Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Croce 11a Armata Fronte Greco - Albanese

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    274

    Croce 11a Armata Fronte Greco - Albanese

    cari amici forumisti,[] ho bisogno del vostro aiuto per identificare questa decorazione,[:I] chi sa darmi qualche informazione in merito?[]

    Immagine:

    29,84Â*KB

    Immagine:

    38,96Â*KB

    Immagine:

    27,04Â*KB

    Immagine:

    33,16Â*KB
    grazie!
    dario

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    11
    Salve a tutti,
    si tratta della Croce Commemorativa dell'11°Armata,che venne prodotta per commemorare i caduti della campagna in Grecia-Albania del 1940/41.
    Era completata da un nastrino rosso.
    Veniva portata sotto il taschino sinistro della giubba.
    Spero di esserti stato utile.
    Ciao
    AUGUSTO
    RX 1968
    AUGUSTO

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    274
    grazie mille Augusto![]
    dario

  4. #4
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Perchè per commemmorare i caduti?Secondo me si tratta di una semplice commemmorativa d'armata.Comunque è una decorazione abbbastanza comune.Esiste anche la variante con il numero romano e le varie mignon,almeno di due misure differenti.Il nastro originale, rosso,non aveva le solite dimensioni dei nastri per medaglia,ma era notevolmente più piccolo.Controllo a casa le misure e poi le comunico.Anche se comune,per me,rimane una gran bella croce che insieme a quella per il fronte russo e a quella della prima armata WW 1),si vede più spesso indossata nelle fotografie d'epoca.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    162
    Ciao a tutti.
    Confermo quanto esposto dall'amico 128 Legio. Non era destinata ai caduti, ma ai partecipanti - in quel teatro di operazioni - incorporati nella 11^ Armata.





    Immagine:

    193,27*KB
    Ariel Armato.
    Collezionista di distintivi italiani (Arditismo-Fiume-Squadrismo-PNF-MVSN). Cerco tutto il collezionabile che riguarda: l'impresa di Fiume,l'Arditismo e lo Squadrismo.

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    Ciao a tutti,

    confermo più o meno quanto detto da rx1968...
    Con regolare rogito notarile stipulato con un notaio di Roma fu istituita una fondazione per onorare i caduti dell'11^ armata. I proventi della vendita di queste croci erano destinati ai figli dei caduti. Questo nell'aprile del 1943. La croce era fornita con una fettuccia rossa larga circa 2 cm.

    Ciao

    Fante71 [][][]
    E' la somma che fa il totale.

  7. #7
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Siamo chiari!Che i proventi della vendita delle croci siano andati ai famigliari dei caduti dell'11° armata è una cosa,che la croce sia stata eseguita per onorare i caduti è un'altra.Anche i proventi delle vendite delle croci della prima guerra mondiale andavano ai famigliari dei caduti,ma nessuna croce è mai stata istituita per onorarli,anche se indubbiamente meritevoli.Il nastrino è esattamente largo 1,5 cm.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329
    Salve,
    questo e' il testo del Libro di A. Brambilla sulla medaglia
    della 11a Armata.
    Immagine:

    108,48*KB
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Lord Acton
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Campania
    Messaggi
    354
    E' più corretto dire che era la Fondazione ad avere come scopo di onorare i caduti e di assistere gli orfani e che la croce posta in vendita ne era uno dei mezzi di sostentamento, in un certo qual modo la si può ritenere coniata "anche" per onorare i caduti ma non è da ritenersi a questo esclusivo scopo.

    Lord Acton
    Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)

  10. #10
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Mi sembra chiaro dal testo postato da Quex,che con decreto notarile è stata istituita la "fondazione 11° armata" atta ad onorare ed assistere gli orfani e i parenti dei caduti e non la croce.Comunque tanto per cambiare indirizzo,allego le foto di una delle mie croci dell'11° con una delle tante varanti della commemmorativa per la campagna di Albania e una del 10° autoraggruppamento di manovra che operava in quella occasione.Un fratello di mio nonno,di cui allego la fotografia,facente parte di questo reparto,purtroppo non fece più ritorno da quella spedizione.

    Immagine:

    37,28*KB

    Immagine:

    40,04*KB

    Immagine:

    43,01*KB
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato