Pagina 6 di 14 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 131

Discussione: COPRICAPI WW1

  1. #51
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    Ciao a tutti,

    i modelli 909 avevano i fregi/gradi dorati/argentati. Guerra durante per ragioni ecc. ecc. i fregi e gradi furono confezionati in filo grigioverde. Successivamente i fregi furono confezionati in filo nero.
    Naturalmente per un certo periodo tutto questo convisse. E "alla fine" buona parte degli ufficiali aveva il berretto con fregi neri e gradi g.v. anche perché la guerra durò alcuni anni e i berretti si consumarono.
    Durante la guerra fu introdotto il modello che i collezionisti chiamano "capolino" o m. 915 confezionato in un unico pezzo (come quello del colonnello comandate) e che durò per tutta la guerra.
    Il vero problema è che in Italia non è esistito un unico opificio che ha rifornito l`esercito e, pertanto, oggetti di equipaggiamento uguali. Da noi non troveremo MAI due berretti da ufficiale perfettamente uguali e, a questo proposito, Lafitte ha fatto una lunga casistica di modelli che si possono trovare proprio per quanto ho riportato prima.
    (secondo me lui non troverà* mai un mod. 909 in cavalry twill [8D] [8D] [8D]).

    Per Marco, allego una cartolina di Vercelli con il motto.




    Il motto "Nulli sucundus" (in latino) era quello del 2° reggimento bersaglieri [][][]

    Ciao Fante71
    E' la somma che fa il totale.

  2. #52
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Grazie Fante 71 Rimane però un quesito irrisolto:
    SE IL CUPOLINO DEL COLONNELLO ENTRA IN USO QUANDO E GIA IN VIGORE LA DISPOSIZIONE CHE IMPONE DI ADOTTARE FREGI E GRADI A BASSA VISIBILITA E DECADE CON LA FINE DEL CONFLITTO COME POSSO SPIEGARMI LA CONVIVENZA DEI DUE??? [}][}]
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  3. #53
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    Aspettiamo qualche altro ...



    Fante71 [8D][8D][8D]
    E' la somma che fa il totale.

  4. #54
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Calma calma ragazzi facciamo un po di ordine! Per Marco: il cappello dell' 11 artiglieria è un cappello da truppa modificato da ufficiale (soggolo alto e bottoni in osso) sul fatto che abbia i finimenti metallici è da imputare al fatto che probabilmente quelli mimetici sono stati sostituiti con la reintroduzione dei fregi metallici post dicembre del 18, tenete presente che l'esercitò però smobilito solo nel periodo 1920-21 per cui nulla vieta che tale copricapo sia stato utilizzato in zona di guerra nel periodo 1919-21.
    Il fatto che il fregio sia solo sottopannato e non ricamato direttamente su robbio si potrebbe spiegare con il fatto che l'ufficiale fu promosso e quindi al fine di non farsi confezionare un nuovo fregio direttamente su robbio per un berretto da campagna si sia limitato a sottopannare uno che utilizzava precedentemente!
    Oltre rispondendoti:
    1) I 909 hanno tutti i fregi in oro e argento o ne esistono con fregi grigioverdi e neri?
    Ne esistono con fregi grigioverdi e neri
    2) I mod. 15 con fregio oro/argento sono necessariamente stati "rifregiati" dopo la guerra o già* nel 15/17 alcuni avevano fregi a bassa visibilità* e altri se ne fregavano?
    Possono essere stati rifregiati, se del modello da truppa a rigor di logica erano guarniti con fregi in filo nero, gli ufficiali però utilizzavano finimenti mimetici. Cupolini con finimenti metallici potevano esserci ma in periodo bellico (1915-1 in un numero statisticamente irrilevante rispetto a quelli da regolamento da truppa o modificati per ufficiali.
    3) Il modello dei Lanceri di Vercelli (1909/19) può essere stato usato durante il conflitto?
    O solo prima e solo l'anno dopo è quello che si può definire mod. 18?
    Si, soprattutto a inizio guerra.
    4) A me pare che spesso si vedano immagini belliche con ufficiali con mod. 909 e 915 con visiera nera e fregi oro/argento, o sbaglio?
    Si nelle fasi iniziali del conflitto
    5) Il colonnello di art. che sembra da truppa se si è rifregiato dopo la guerra perchè non ha fatto che cambiare anche il berretto
    Forse lufficiale non voleva spendere troppi soldi per un berretto da campagna!! [][][]
    Sul topic si parla esclusivamente di cappelli da ufficiale m.909 e non da truppa se non modificati ad uso di ufficiali, ( tralasciamo i cupolini di fornitura privata vista la loro rarità* statisticamente sono in numero veramente esiguo rispetto ai classici 909) non esistono perciò ne m.15 ne m.18 in quanto i berretti non mutarono di forma sostanzialmente durante tutta la guerra, se non nell' uso di finimenti mimetici, grosso modo dalla fine del 15 in grigioverde e dalla metà* del 16 in nero tipo truppa per i soli fregi.
    Ciò che può distinguere a livello teorico un 909 da ufficiale prodotto in periodo prebellico rispetto al successivo oltre ai finimenti stessi è la fodera interna che in periodo prebellico solitamente portava il colore dell' arma (rossa - fanteria, gialla - artiglieria ecc ecc) dall' inizio del conflitto si nota un uso generalizzato di fodere grigioverdi per tutte le armi e specialità*.
    Ciò sempre ripeto a livello teorico, si possono trovare cappelli con fodere colorate modificati a seconda delle disposizioni per le zone di guerra come pure berretti fabbricati ex novo nel corso della guerra guarniti con fregi metallici per l'uso in territorio nazionale (Licenze, distretti, ministeri, opifici militari ecc ecc..)
    Il tema è interessante!! le varianti sono moltissime!
    Per Fante 71 in collezione dovrei avere un 909 in Cavalry Twill da maresciallo dei cavalleggeri appena posso posto, comunque a volte ho notato fregi da ufficiale ricamati su questo particolare tessuto, è meno usuale degli altre anche perchè all' epoca non doveva essere dei più economici!!! []
    Un saluto anche a Walzi!!
    Al momento sono ancora molto provvisorio con il pc che funziona a metà*, o se meglio preferite quando vuole lui!! del resto come tutto nella repubblica delle banane o nella terra dei cachi!!!!! (dipende dal parallelo da cui la si guarda!![][]
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  5. #55
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    ciao Marco
    Il cupolino è da Coco e come si sa i Coco facevano un po' quello che volevano . I casi sono due o è bellico e ha detto: "il capo sono io e faccio quello che voglio, non sia mai che debba comperarmi dei fregi verdi o neri...." oppure ha tenuto i vecchi fregi dorati e alla fine della guerra - sullo stesso berretto - li ha fatti ricucire. Ho avuto un berretto da ten gen bellico riportato allo standard postbellico con la sostituzione dell'aquila e greca, lasciando ancora i fili rossi dei gradi precedenti...non li avevano nemmeno tolti... Tenente Generale in comando d'Armata mica cachi...
    Il fregio dello stesso è ricamato su g/v perchè è un semplice fregio da uff (fino al Col. NON comandante) sottopannato dopo la promozione di robbio, non si buttava nulla era la manodopera che non costava nulla, non i materiali!!

    si ...vabbè stavo scrivendo quando ho visto la risposta di Lafitte... []
    ciao!!
    Mauro

  6. #56
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Anche io!
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  7. #57
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    Citazione Originariamente Scritto da marco

    5) Il colonnello di art. che sembra da truppa se si è rifregiato dopo la guerra perchè non ha fatto che cambiare anche il berretto?

    A parte tutto direi che i cupolini mod.15 da truppa come quello del Coco siano abbastanza difficili da vedere, direi inusuali se non rari; che poi siano stati utilizzati in guerra o dopo resta il fatto che siano poco comuni, anche se magari meno ricercati dei canonici.
    Un po' di storia: creato nel 1883 fu costituito nell'84 ad Alessandria. Durante la guerra formò svariati altri rgt e gruppi, non fu sciolto alla fine della guerra. Podgora, Plava, Gorizia, Ortigara, val Brenta, col Moschin, Piave, Meolo, Salettuol,Conegliano. Nel '26 si trasformò su 4 gruppi e ricevette una comp. treno
    ciao
    mauro

  8. #58
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Tornando al discorso tessuto e fodere interne gv, che cosa ne pensate di questo Savoia? Scusatemi per la qualità* delle immagini, ma è una digitale presa coi punti...[}][}]
    Immagine:

    113,34Â*KBImmagine:

    107,28Â*KB
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  9. #59
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Immagine:

    87,54*KB
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  10. #60
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Immagine:

    79,24*KB
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

Pagina 6 di 14 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato