Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Copricapo da Elfo

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Copricapo da Elfo

    Entrando domani nella primo giorno di Dicembre, ho pensato bene di postare quello che ritengo essere un copricapo di questa stagione.

    Pur avendo colore e forma molto simile a quello di Babbo Natale, è in verità* un copricapo da Elfo.
    Questo lo si evince da almeno due particolari: le dimensioni che non sono di certo per grossi testoni e poi per la pochezza di materiale, con assenza totale di decorazioni natalizie.

    Allo stesso tempo faccio notare la fascia bianca di in panno e il ponpon di materiale sintetico.

    Questo è un modello inverno 1998/2000 e dovrebbe essere di produzione cinese, provenienza presunta: S.Maria Capua Vetere o Prato.

    All'interno non ci sono etichette e le cuciture sono ridotte al minimo.

    Nonostante questi materiali, bisogna dire che spesso vengono identificati come cappelli da Babbo Natale, ma come avrete modo di vedere durante questo Natale, le cose sono ben diverse. Il cappello da Babbo Natale è ben più decorato e la fascia bianca è formata da una morbida pelliccia. Generalmente è molto più pesante, in quanto deve tenere calda la testa durante i viaggi della vigilia, per portare vari e graditi doni.


    Tornando al cappello che sto presentando, ho ipotizzato che tale copricapo sia un fondo di magazzino, in quanto non si nota nessuna forma ovalizzata della base, per cui dubito sia stato usato per uno o più festività*.

    Premetto che il cappello da elfo è generalmente più appuntito e irregolare, ma in occasione del Natale viene, per così dire, arrotondato e addolcito nella forma. Aggiungo che durante l'anno, questi cappelli possono avere colori diversi, soprattutto il verde, ma non è raro trovarli gialli o azzurri. Logicamente, lontano dal natale, vengono privati della fascia bianca alla base, mentre in alcuni casi viene lasciato il ponpon decorativo.
    Non c'è una chiara documentazione di segni di grado o fregi di appartenza.

    Saluti
    Corrado
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Copricapo da Elfo

    Un oggetto veramente difficile da vedere dal vivo, quei piccoli maledetti girano di notte e sono sfuggenti. Devo però darti una pessima notizia, se non è falso è stato sicuramente rimaneggiato. Lo si capisce dal soggolo che non è quello regolamentare.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: Copricapo da Elfo

    Si, è vero, ho notato anch'io il sogolo ed è senza dubbio il classico elastico da mutanda anni 60-70.
    Credo sia sempre un fondo di magazzino e riutilizzato in seguito. Non vedo parti rimontate, per cui lo ritengo coevo al cappello!

    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: Copricapo da Elfo


  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Copricapo da Elfo

    Questo è veramente un pezzo raro. Forse è la foto poco dettagliata che trae in inganno ma il ponpon ha una diversa colorazione rispetto a quella della fascia bianca. E se fosse rimontato anche quello? Ma toglimi una curiosità*, come sei entrato in possesso di un oggetto così pregiato?

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    Re: Copricapo da Elfo

    scusa ma potresti mettere foto migliori ?

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Copricapo da Elfo

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio 90
    Ma toglimi una curiosità*, come sei entrato in possesso di un oggetto così pregiato?
    Ha investito l'elfo con la macchina, ed al posto di soccorrerlo lo ha depredato. Babbo Natale ha fatto anche un appello su "Chi l'ha visto" per cercare il pirata.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Copricapo da Elfo

    No ma questo è un fondo di magazzino mai usato in azione e poi non ci sono tracce di sangue. E' più probabile che abbia depredato una delle loro tane

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    Re: Copricapo da Elfo

    per mè è rovescio questa è la fodera di un cappello da elfo DAK
    va da sè che abbiamo del bel tempo da perdere ciao

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: Copricapo da Elfo

    Leon in effetti chi ci leggesse per la prima volta, o anche per la seconda, potrebbe pensare che non abbiamo un ca..volo da fare.. ma la passione è troppo più forte delle critiche che ci piovono addosso, non credi?

    Sotto ad integrazione della interessande disamina di Ado una rara immagine d'epoca che conservo in collezione: un elfo ubriaco eccezionalmente fotografato di giorno.. si nota la tenuta più scura, forse verde, che, come correttamente già* riportato in precedenza, era utilizzata molto più spesso e volentieri di quella di colore rosso. Da notare il pennacchio al lato del berretto, le calzature molto sobrie e il cinturone d'ordinanza.. La foto fa parte di una serie che conservo gelosamente, lo scatto successivo mostra il personaggio disintegrato da un preciso colpo da 128mm L55 PAK44 sparato dallo SdKfz 186 Jagtiger sullo sfondo.. ma non è il caso di pubblicarla in quanto abbastanza cruda..
    Ottimo topic su un argomento quantomai di attualità*, speriamo che possa essere ulteriormente sviluppato facendo luce finalmente su questo aspetto poco studiato..

    Un caro saluto,
    :P
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •