Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Corredo militare

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311

    Corredo militare

    Ciao a tutti vista l`occasione di tirar fuori il mio corredo militare per metterlo a prendere aria, ho fatto un po` di foto. Mi rendo conto che avendo fatto il servizio militare nel 2000 il tutto è abbastanza recente, e che non c`è niente di particolarmente vissuto o speciale, ma mi piaceva l`idea. Ho prestato servizio nel 7° Rgt. Alpini Feltre, come volontario in ferma annuale. Dopo aver fatto il Car a Feltre alla caserma Zannettelli nella 125^ Cp. Armi di sostegno, sono stato assegnato alla Compagnia Comando e Servizi (CCS) e mandato di stanza a Tai di Cadore con l`incarico di furiere.
    Qui ho trascorso tutto il servizio militare.

    Iniziamo con la cosa più sacra per noi alpini: il cappello (foto 1-2-3-4). Notare nella foto 2 l`usanza di mettere sul fregio in gomma il numero reggimentale di grande dimensione destinato in origine ai fregi in stoffa. Nella foto 3 si vede la nappina assegnatami al mio arrivo alla CCS, nappina blu del comando Reggimento, in luogo della precedente nappina bianca destinata al battaglione. Nella foto 4 infatti ecco la nappina bianca e la blu. Le foto 5-6-7 mostrano il "berretto Norvegese", copricapo invernale in dotazione alle sole truppe alpine. Notare nella foto 5 che anche il fregio del berretto riporta, secondo l`uso, il numero reggimentale grande destinato al cappello alpino. In luogo di tale copricapo si poteva usare l`eccellente berretto in pile che però si comprava privatamente alla sartoria della caserma (foto , con ricamato il fregio in filo nero. Alla vestizione ci fu assegnato anche il berrettino in lana (foto 9-10) che però io non ho mai usato in servizio. Per il periodo estivo ci fu dato il berrettino VO (foto 11-12), e il brutto berrettino mimetico con frontino floscio (foto 13-14), in luogo del quale si poteva usare il berretto americano (foto 15-16) che si poteva acquistare privatamente. Le foto 17-18-19-20 mostrano l`uniforme drop invernale e le spille della 125^ Cp sul taschino destro e della CCS e del Reggimento sul taschino sinistro. Sul taschino destro andava messo l`ex reparto di appartenenza, quindi per me appunto la 125 dove avevo fatto il Car, sul sinistro il reparto di appartenenza definitiva (CCS). Sulla patta del taschino sinistro la spilla di incarico, furiere. Le foto 21 e 22 mostrano la drop estiva, composta della sola camicia e pantaloni. Sul taschino destro la spilla del Battaglione. Nella foto 23 l`impermeabile da libera uscita (ILU), al quale ho tolto le stellette perché lo uso tuttora. Nella foto 24 la tuta da ginnastica. Nelle foto 25-26 le foto della mimetica e del distintivo da manica identificativo della Compagnia Comando. La foto 27 mostra i pantaloni alla zuava da rocciatori, chiamati in gergo "pantacordellini". Nella 28 gli onnipresenti guanti in lana kaki. Nella 29 il maglione in lana, in luogo del quale era possibile usare il pile (foto 30) con fregio ricamato, comprato privatamente. Nelle foto 31-32-33 il cinturino e due cinturoni, uno con anelli in plastica, uno con anelli in ottone. Le foto 34-35-36-37 mostrano le calzature: scarpe per uniforme drop, stivaletti da lancio, per l`usuale servizio, e scarponi (Vibram) specifici per clima rigido e marcia in montagna. Nella seconda parte del topic (che finirò appena ho un attimo di tempo), tratterò quei pochi indumenti che non ho preso in analisi. Per il momento spero che il lavoro vi piaccia....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311

    Re: Corredo militare

    Le altre foto della prima parte
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: Corredo militare

    Gli Stivaletti da lancio hanno i lacci messi a "X" e non "a ponte" come previsto !!!!

    "Stia punito, sette giorni"

    Per chi non ha fatto la Naia, o l' ha fatta con scarpe diverse, l' allacciatura a ponte è questa.

    [attachment=0:18y2c6xk]SV500141.JPG[/attachment:18y2c6xk]



    Anche sul distintivo di incarico ci sarebbe da ridire.....
    Almeno a me i superiori hanno sempre trovato da ridire.....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    3

    Re: Corredo militare

    Si vede che gli stivaletti da lancio non hanno il brevetto di Paracadutista, non hanno la punta piegata all'insù dovuta agli atterraggi :-)

    FOLGORE!!!!

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: Corredo militare

    Citazione Originariamente Scritto da stahlelm16
    Mi rendo conto che avendo fatto il servizio militare nel 2000 il tutto è abbastanza recente, e che non c`è niente di particolarmente vissuto o speciale
    Beh, pensa che il sottoscritto il militare non l'ha fatto per cui anche se il tuo materiale non è "particolarmente vissuto o speciale", è sempre superiore a chi, come me, non ha nulla di personale da mostrare...
    Mi è interessata la descrizione della nappina da blu a bianca...

    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    24

    Re: Corredo militare

    Mi hai fatto venir voglia di andare a tirar fuori il mio...

    136° AUC Artiglieria
    - AUC Traino Meccanico in Artiglieria da Montagna ("Tacchino")
    - quindi, purtroppo, AUC Artiglieria Semovente II Batteria Scuola di Artiglieria di Bracciano (ho perso la penna e preso il basco nero con gli stivaletti nero-cromo);
    - Quindi III Batteria Specialisti di Artiglieria - AUC Topografo di Gruppo ("Topino")

    Allievo Scelto ("Viscido" - per il gallone dorato sulla manica...), quindi STen di prima nomina presso il 52° Gruppo Artiglieria da Campagna a Traino Meccanico "Venaria", Brigata Meccanizzata "Brescia":

    - comandante di Squadra Topografica, Batteria Comando e Servizi;
    - comando Brigata Meccanizzata "Brescia", incarichi speciali.

    Promozione a tenente nella Riserva.
    Tutti i reparti sono stati nel frattempo ridimensionati e quindi sciolti...

    Bei tempi!


  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Carnia
    Messaggi
    98

    Re: Corredo militare

    io se fossi in te aggiusterei certi errori che ti elenco! La penna deve entrare bene nella nappina, non ci deve essere lo spazio vuoto che si nota. Alla stessa nappina darei una piegatina al ferretto in modo che la penna invece di convergere verso sinistra converga leggermente verso destra.
    Le spalline dell'Uniforme invernale sono montate contrarie, (quella di dx è montata a sx e viceversa). Le mostrine devono seguire il più possibile la cucitura esterna del colletto, stessa cosa per le mostrine sull'Uniforme estiva.
    Per Pilatuss, i tuoi stivaletti hanno le punte piegate verso l'alto e i miei Vibram hanno visto quota 4000!
    La nappina bianca è quella prevista per il Btg. più anziano di ogni Rgt. Alpino, nel caso del 7° Alpini è del Btg. Alpini Feltre.
    Invece la nappina blu con la lettera R (reggimentale) era in uso fino al 1975 alla compagnia comando e servizi reggimentale e dalla compagnia mortai reggimentale.
    Nel 2000 l'allora Comandante della Brigata Alpina Julia aveva disposto che tutte le compagnie comando dei vari Rgt. adottassero nuovamente tale nappina mentre il Btg. alle dipendenze dei vari Rgt. continuavano a portare la nappina tradizionale.
    Viva il Re! Viva il Re! Viva il Re!
    Chinate, o reggimenti, le bandiere al vostro Re!
    La gloria e la fortuna dell'Italia con Lui è
    Bei fanti di Savoia, gridate: Evviva il Re!

    Viva il Re! Viva il Re! Viva il Re!
    Le trombe liete squillano
    Viva il Re! Viva il Re! Viva il Re!
    Con esse i canti echeggiano

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato