Pagina 11 di 14 PrimaPrima ... 910111213 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 131

Discussione: COPRICAPI WW1

  1. #101
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    69
    Ma, come visibilità* il gladio in questione ha la stessa tonalità* dei gradi da tenente. E' in canutiglia dorata che è comunque opaca e non riflettente. Molti fregi (fanteria e altro) erano fatti cosi, soprattutto per gli ufficiali. Poi del resto credo non usassero il 909 per la prima linea.

    [ciao2], aspettiamo comunque il parere del buon Lafitte.

  2. #102
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Mah...pensavo solo che un copricapo del 17/18
    dovesse essere conforme alla normativa sui fregi neri
    introdotta nel giugno del 16.
    Così risulta di grande impatto estetico
    ma poco utile soprattutto ad "incontri ravvicinati"
    come quelli degli Arditi.
    Non mi risulta che siano rimasti in vigore fregi in canottiglia
    metallica su copricapi grigioverdi già* dopo il marzo del 15. Potevano essere modelli precedenti ma non certo
    in un corpo nato nel luglio del 17.
    Quanto alla stessa tonalità* ho dei dubbi che potremmo
    asserire la stessa cosa in una notte illuminata da razzi
    e riflettori o sotto il sole.
    Comunque sarebbe una notevole "libera interpretazione del regolamento, considerando poi che lo
    scudetto è da braccio.

    Canottiglia metallica con gradi in seta?

    p.s. I 909 in prima linea c'erano eccome.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  3. #103
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Si Marco hai ragione in effetti quello sul cappello di Sterno è un fregio da braccio da ufficiale degli Arditi, nulla togle che lo avessero portato anche sul cappello come il tipo ricamato a macchina su telino però non era il loro fregio da prescrizione che doveva essere (fine 17-1 quello dei reparti d'Assalto in filo nero (granata con gladi.
    Ad onor del vero il frontino senza copribordo, il marocchino interno nero e liscio su concia in pelle grigia, e i bottoni lisci al posto di quelli metallici bruniti da ufficiale mi lasciano un po perplesso.
    Ovviamente senza vederlo de visu queste sono solo mie senzazioni, non vorrei che come al solito fosse stato confezionato ad arte!
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  4. #104
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    A mio modestissimo parere.

    1) Il frontino senza copribordo lo vedo incompatibile sia col cuoio
    sia con la telacerata in un ufficiale.

    2) Il marocchino in cuoio mi pare stridente con i bottoncini in frutto (in economia)

    3) Il fregio è da braccio e in canottiglia e pure primo tipo,
    se una o due anomalie possono accettarsi la terza mi pare troppo.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  5. #105
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    69
    Si, è un fregio da braccio, questo si e come da prescrizione non doveva esserlo. In lacuni testi però (es. "Gli arditi sul Grappa") ci sono foto dove in un gruppo di ufficiali, alcuni avevano il gladio nero alcuni un fregio (a dire il vero poco visibile), ma molto più chiaro e sicuramente non nero. Quindi, secondo me, con gli arditi e soprattutto verso fine guerra, si chiudeva un' occhio sul discorso prescrizione fregi ed abbigliamento. Più che altro anche a me ha lasciato qualche dubbio il discorso dei bottoni che non avevo visto su altri 909. A me il berretto sembra buono, di per se. Lo stesso vale per il fregio. E' da vedere quando è stato cucito il fregio, ma è analisi ardua.

  6. #106
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Scusa Sterno ma se ho capito bene tu dici che
    "molti fregi di Fanteria o altro" erano in canottiglia
    metallica mischiati con gradi in seta su copricapi
    grigioverdi......è il primo che vedo.

    Il fregio non nero cui ti riferisci potresti postarlo?
    Ti sembrava in filo metallico?

    Se lo sollevi un pò un fregione così dopo cento anni
    lascia il segno ben netto, non mi pare un'analisi
    così ardua.

    Personalmente più vado avanti negli anni
    e meno credo alla storia di "quelli che
    chiudevano un occhio"....ha solo favorito
    innumerevoli "libere iniziative".
    Un'uniforme è un'uniforme, gli Arditi hanno "deviato"
    dagli altri corpi ma per "spirito di corpo" e non tra loro
    stessi.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  7. #107
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    69
    Marco, non ho detto che molti fregi in canottiglia dorata erano mischiati con gradi in seta. Se l'ho lasciato intendere ero in errore. Dicevo che diversi fregi erano in canottiglia dorata per gli ufficiali. In questo caso (di questo berretto) la tonalità* fregio e gradi è la medesima. Ovviamente dovrei scucire il fregio per fare la verifica, ma non me la sento di tagliare il filo. Ho sbirciato tra le fessure ma non riesco a capirne molto.
    Non so se posso postare le foto di un libro, comunque è tra le foto interne tra pag. 142 e pag. 143.

  8. #108
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Le foto di un libro le puoi postare tranquillamente,
    basta citare Titolo e autore. Posso capire che una
    canottiglia metallica tu la veda simile come
    tonalità* ai gradi grigioverdi ma a questo punto
    mi devi spiegare perchè prima ancora di entrare in guerra
    una delle scelte "a livello nazionale" fu l'eliminazione
    proprio dei fregi in canottiglia e la loro sostituzione
    con filo di seta o cotone o lana grigioverdi.
    Non mi pare una sfumatura.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  9. #109
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    69
    Domani faccio le due foto dall' uff. (ho scollegato lo scanner e ho solo la macchinetta, ma viene male...).

    Ma, una cosa, visto che sul materiale italiano ho tutto da imparare : ma se all' inizio guerra hanno eliminato i fregi in canuttiglia dorata, vuol dire che non esistono fregi in canuttiglia degli Arditi. Giusto ? Perciò questo è una patacca.

    (Ehi, ho una stellina anch'io...[])

  10. #110
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Ma Sterno, stiamo parlando di copricapi,
    il tuo scudetto è da braccio.
    Analizzare la genuinità* del fregio in sè è altro discorso,
    che comunque è già* stato affrontato in altro topic.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

Pagina 11 di 14 PrimaPrima ... 910111213 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato