Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 29

Discussione: COPERTE

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991

    COPERTE

    Saluti a tutti,
    visto che questo settore del forum sembra, al momento, in letargo, mi piacerebbe aprire una serie di topic tematici nei quali si possano sviluppare discussioni su quegli accessori di "secondo piano" in uso al fante della grande guerra. Perchè no? Si potrebbe discutere su posate, coperte, teli tenda, asciugamani, bretelle, calze, biancheria intima, rasoi, razioni alimentari in scatola ecc. ecc.
    Accessori, insomma, per i quali è molto difficile, se non impossibile, reperire alcun tipo di informazione sui testi opportuni.
    Ritengo che con lo scambio di opinioni e soprattutto di immagini si possa creare una sorta di piccolo archivio ad uso e consumo degli utenti del forum.
    Pensate che possa essere interessante?
    Per esempio, come prima "puntata", e giusto per saggiare il gradimento da parte degli altri utenti, aprirei una discussione sulla coperta d'ordinanza. C'è qualcuno in possesso di informazioni più precise? Che notizie si hanno? Esistevano più modelli? Che misure avevano? Come si possono riconoscere le coperte in uso nella prima da quelle successive? Esistevano varianti coloniali? Avevano particolari marchi o stemmi?
    Credo che riuscendo anche solo a dare una risposta a queste domande e pubblicando qualche immagine, si raggiungerebbe un primo grande risultato.
    In giornata pubblicherò le foto di due coperte della mia collezione, che non riuscirei mai ad identificare.
    Ciao
    Dimonios

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Ehh caro Dimonios l'argomento è interessante ma difficile, in quanto si tratta tutto di materiale di difficile reperibilità* eltre che non essere affatto codificati, Ti posso dire che da esemplari da scavo a da ghiacciaio le coperte erano del tutto simili alle solite in lana marrone grossolana, credo per ragioni di trasporto che quelle in dotazione personale fossero più leggere è piccole di quelle da casermaggio, altrimenti sarebbe stato impossibile o quasi arrotolarle e piegarle.
    Per teli, calze, eccec i problemi sono relativamente minori, per lo scatolame invece oltre alle forniture militari esistevano quelle civili di centinaia di marche, forme e scritte serigrafate!
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Se può servire queste sono le due coperte contenute
    nel baule di mio nonno che fece PASUBIO e TOBRUK


    Immagine:

    80,02Â*KB

    Immagine:

    65,95Â*KB

    Immagine:

    52,61Â*KB

    Immagine:

    69,39Â*KB

    Immagine:

    59,58Â*KB
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991
    Ciao Marco,
    non riesco a capire quale sia quella della prima guerra mondiale e quale quella coloniale.
    Hanno entrambe le stesse righe bianche? Nella stesa posizione e delle stesse dimensioni? Noti differenze di misura e peso tra le due?
    Grazie

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Dunque quella marrone dovrebbe essere ww1
    Quella grigia con le sue iniziali in filo blu
    (colonnello) viene da tobruK. Quella grigia non ha bande.
    Appena riesco le misuro.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    ciao
    Direi data inequivocabile, colore marroncino e stelle sui lati.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Sono basito!
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991
    Grazie Mauro,
    quindi, mi pare di capire che il principale critero di identificazione della coperta della grande guerra sia quello del colore? Mi sembra infatti che le righe bianche siano comuni a tutte le epoche.
    Circa l'ipotesi di Lafitte, di una coperta in dotazione al fante di peso e misura inferiore a quella da caserma, cosa ne pensi?
    Grazie e ciao a tutti
    dimonios

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    ciao ragazzi!
    Ma sai che non saprei...ho sempre visto lo stesso tipo di coperte, quelle con la riga larga o stretta che fosse, che avevano sempre lo stesso peso/grossezza. Ci sono poi coperte "anomale" senza righe che probabilmente erano di acquisizione privata, ne ho una di un mio parente (brigata Friuli, 88°RF, arrivato a Cezsoca il 13.10.17 [] )
    che ha la stessa impuntura perimetrale di quella di Marco, in verde, ma con le solite righe strette... Una interessante è stata trovata in montagna con righe strette (tra la prima ed il bordo 17 cm.). Anche una marcata...zzzo adesso non ricordo...mi pare Legione terr CCRR 1916. Grossomodo si può dire che se hanno le righe strette sono della prima, larghe della seconda. Ma non è, credo al 100%, insomma si procede un po' per analogia con quel poco di sicuro che si ha.

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    ...mi sono perso un pezzo...
    per il colore non credo, erano sempre quel verdastro marrone, sia nella 1 che nella 2 amenochè non fossero molto vecchie, tipo quella del 95 ritimbrata anche nel 907. Forse, scrivo forse, nella 1 erano un po' più scure. Poi molto dipendeva dalle tinture, filature etc...

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato