Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: crest regno del sud 525fant. Garigliano Castelforte Anzio

  1. #1
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    crest regno del sud 525fant. Garigliano Castelforte Anzio

    strano oggetto ligneo; crest , trofeo da scrivania o cosa???? e poi, 525° fanteria.....mai sentito! qualcuno ha notizie in merito a questo reggimento?
    penso fosse aggregato alla 5° armata americana
    grazie a chi mi saprà* dire qualcosa!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: crest regno del sud 525fant. Garigliano Castelforte Anzi

    Non potrebbe essere una divisione costiera? PaoloM

  3. #3
    Collaboratore L'avatar di milit73
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Verona,Italia
    Messaggi
    1,422

    Re: crest regno del sud 525fant. Garigliano Castelforte Anzi

    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    Non potrebbe essere una divisione costiera? PaoloM
    Quoto.

    Ciao
    Michele

  4. #4
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: crest regno del sud 525fant. Garigliano Castelforte Anzi

    mha...sul crest comunque c'è scritto 525° reggimento fanteria e non 525° divisione fanteria....quindi forse un reggimento di fanteria poi aggregato ad una divisione costiera....ma comunque non mi risulta... anche cercando sul bellissimo sito "regio esercito" non ho trovato nulla ....
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: crest regno del sud 525fant. Garigliano Castelforte Anzi

    Citazione Originariamente Scritto da milit73
    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    Non potrebbe essere una divisione costiera? PaoloM
    Quoto.

    Ciao
    Michele
    Quoto, notare la mostrina da Fanteria Costiera. :P
    Cercando su Google ho trovato a questo link: http://xoomer.virgilio.it/ramius/Milita ... _1945.html
    questa cosuccia :

    210^ Divisione Ausiliaria (gen. Cortese, Firenze)
    67° reggimento fanteria ausiliario
    525° reggimento fanteria ausiliario
    548° reggimento fanteria ausiliario
    6° reggimento guardie
    servizi divisionali

    ed a questo link: http://www.giuseppemarchese.it/articoli ... art98.html
    quest'altra cosuccia :

    210^ DIVISIONE
    Considerata unità* costiera, la 210^ Divisione venne adibita a rifornimento, organizzazione basi logistiche e sminamento porti e aeroporti.
    Agli inizi di Maggio '44 venne trasferita a ridosso del Garigliano con reparti impiegati nella testa di sbarco di Anzio, quindi il 17 nella zona nord di Cassino e il 5 Giugno tra i reparti avanzati di Anzio. In ottobre nella zona Firenze-Pistoia-Lucca e nell'appennino tosco-emiliano.
    Opera alle dipendenze della 5^ Armata USA per tutta la durata del conflitto.
    Adopera ufficio posta militare 179, con le seguenti dislocazioni:
    00.05.44 a Sparanise
    06.06.44 a Anzio (Roma)
    17.06.44 a Tarquinia (Viterbo)
    19.06.44 a Tuscania (Viterbo)
    04.07.44 a Montepescali (Grosseto)
    18.07.44 a Castagneto Carducci (Livorno)
    01.09.44 a Tavernelle Val di Pesa (FI)
    21.09.44 a Firenze
    29.04.45 a Modena
    11.05.45 a Peschiera del Garda

    Un saluto :P
    <<< Nec videar dum sim >>>

  6. #6
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: crest regno del sud 525fant. Garigliano Castelforte Anzi

    ottimo alpino! ho controllato i luoghi riportati sulla targa e corrispondono a quelli riportati nel link del bel sito che hai riportato , pensa che non sapevo nella mia immensa ignoranza , l'esistenza di reparti italiani (ad esclusione dei gruppi di combattimento) che avessero preso parte attivamente alla guerra di liberazione....si dice che l'Italia sia stata "liberata" dai gloriosi partigiani.....evidentemente non é proprio così !...c'era anche qualcun altro!
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: crest regno del sud 525fant. Garigliano Castelforte Anzi

    Citazione Originariamente Scritto da coloniale
    ottimo alpino! ho controllato i luoghi riportati sulla targa e corrispondono a quelli riportati nel link del bel sito che hai riportato , pensa che non sapevo nella mia immensa ignoranza , l'esistenza di reparti italiani (ad esclusione dei gruppi di combattimento) che avessero preso parte attivamente alla guerra di liberazione....si dice che l'Italia sia stata "liberata" dai gloriosi partigiani.....evidentemente non é proprio così !...c'era anche qualcun altro!
    Ehm... c'erano diversi Gruppi di Combattimento, più numerose Unità* che si fecero la Campagna d'Italia a fianco delle truppe alleate...
    Comunque figurati, è sempre un piacere! :P
    <<< Nec videar dum sim >>>

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810

    Re: crest regno del sud 525fant. Garigliano Castelforte Anzi

    Davvero un pezzo particolare, ricorda la presenza, spesso oscura, di migliaia e migliaia di soldati italiani che, dopo l'otto settembre, collaborarono con gli alleati, facendo spesso i più umili lavori, sgravando però nel contempo, inglesi e americani, di compiti che avrebbero impiegato tanti loro soldati.
    Bello e interessante l'articolo che ci hai segnalato Alpino, nn lo conoscevo, davvero un bell'articolo dettagliato e ricco di informazioni.
    Mio padre era nel 59 reggimento della Calabria in Sardegna e poi passò nella 212 divisione, "girovagando" un pò nella penisola, una volta tornato sul continente sbarcando a Napoli, finendo poi, come scritto nell'articolo citato, nella zona di Livorno, contribuendo allo sforzo bellico scaricando navi, caricando camion, portando le munizioni ai reparti di artiglieria sulla linea Gotica coi muli (lui stesso era conduttore di muli...)......ma soprattuto come ricorda spesso ridendo..., continuando a mangiare poco come quando era nel Regio Esercito!!!!
    Lessi diversi anni fa ul libro dal titolo più o meno "Gli italian pionieer nella guera di liberazione"...o qualcosa del genere, ricordo che lo acquistai su TuttoStoria, un libro che parla appunto delle divisioni ausiliarie e degli uomini che le componevano, magari se vi capita prendetelo!!

    Un saluto
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: crest regno del sud 525fant. Garigliano Castelforte Anzi

    Io della 210^ Divisione ho questo.

    E' Appartenuto al Sergente Bonazzi Gino della 1° Reparto Autocarrato della 152^ Sezione Sanità*

    [attachment=0:1et52efe]img517.jpg[/attachment:1et52efe]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  10. #10
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: crest regno del sud 525fant. Garigliano Castelforte Anzi

    ottima integrazione!
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •