Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 28

Discussione: Cosa vedere a Roma?

  1. #11
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324

    A Roma i musei sono tanti e belli.
    Puoi visitare accanto alla bella cattedrale di Santa Croce in Geruraselemme i Musei dei Granatieri e della Fanteria che sono
    notevoli per i cimeli reaccolti (fanti della grande guerra con elmi
    e corazze farina, intere trincee ricostruite, uniformi coloniali, baniere di reparti....etc etc).
    A piazza Risorgimento c'è il favolo museo dei Carabinieri, che si sviluppa su tre o 4 piani, anche qui da piangere per il materiale raccolto.
    Poi c'è il museo del Risorgimento a piazza venezia, e li vicino il
    museo delle bandiere all'altare della patria, dove c'è anche un slc.
    Meraviglioso che sicuramente interesserà* al tuo amico francese,
    è il museo della motorizzazione, alla Cecchignola, oltre
    alla meravigliosa raccolta di mezzi militari italiani, compresi quasi tutti i nostri carri armati, da circa una decina di anni vi è stata
    donata, è gelosamente custodita da Marco Torelli una raccolta di
    uniformi prussiane, pickelauben, grabenpanzer, elmi, stirnpanzer,
    berretti, ed accessori cimeli.... FAVOLOSI!!
    poi c'è il muso del genio, ma non lo ho mai visitato,
    so che al quirinale dove c'è la cserma dei corazzieri c'è una raccolta delle loro corazze ed uniformi che partono dal regno di Carlo Alberto, ma non so se è visitabile.

    Io gli consiglio questi : all'altare della patria ci andrà* sicuarmente quindi museo del risorgimento e bandiere,
    Museo fanteria-granatieri, tanto sono attaccati, museo dei carabinieri,
    e quello della motorizzazione.
    Quello di Vigna di Valle è spettacolare, ma raggiungerlo è veramente un casino con i mezzi, con la macchina uguale, la campagna romana, è
    quasi priva di segnaletica stradale, e per uno starniero, ritrovarsi
    in mezzo al poligono di monte Romano...è un attimo[][]
    Ciao, Luca.
    Quoto tutto: Roma è la città* italiana con il maggior numero di musei militari.
    Lucas li ha elencati pressochè tutti.
    Val la pena di integrare con il museo dei Bersaglieri, a Porta Pia, anche se chissà* quando visitabile (l'ho trovato sempre chiuso), Museo dei Mezzi Militari alla Cecchignola (mi pare proprio alla Caserma Ten. Renato Arpaia) e, se proprio ci riesce, Fosse Ardeatine.
    Quelli davvero da non perdere sono quello della Fanteria e quello dei Granatieri. Quando li ho visitati io erano ad ingresso gratuito, con un militare (di leva) che accompagnava per le sale (non guidava, ma accompagnava, solo per evitare che si toccasse tutto, poichè le rastrelliere, zeppe di armi, disattivate, ovviamente, sono a vista e proprio a portata di mano...)
    Si trova vicino Santa Croce in Gerusalemme, proprio a due passi dalla Metro San Giovanni. Una volta finita la visita, dalla parte diametralmente opposta della Piazza c'è Via Tasso.
    Imperdibile il mercato di Porta Portese: anche se dubito che vi si trovi ancora qualcosa di decente, ha ancora parte del suo fascino. Occhio alle sòle!
    Consiglio anche la visita agli antiquari specializzati di Roma: almeno due o tre: Via del Babbuino, Via dei Coronari, Via dei Serpenti, Viale Manzoni.... se è miliardario riuscirà* persino a comprare qualcosa, altrimenti guarderà* e si rifarà* gli occhi...

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ....ma mo non raccontimogliela tutta, Roma e Roma ed è tutta un museo, i fori imperiali!!!! ti capita di raccogliere la tessere di un mosaico, un frammento di metallo, vagamente simile ad una moneta ti sei portato via un pezzo di storia, piccolo ma certamente genuino. Piccola raccomandazione,Fatti un programa, gestisci il tempo a disposizione con una serata che non sia solo mondana. In omaggio a me, come vedi sono modesto, visita le tombe dei Savoia nel Pantheon e fai omaggio alle loro Maestà*!!!!! ovviamente scherzo ma certamente è un mausoleo da visitare, è ubicato a parer mio nella zona più bella di Roma, non ti ragguaglio, giudica tu e buona passeggiata, prova a vedere se è aperto il museo delle armi di castel s'Angelo, Ciao Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Grande Lucas!!!Ma sai che mi hai fatto voglia di tornare a fare un giro nella Caput Mundi?
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,071
    Fanteria, bersaglieri (ma non vale un gran che), granatieri, cecchignola sono tutti gratis, sono ancora gestiti dall'esercito
    italiano.
    Spero che a quello della fanteria incontriate il maresciallo
    che ci ha guidato circa un anno e mezzo fa, una persona squisita.
    Ciao, Luca.
    MEMENTO AUDERE SEMPER

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,622
    arrivare a vigna di valle coi mezzi pubblici è un casino
    dalla metropolitana al bus dal bus al treno fino alla fermata e poi 3 km da fare a piedi....però ne vale la pena,scusate la mia entrata da igniorante,a via rasella è esposta una targa commemorativa dei soldati SS morti nell attentato?
    cerco e scambio materiale wehrmacht e afrikakorps!!!

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    ma quali SS morti nell'attentato di via Rasella???
    Walter, ma ancora credi a cavolate come il film "la rappresaglia"??? che un intera compagnia di SS, tutte decorate con la Ritterkreuz, fosse stata uccisa?
    Chi ci andò in mezzo in via Rasella fù un plotone del Battaglion e"Bozen", tutti Altotesini e Sud Tirolesi, perlopiù richiamati dell'ultima ora, anziani...
    E poi non c'è nessuna lapide a ricordarli, ci sono però ancora ben visibili i segni dell'esplosione, sia sulla strada che sulle mura delle case.

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  7. #17
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324

    ....ma mo non raccontimogliela tutta, Roma e Roma ed è tutta un museo, i fori imperiali!!!! ti capita di raccogliere la tessere di un mosaico, un frammento di metallo, vagamente simile ad una moneta ti sei portato via un pezzo di storia, piccolo ma certamente genuino. Piccola raccomandazione,Fatti un programa, gestisci il tempo a disposizione con una serata che non sia solo mondana. In omaggio a me, come vedi sono modesto, visita le tombe dei Savoia nel Pantheon e fai omaggio alle loro Maestà*!!!!! ovviamente scherzo ma certamente è un mausoleo da visitare, è ubicato a parer mio nella zona più bella di Roma, non ti ragguaglio, giudica tu e buona passeggiata, prova a vedere se è aperto il museo delle armi di castel s'Angelo, Ciao Sal
    Perdonami... ti capisco, ma ridurre il Pantheon a... "mausoleo"... dei Savoia è obiettivamente un po'... esagerato, non credi?

    Tempio di tutti gli dei, più grande cupola in muratura dell'antichità*, gioiello unico ed altissimo di architettura ed ingegneristica umana, monumento romano meglio conservato al mondo, tomba di Raffaello Sanzio... portale in bronzo di epoca romana (ne esistono solo altri due al mondo, ovviamente sempre a Roma...)...
    E' tutto questo e molto altro... "prima"...

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,622

    ma quali SS morti nell'attentato di via Rasella???
    Walter, ma ancora credi a cavolate come il film "la rappresaglia"??? che un intera compagnia di SS, tutte decorate con la Ritterkreuz, fosse stata uccisa?
    Chi ci andò in mezzo in via Rasella fù un plotone del Battaglion e"Bozen", tutti Altotesini e Sud Tirolesi, perlopiù richiamati dell'ultima ora, anziani...
    E poi non c'è nessuna lapide a ricordarli, ci sono però ancora ben visibili i segni dell'esplosione, sia sulla strada che sulle mura delle case.

    Saluti
    Die Nadel
    questo lo sapevo,pensavo fossero delle SS però,peccato che non ci sia nulla a ricordarli
    cerco e scambio materiale wehrmacht e afrikakorps!!!

  9. #19
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324

    ma quali SS morti nell'attentato di via Rasella???
    Walter, ma ancora credi a cavolate come il film "la rappresaglia"??? che un intera compagnia di SS, tutte decorate con la Ritterkreuz, fosse stata uccisa?
    Chi ci andò in mezzo in via Rasella fù un plotone del Battaglion e"Bozen", tutti Altotesini e Sud Tirolesi, perlopiù richiamati dell'ultima ora, anziani...
    E poi non c'è nessuna lapide a ricordarli, ci sono però ancora ben visibili i segni dell'esplosione, sia sulla strada che sulle mura delle case.

    Saluti
    Die Nadel
    Questo, francamente, c'entra davvero poco o nulla...

    Erano SS...?
    Boh??
    Ne portavano la divisa, ma CHI erano?

    Erano figli di madre mandati a morire in una terra lontana, che non sono tornati a casa.
    Non fa nulla se fossero di madre tedesca, inglese, italiana o... sconosciuta...
    E non fa nulla se fossero pochi o tanti, giovani o anziani, decorati o meno...

    Erano, onesti o meno, valorosi o meno, al posto sbagliato, nel momento sbagliato, per ordini sbagliati, nell'Europa sbagliata...

    Parimenti, duole a dirlo, alle Fosse Ardeatine, qualche giorno più tardi, c'erano troppe persone, ignare ed innocenti, capitate nel posto più sbagliato, nel momento più sbagliato, per gli ordini più sbagliati, nell'Europa più sbagliata...

    Una lapide dovrebbe ricordare questo: ringraziamo il cielo di vivere in un'Europa più giusta, in un momento più giusto, anche se nello stesso identico posto...
    Ci darebbe modo di riflettere e pregare per loro... TUTTI loro, senza fazioni e senza rancori...
    QUANDO saremo pronti???

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    ti quoto Klaus!

    e da quello che scrivi immagino la tua età*!
    gli "eccessi" si lascino ai giovani finchè non avranno modo di crescere e riconsiderare!

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato