fusto fucinato in acciaio!

    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: consiglio acquisto

    Domenica dovrei andare al poligono e spero di incontrare un tizio che ne ha una. Se lo trovo mi faccio raccontare come si comporta sulla linea di tiro. Altro consiglio che ti posso dare è di provarla prima di comprarla. Tempo fa dovevo scegliere che pistola prendere, dopo aver ascoltato centanaia di pareri mi ero orientato su di una in particolare ma poi dopo averla provata ho scoperto che l'impugnatura non mi piaceva e facevo fatica a mirare e così ho preso quella con cui mi trovavo meglio. Pensa che errore che avrei fatto se avessi comprato la prima senza provarla, avrei dovuto venderla dopo pochi giorni

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato