Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 4567 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 68

Discussione: cosa prevede la legge???

  1. #51
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: cosa prevede la legge???

    Ah, per la serie "io lo so che tu lo sai che lui lo sa" ... e così via...
    Quello che hai scritto era chiarissimo, parlavi di oggetti innocui. Adesso correggi il tiro e dici che non bisogna fare tanti altarini?
    Scusa, cos'è, una cazziata al sottoscritto? Forse non ho capito bene!

    Secondo te non dovevo dire che, a differenza di come li intendi tu, questi pezzi di ferro arrugginiti non devono essere presi sottogamba?

    Il possessore di quel 20mm (e non 37) è già* stato censurato ufficialmente per aver violato il regolamento del forum.
    In questo caso, invece, una normale discussione, purtroppo nata male per un utente che ha voluto aprirla con i toni della polemica, si sta surriscaldando, provocandomi un fastidio che non hai nemmeno idea.
    Essere contraddetto poi, nella mia funzione di moderatore, dopo che ho messo i puntini sulle "i" ad un infelice intervento, mi da ancora più fastidio.

    Al di là* di quelle notizie che si leggono sui giornali di gente che si fa male maneggiando ordigni, hai scritto una banalità*, se me la passi. Tu devi avercela con qualcuno in particolare, per averla scritta.
    E' ovvio che c'è gente che fa quell'attività* rischiando in proprio, se poi c'è un certo numero di collezionisti che ovviamente detengono materiale inerte.
    Dove volevi arrivare?

    Sei pregato, anzi siete tutti pregati di fare degli interventi costruttivi, senza accusare nessuno, senza fare della caccia alle streghe, che non è questo il luogo adatto.

    Questa stanza è stata creata per dare delle risposte a domande inerenti oggetti di natura bellica di cui si disconosce la nomenclatura, INERTI (perchè lo prevede il regolamento), ma sul dove, come e perchè se ne è venuti in possesso non siamo tenuti ad interessarcene, a meno che qualcuno non voglia, di sua iniziativa, dircelo.

    Ricordo che con un porto d'armi, ancorchè previa consegna alle forze dell'ordine ed eventuale rilascio per la detenzione dopo il periodo previsto per legge di un'arma rinvenuta, questa la si può tenere; un ordigno carico assolutamente no! Nenche con il porto d'armi.

    Buona notte
    ermanno

  2. #52
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    1,446

    Re: cosa prevede la legge???

    CarissimoTeller, io ho scritto che la gente pensa che un 91 o una Sipe poiché ruggini siano rottami. Nn ho affermato che sono rottami. à? ben diverso. Nn so se l utente che ha aperto il 3d lo ha fatto a titolo polemico, (nn lo conosco ma l argomento mi interessa anche se vivendo in austria abbiamo un altra legge) sta di fatto che parlarne nn fa mai male! Oltre ad un 20mm ho visto anche un 37mm au inertizzato. Pochi gg fa. Inertizzato e quindi postabile.
    Il mio pensiero era che nessuno qui in questo forum a meno che nn sia un artificiere delle FFAA o FFOO puö provvedere al disinnesco. Questo é innegabile.
    Poi scusa, prima di affermare che io ho antipatia x i collezionisti di bombe anche se sei moderatore (ed aggiungerei pure competente dato che ho visto i tuoi eccellenti interventi), ci penserei due volte. Per me sono dei "colleghi". A me piace la decorazione, a tony la baionetta, ad alpiadria il moschetto e via discorrendo.
    Io ho solo detto che é una rogna portarsi a casa una granata carica e rendela inerte in cantina. Nn ho detto che é meglio che codesti collezionisti debbano finire in galera. Solo che postare certe foto puö portare a delle rogne in caso che qualcuno voglia rompere le scatole.
    Quindi Teller x me hai solo frainteso quel che volevo scrivere. Poi se x te io sono uno che rosica x una sipe o un fucile (l ultimo che ho trovato volevo scambiarlo con un anello) ti assicuro che hai sbagliato persona.
    what doesn´t kill you, makes you stronger.

    viking280177@yahoo.de

    visitate il mio museo alla pagina FB: http://www.facebook.com/#!/groups/548572035176664/

  3. #53
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    107

    Re: cosa prevede la legge???

    Citazione Originariamente Scritto da Centerfire
    Questo è uno degli "argomenti spinosi" con i quali ogni tanto ci confrontiamo in questo Forum.
    Il timore che quello che viene recuperato sugli ex teatri di guerra sia passibile di sanzione vuoi per la metodologia usata, vuoi per la criticità* degli oggetti, grava sempre sulla testa di chi coltiva questa passione.
    In questi casi occorre avere ben chiara la situazione che verte su due realtà* coesistenti e contraddittorie:
    Una è il comune buonsenso , quello che tutti utilizziamo per condurre le nostre vite e che ci garantisce sufficiente sicurezza e tranquillità* nel nostro agire...
    L'altra è la Legge, messa nero su bianco da una commissione che a seconda dei giudizi è più o meno preparata a gestire la casualistica in oggetto. Le Leggi sono parole scritte e su queste parole, sulla loro valenza e significato all'interno della frase legislatoria si impegnano gli avvocati ed i gradi di giudizio per valutare l'operato dell'individuo.

    Nel mezzo ci sono, loro malgrado, le Forze dell'Ordine che spesso si trovano a dover valutare sul momento se ciò che hanno davanti agli occhi è sanzionabile o meno. E qui conta molto la professionalità* e l'esperienza di chi incontri che varia in qualità* con sbalzi notevoli. Spesso, per non incorrere in sanzioni per non aver applicato il controllo d'autorità* preferiscono agire in modo repressivo e lasciare a chi è delegato al giudizio verificare nei dettagli la situazione...


    Nello stato attuale la mia impressione (ripeto stettamente personale!) è che non sia il "delinquente" a fare l'arma ma l'arma a fare il "delinquente" per cui potremo essere le migliori persone di questo mondo ma se teniamo in mano cose per noi "proibite" siamo fritti... Tranne poi vedere filmati per esempio negli USA dove gruppi di allegri campeggiatori sparano tranquillamente con cannoni e mitragliatrici senza incorrere in reprimende di sorta.

    La situazione a mio avviso è questa, le cose vanno bene fintanto che non si pubblicizza oltre un certo limite passato il quale ci troviamo in un mare di grane senza sapere come è successo.

    Per cui, se leggete bene quanto sopra scritto, tutti quelli che sono intervenuti in questa discussione hanno potenzialmente ragione, cambia solo il metro di giudizio: buonsenso o parole scritte.

    Unica precisazione la distinzione fra armi da fuoco ed armi bianche: anche usando il semplice buonsenso si arriva a comprendere che un fucile corroso ben difficilmente tornerà* a sparare ma una sciabola od una baionetta ancorché camolate sono benissimo in grado di "sbudellar cristiani", scopo per il quale sono state forgiate. Restano esclusi solo quei ferri così malridotti da non avere più ne la consistenza ne le dimensioni per nuocere (con un mozzicone dall'impugnatura ci fai giusto un fermacarte...).

    Concludo invitando tutti a scrivere guidati dalla volontà* di portare nel forum il loro granello di saggezza con la dovuta tranquillità* perché solo così, granello dopo granello potremo costruire una fortezza contro l'ignoranza.

    Centerfire
    Aggiungo che lasciando stare gli estremi, per gli oggetti postati il problema consiste nel fatto che non esiste un ente,una forza di polizia o altro che si assuma l'onere di certificare lo stato d'uso dell'oggetto.Questo forse anche perchè la legge è lacunosa e/o non chiara e obbliga a passaggi onerosi e biblici per cui il gioco non vale la candela.
    Purtroppo chi è proposto a legiferare è impegnato col bunga bunga,quindi siamo come una nave in un mare di nebbia, si naviga a vista e a velocità* ridotta............................

  4. #54
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    1,446

    Re: cosa prevede la legge???

    Nei miei 13 anni di servizio ho avuto l onere ed onore di seguire il coordinamento della bonifica di ordigni esplosivi al Comfoter. Confesso che x mera curiositä mi sono riletto centinaia di segnalazioni e rapporti di bonifica, e con sommo stupore trovai anche richieste esterne (alle FFAA) di consulenza tecnica in fatto di armi, BAM e granate recuperate col MD e confiscate a seguito di indagini. Ergo i tecnici ci sono. Nn so in che numero ma so che da risultati della perizia il materiale veniva restituito in quanto nn piü classificabile come arma da guerra. à? un errore di noi recuperanti valutare armi o parti di esse come semplici oggetti ruggini. Se si trova il classico giudice ferreo e nn comprensivo persino un bossolo di fucile o pistola nn forato poträ esser utilizzato contro il malcapitato. Ecco spiegato perché io nn me la sento di ricercare questi spinosi gingilli. A dei collezionisti veneti che scavavano in zona del feltrino/quero una associazione locale x la tutela della GG ha mandato i CC a casa e come sempre, nonostante le varie accortezze sono saltate fuori delle irregolaritä che sono state solo in parte perdonate ai malcapitati vista la volontä di punirli in quanto la magistratura era stata aizzata dall associazione di cui sopra.
    Quindi quello che x noi recuperanti é un rottame nn lo é x la legge (spero di essermi chiarito definitivamente con teller). Certo con un signor perito riusciremo a dimostrare che il nostro 91 o la nostra baionetta sono relic e nn oliate e funzionanti, ma a che costo?
    Parlarne in questo forum o tra amici é sempre un bene. A volte si scoprono veritä nascoste o solo semplicemente ignorate in buona fede.
    what doesn´t kill you, makes you stronger.

    viking280177@yahoo.de

    visitate il mio museo alla pagina FB: http://www.facebook.com/#!/groups/548572035176664/

  5. #55
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: cosa prevede la legge???

    Citazione Originariamente Scritto da wiking
    X chi va a recupero sa benissimo che un 91 o una SIPE sono dei rottami assolutamente innocui.
    Si, è giusto come dici tu!

    Ciao
    ermanno

  6. #56
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    veneto
    Messaggi
    627

    Re: cosa prevede la legge???

    rispondo ad alcuni di voi;
    per primo a Peo, ho fatto solo una domanda!! la mia era una curiosità*. Andare dai CC per una simile curiosità* mi sembrava e mi sembra un poco eccessivo.
    per wiking non ho aperto il 3d per polemica, RIBADISCO era pura curiosità*.
    Il forum dovrebbe servire anche a questo ..... parlare di questo e di quello....... scambiarsi due opinioni senza alcuna polemica e non era nel mio intento, credetemi, provocare tanto fermento.

    SCUSATE, Pinuccio.

  7. #57
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    1,446

    Re: cosa prevede la legge???

    Pinuccio, io nn ho detto nulla a tuo riguardo, é stato qualcun altro ad asserire che hai aperto il post x polemizzare.
    Io son dell opinione che la tua domanda sia giusta nel momento in cui tu voglia sapere di piü in modo da tutelarti a tua volta. La domanda poi come sempre e come in tutti i forum crea semprescompiglio in quanto la legge é quella che é e anche noi recuperanti ci mettiamo del nostro. Considerare un fucile o una BAM o una baionetta un rottame é sbagliato (anche se di rottami si parla) poiché la legge e i giudici nn li catalogano come tali se nn dopo una doviziosa perizia.
    what doesn´t kill you, makes you stronger.

    viking280177@yahoo.de

    visitate il mio museo alla pagina FB: http://www.facebook.com/#!/groups/548572035176664/

  8. #58
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: cosa prevede la legge???

    Citazione Originariamente Scritto da wiking
    A dei collezionisti veneti che scavavano in zona del feltrino/quero una associazione locale x la tutela della GG ha mandato i CC a casa e come sempre, nonostante le varie accortezze sono saltate fuori delle irregolaritä che sono state solo in parte perdonate ai malcapitati vista la volontä di punirli in quanto la magistratura era stata aizzata dall associazione di cui sopra.
    Questa è una notizia interessante! E' da un po' che certa gente si sta chiedendo chi sta mandando i CC quasi a "colpo sicuro" a casa di povera gente a fare perquisizioni degne della Stasi, per non dire della Gestapo!!
    All'ultimo di cui ho avuto notizia, non si sono limitati a casa sua, ma anche a casa dei suoi e ad una masseria di loro pertinenza. Tutto messo all'aria per non trovare nulla, perchè nulla c'era da trovare!!
    Un'associazione, eh? Ne sei certo?

    Ciao
    ermanno

  9. #59
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    1,446

    Re: cosa prevede la legge???

    Ovviamente mi riserbo di fare il nome di questa associazione pubblicamente, (anche perché si tratta di sospetti sentiti dai 5 recuperanti che perö a detta loro hanno visto giusto poiché visti da membri di questa associazione locale) ma ormai tra i recuperanti é iniziata la guerra dei poveri! Cinque di loro hanno "subito" la visita dei CC con tutti gli strascichi del caso.
    Stessa cosa con associazioni e musei contro recuperanti avviene a quote maggiori sull adamello. Li la guerra dei poveri é arrivata a dare multe elevatissime anche in caso tu venga trovato a raccogliere reperti senza MD. Le guardie forestali girano in civile etc.
    Il centenario della GG é alle porte e gli effetti si vedono.
    Ogni piccola associazione a cui di solito fa capo un museo sta cercando di chiudere ermeticamente il proprio territorio ai forestieri o ai nn associati. Se da una parte il lavoro di queste associazioni é da premiare x altri versi é da cicchettare poiché un mare di reperti recuperati in ghiacciaio sta giacendo nei magazzini e si assiste pure a "lotte" tra musei per la paternitä degli oggetti o come x il famoso 105 dell ago di nardis dove son stati spesi fiumi d inchiostro x decidere dove collocare il cannone.
    Ora questo discorso potrebbe come sempre finire in degenero poiché oltre alla legge sulla detenzione di armi andiamo a parlare della famosa legge sulla tutela della GG che ognuno interpreta a modo suo (enti pubblici compresi).
    Il nostro hobby (MD) sta diventando ormai un hobby da terrorista o da guerrigliero. Mimetica, silenzio assoluto, macchina parcheggiata in altro luogo x depistare etc etc.
    Spero di nn esser stato troppo prolisso e mi scuso x i vari OT, ma x chi usa il MD questa é la realtä e sarä sempre peggio.
    what doesn´t kill you, makes you stronger.

    viking280177@yahoo.de

    visitate il mio museo alla pagina FB: http://www.facebook.com/#!/groups/548572035176664/

  10. #60
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    veneto
    Messaggi
    627

    Re: cosa prevede la legge???

    GRAZIE wiking.
    Forse hai ragione quando dici che ormai la guerra dei poveri è aperta e in tutta sincerità* se un hobbie deve diventare un tormentone con tutte le compromissioni al seguito, mi viene voglia di dedicarmi ad altro.

    Ciao Pinuccio.

Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 4567 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato