Pagina 13 di 14 PrimaPrima ... 311121314 UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 131

Discussione: COPRICAPI WW1

  1. #121
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Grazie Sterno della tua comprensione.
    Sono estremamente contento che tu abbia
    a che fare con un venditore che si riprende
    il pezzo, ma che comunque ti costringe a prendere
    merce da lui per lo stesso importo quando
    dovrebbe invece scusarsi con te per il disturbo
    arrecatoti.
    Questi pezzi rendono molto e continueranno a girare
    facendo soffrire molti altri, scusate la franchezza
    amici ma io penso che tra di noi si debba fare
    di tutto per risalire ed identificare non solo
    gli spacciatori ma anche i produttori di certi pezzi.
    ........e senza pietà* segnalarceli reciprocamente
    quando tra di noi ci si conosce di persona, forse, poco
    alla volta si potrà* bonificare un pò la militaria
    o almeno rendere un pò più respirabile l'aria che
    respiriamo.
    Consentimi però di dire che è anche ora di finirla
    con questa sorta di <font color="green">sudditanza psicologca</font id="green">.
    Non puoi definire un individuo che prende soldi buoni
    per qualcosa che non risponde alle tue intenzioni d'acquisto
    <font color="green">"persona tra le più corrette in Italia"</font id="green"> perchè se no
    sarebbe una situazione nazionale davvero tragica.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  2. #122
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Per il mio carissimo amico Lafitte e anche per
    i molti amici venditori , come ho già* più volte
    specificato:
    <font color="red">
    E' interesse dell'intero settore, venditori seri
    e collezionisti seri, distinguere NETTAMENTE il
    COMMERCIANTE dal TRUFFATORE.
    Scusate la franchezza ma chi produce o vende rifacimenti
    fedeli o fantasiosi DEVE venderli come tali, non può
    proporli come originali e neppure lasciarlo abilmente
    credere con le solite rituali frasi sibilline o, a norma di
    legge, si deve definire TRUFFA.</font id="red">

    La sola piaga del settore sono le troppe connivenze
    e la troppa indulgenza per azioni che altrove sarebbero
    immediatamente perseguite.
    Scusatemi ma, per indole, tendo a definire ogni
    cosa con il suo nome.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  3. #123
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    69
    [...Consentimi però di dire che è anche ora di finirla
    con questa sorta di <font color="green">sudditanza psicologca</font id="green">.
    Non puoi definire un individuo che prende soldi buoni
    per qualcosa che non risponde alle tue intenzioni d'acquisto
    <font color="green">"persona tra le più corrette in Italia"</font id="green"> perchè se no
    sarebbe una situazione nazionale davvero tragica.
    Riconfermo è persona molto corretta, visto che mi ha lasciato il berretto avendo anche lui qualche dubbio e proponendomi un cambio con altro materiale in caso non fossi del tutto soddisfatto.
    La sudditanza psicologica è altra cosa. La fai troppo tragica Marco.

  4. #124
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Riipeto Sterno che non mi voglio riferire
    direttamente al tuo caso, che conosco solo in parte.
    Ma se mi dici che un compratore paga soldi buoni
    per un pezzo che buono non è gli si deve restituire
    il denaro e non costringerlo a prendere altro,
    metti che questo venditore abbia solo tarocchi
    o cose che non mi interessano?
    Ho messo da parte e a fatica centinaia di euro
    per un copricapo che cercavo e torno a casa con venti
    giberne buone ma che non cercavo?
    Diversissimo il caso se il venditore, magari su cauzione
    o caparra te lo ha dato in visione, in tal caso
    sei di fronte ad un GALANTUOMO.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  5. #125
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    69
    Quoto in pieno.
    [][ciao2]

  6. #126
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    69
    Riscrivo il messaggio, per rimetterlo al posto giusto :

    Messaggio inserito da Sterno

    Ecco le foto tratte da "Gli arditi sul Grappa" a cura di Ruggero Dal Molin, edito da itinera progetti. Se non l' avete prendetelo è fatto molto bene. Allora io dalle foto ho notato questo :


    1) Cap. Picaglia, morto sull' Asolone. Fregio gladio nero, non telino, ma probabile fregio da braccio. A destra ardito con fregio con granata con fiamma
    Immagine:

    20,7Â*KB

    2) il nr. 5, sdraiato, è il Cap. Picone, con fregio su berretto con gladio nero, non telino, ma contornato. Interessante notare che sul braccio ne ha uno molto probabilmente in canutiglia (giallo o molto chiaro).
    Immagine:

    49,59Â*KB

    3) a sinistra un aspirante con fregio con gladio nero, non telino, ma da braccio. Identico fregio quello alla sua sinistra. Il penultmo (prima del famoso cappellano Salsa) è il sten Chiozzi, che ha un fregio sul braccio di colore molto chiaro.
    Immagine:

    50,71Â*KB

    4) La foto che più mi ha incuriosito. L' ufficiale di destra, sten Delle Donne ha sul braccio un gladio nero e sul berretto ha un fregio (gladio ?) molto chiaro. Si nota male purtroppo ma il colore è chiaro.
    Immagine:

    28,96Â*KB

    5) Quello a destra è sempre sten Delle Donne. Fregio molto chiaro anche qui. Aveva un'aria molto sbragata no ? Potrebbe avere un senso.
    Immagine:

    36,89Â*KB

    Purtroppo uno scan di foto da libro è quel che è. Sul libro si notano meglio, ma non tanto. Se qualcuno avesse altre foto di arditi con fregio sarebbe interessante aggiungerne.
    Ciao []

  7. #127
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Belle le foto del libro!!
    Citazione Originariamente Scritto da Sterno

    Allora io dalle foto ho notato questo :


    1) Cap. Picaglia, morto sull' Asolone. Fregio gladio nero, non telino, ma probabile fregio da braccio. A destra ardito con fregio con granata con fiamma
    Esatto, con tutta probabilità* trattasi del fregio da braccio da truppa del tipo ricamato a mano su ovale, l'altro fregio è quello regolamentare e quel cupolino mi garberebbe in collezione!!
    La foto con tutta probabilità* e stata fatta nella tarda primavera estate 18 vedi vegetazione sul retro, sai la data di morte del Cap. Picone?

    [i]2) il nr. 5, sdraiato, è il Cap. Picone, con fregio su berretto con gladio nero, non telino, ma contornato. Interessante notare che sul braccio ne ha uno molto probabilmente in canutiglia (giallo o molto chiaro).
    Esatto, il fregio chiaro sul braccio è probabilmente in cannottiglia come da prescrizioni per gli ufficiali.


    [i]3) a sinistra un aspirante con fregio con gladio nero, non telino, ma da braccio. Identico fregio quello alla sua sinistra. Il penultmo (prima del famoso cappellano Salsa) è il sten Chiozzi, che ha un fregio sul braccio di colore molto chiaro.
    Azz.. che parata di ufficiali!! Esatto, da notare che le Fiamme Verdi portano il fregio specifico d'alpino, probabilmente caricato del numero del reparto d'assalto! il cappellano è pure ferito!

    Queste sono foto belliche e si vede chiaramente dal tipo di vestiario e da vari particolari.

    [i]4) La foto che più mi ha incuriosito. L' ufficiale di destra, sten Delle Donne ha sul braccio un gladio nero e sul berretto ha un fregio (gladio ?) molto chiaro. Si nota male purtroppo ma il colore è chiaro.
    Ho provato ad ingrandire la foto ma non se ne cava un ragno!! Il fregio è chiaro ma a sensazione la foto e della tarda primavera o estate del 19 (sul libro sono datate queste foto?), credo che si divertano al ritmo di una tarantella!

    [i]5) Quello a destra è sempre sten Delle Donne. Fregio molto chiaro anche qui. Aveva un'aria molto sbragata no ? Potrebbe avere un senso.
    Analogalmente a quella precedente credo che questa foto sia stata eseguita più o meno nello stesso periodo, Delle Donne ha cambiato fasce, gli altri Arditi portano un paio di gambali e forse un paio di scarponcini molto alti, il fatto che siano sbragati è confermato dall' uso di camicie e cravatte nere e maglione bianco, il milite in loro compagnia è forse americano?

    Se le date fossero giuste potremmo ipotizzare che sul fronte gli ufficiali si uniformavano quanto possibile alla truppa, in retrovia facevano un po di testa loro!
    Il fatto che portino il fregio da braccio non stupisce la specialità* ebbe una grossa espansione e forse non tutti riuscirono a reperire il fregio specifico, o magari erano più fieri del brevetto ottenuto dopo l'addestramento, fatto sta che a conferma dell' ipotesi il fregio con granata fiammeggiante oggi è veramente difficile da reperire!
    Il fatto poi che nessuno indossi berretti con fregi da telino è sintomatico del fatto che questo sia stato introdotto verso la metà* del 18, purtroppo la mancanza di documentazione fotografica datata non aiuta certo a darne un periodo preciso, comunque di certo non prima della riorganizzazione dei R.d.A. del 18 infatti prima di tale data non sarebbe giustificata la produzione a livello industriale e in grandi quantità* di fregi ricamati a macchina su nastro di tela.
    [ciao2][ciao2]
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  8. #128
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    69
    Ciao Lafi, in primis compra il libro che ne vale la pena : 19 eurini spesi bene.

    Il Cap. Picaglia è morto sull' Asolone il 26.10.1918
    Le foto sono tutte del settembre 1918 (Ca' Erizzo di Bassano sede dell' ARC americana, ambulanze, e del IV Reparto di marcia formato da arditi fiamme nere). Come notavi tra gli ufficiali arditi c'è un americano dell' ARC Sezione 1.

    [ciao2]

  9. #129
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Hemingway? A memoria fu ferito nel Luglio del 18 a Fossalta e ritornò proprio alla ARC nell'autonno del 18 per poi essere reospedalizzato fino al suo ritorno negli USA.
    Ottimo per le date almeno queste le sappiamo! sarebbe bello sapere che fregio portava Delle Donne sul suo copricapo.
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  10. #130
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    69
    Citazione Originariamente Scritto da Lafitte

    Hemingway? A memoria fu ferito nel Luglio del 18 a Fossalta e ritornò proprio alla ARC nell'autonno del 18 per poi essere reospedalizzato fino al suo ritorno negli USA...
    No quello non è Hemingway, è un altro autista. Comunque Hemingway mi fare fu ferito dopo Caporetto. A Fossalta. Pensa, lo saprai già*,
    lui era autista di ambulanza, ma voleva vedere la guerra da vicino. Cercavano volontari per delle cucine da campo sul Piave. Ci andò, uno granata gli prese una gamba. Alcuni vicino a lui morirono. Stava andandosene e tornò indietro per prendere un ferito. Una mitragliatrice lo colpì ad un ginocchio. Per questo gli diedero la medaglia (argento mi pare) al v.m.


    Citazione Originariamente Scritto da Lafitte

    ...Ottimo per le date almeno queste le sappiamo! sarebbe bello sapere che fregio portava Delle Donne sul suo copricapo.
    Ci sto lavorando...

Pagina 13 di 14 PrimaPrima ... 311121314 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato