Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 39

Discussione: Cosa suscita in voi questa immagine ?

  1. #21
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Citazione Originariamente Scritto da 128legio

    Mi suscita rispetto;nei confronti di due uomini che hanno combattuto una guerra in cui non credevano,con un equipaggiamento non adeguato,dando l meglio di ciò che potevano dare.
    Rancore,odio,sopresa,pena,comprensione,ecc.....per qualcuno dei tre?
    No!Tutti avranno fatto il loro dovere.Punto.
    Condivido
    La didascalia della foto recita prigionieri in Tunisia.
    Solitamente i prigionieri vengono presi dopo una battaglia ed ovviamente le divise sono quelle che sono in considerazione anche del caldo opprimente.
    Come questi inglesi scortati da italiani presi a Tobruk

    Immagine:

    100,26*KB
    luciano

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Intrighi, ricchi che vivono bene, poveri e ceti medi che vivono in M...a, in pratica l'Italia al giorno d'oggi, sai che novità*...

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Citazione Originariamente Scritto da 128legio

    Intrighi di palazzo,gelosie di corte,alti vertini inetti e non preparati al ruolo a cui sono chiamati;uomini semplici che ogni giorno fanno il loro dovere,spesso non riconosciuto,combattendo contro il nemico e contro la burocrazia........
    Il ritratto che hai fatto di quei giorni,calza a pennello anche oggi!Forse è per quello che non mi indegna e non mi stupisce più!
    Pensa allo stato del nostro Paese oggi e a come sono trattati i servitori dello stato che ogni giorno lavorano sulla strada.Io non ci vedo molti cambiamenti da 60 anni a questa parte.
    Poi ricordati che tutto il mondo è paese.Quello che ti ha giustamente indignato,non è un malcostume italiano,ma insito nell'essere umano.
    Riferito a quanto ho detto io?

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    20
    No, non è una novità*. Ma non si può banalizzare il significato delle cose. Se siamo qui, con tutti i colori politici del caso, è perchè in modo più o meno palese, più o meno in profondità*, più o meno consapevolmente, crediamo in un'Idea.
    E allora è vero che facciamo una vita miserrima (almeno molti...) è vero che il ns. paese è sempre più simile all'Argentina con i ricchi sempre più ricchi e i ceti medi sempre più schiacciati ed impoveriti a portare avanti la baracca, ma non è questo di cui si parla. Immagina di essere in quell'estate del 1943, con un regime che aveva permeato gli spiriti di un'intera generazione che, all'improvviso traballa. Che fare ? Che fare di fronte ad un'orda che avanza ? Arrendersi ? Battersi ? Fuggire ? Il caos. La Baraonda, quasi il preludio di quello che accadrà* l'8 settembre.
    Tutti noi che cerchiamo le mostrine più originali, gli oggetti più preziosi come i frammenti minuscoli di un aereo caduto 65 anni fa... abbiamo consapevolezza di ciò ? Riusciamo ad avere noi quella capacità* di attribuire un significato che non sia solo estetico, ad un oggetto che farà* parte della ns. collezione ?

  5. #25
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Ma quando ho risposto il tuo messaggio no c'era ancora.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  6. #26
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Diodoro io personalmente mi sento di rispondere sì alla tua ultima domanda, per il semplice fatto che chi sa di Storia non è detto che sia un collezionista, ma chi è un collezionista deve sapere di Storia e per Storia intendo appunto il significato intrinseco degli oggetti posseduti.
    Un saluto
    <<< Nec videar dum sim >>>

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Citazione Originariamente Scritto da 128legio

    Ma quando ho risposto il tuo messaggio no c'era ancora.
    [innocent]

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Per quanto riguarda il o i concetti di Diodoro non ne vengo fuori....mi sembra che si voglia cercare troppo la generalizzazione,direi quasi il luogo comune,anche se forse sbaglio.Per quanto lecita sembra essere la tua domanda/discussione,Io me ne tiro furoi ma però[vedo],mi auguro che tutto si svolga sui binari della più normale tranquillità* e cordialità*.[ciao2]

  9. #29
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    20
    Citazione Originariamente Scritto da Alpino X

    Diodoro io personalmente mi sento di rispondere sì alla tua ultima domanda, per il semplice fatto che chi sa di Storia non è detto che sia un collezionista, ma chi è un collezionista deve sapere di Storia e per Storia intendo appunto il significato intrinseco degli oggetti posseduti.
    Un saluto
    Sei stato assolutamente efficace. E' questo che intendevo dire... ma ponendomi il dubbio e non avendone la certezza !

  10. #30
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    [^][:P]
    <<< Nec videar dum sim >>>

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •