Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 38

Discussione: Cuciture, rimontature ecc ecc...mi aiutate a capire?

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986

    Re: Cuciture, rimontature ecc ecc...mi aiutate a capire?

    giustissimo, hai perfettamente ragione
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986

    Re: Cuciture, rimontature ecc ecc...mi aiutate a capire?

    ho avuto modo di apprezzare alcuni tuoi disegni di un post che riguardava forse la kriegsmarine x cui x me sei uno dei papabili disegnatori
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  3. #23
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Cuciture, rimontature ecc ecc...mi aiutate a capire?

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Citazione Originariamente Scritto da cuit
    ciao, anche io la vedo dura!
    chi decide ed in base a cosa decide? tramite fotografie?
    ci sono dei veri artisti (o furbacchioni) nell'ambito indumenti che sono riusciti a fregare collezionisti di vecchia data figuriamoci tramite online le difficoltà* che si incontrerebbero nel poter dare giudizi positivi o negativi che siano oltre a creare dissapori,grazie.
    Io devo quotare Cuit e vi spiego anche il perchè.
    O saltano fuori i regolamenti dell'esercito e quelli per le relative gare di appalto militare che finora nessuno di noi ha potuto mostrare o non se ne può fare niente.
    Magari l'apprezzatissima sartoria militare "Peppino Shultz e soci" di Vienna presa ad esempio da tutti per la qualità* ha lavorato per anni al di fuori delle più strette specifiche militari perchè del cugino di Goering e nessuno si è mai azzardato a dire niente. Qualcuno è disposto a scommettere che non è così? Non vedo nessuno alzare la mano e vi dico perchè. Quello che ho detto ed il suo esatto contrario sono totalmente indimostrabili senza documentazione.
    Per documentazione non intendo la foto del pilota fighetto che si è fatto fare la divisa in sartoria adattandolo perfettamente al suo fisico asciutto ed al suo sguardo tenebroso ma le cartacce dei ministeri.
    Nel leggervi mi sento di quotare Cuit e Andrea58.
    Sono d'accordo con Mulon che la certezza al 100x100 non si può avere.
    Certo in linea di massima ci sono delle assodate prerogative, ma se un biricchino per esempio, vuole taroccare, trova tutt'oggi il filo d'epoca e immagini a sufficienza per fare le cose per benino.
    Io stesso ho un rocchetto di filo italiano degli anni 40, quindi se ne avessi la capacità* anche documentata e fossi un biricchino qualcosa potrei combinarla.
    Comunque credo che bisogna tener presente tutte le possibili variabili che possono accadere in tempo di guerra e, anche se piccole, le modifiche che il militare stesso ha voluto.
    luciano

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2,183

    Re: Cuciture, rimontature ecc ecc...mi aiutate a capire?

    Questo è verissimo, prendere in considerazione tutte le varianti ed i taroccamenti è impossibile, ma avere un'idea di come dovevano essere da regolamento può aiutare senz'altro...
    Al mondo ci sono persone che sanno tutto. E purtroppo, questo è tutto quello che sanno.

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Cuciture, rimontature ecc ecc...mi aiutate a capire?

    Ci stiamo perdende in un bicchier d'acqua,come sempre.....e come sempre si cerca sempre il pelo nell'uovo!
    Ci sono dei conoscitori della materia che riconoscono un rimontaggio lontanto un miglio....se io solo fossi in grado di fare ciò che Edo si asuspicava,lo farei.Ma non lo sono e non lo posso fare.....ma ho visto disamine fatte da persone ferrate in materia e la cosa è possibilissima.

    O saltano fuori i regolamenti dell'esercito e quelli per le relative gare di appalto militare che finora nessuno di noi ha potuto mostrare o non se ne può fare niente

    Affermazione completamente errata.
    Questo significa sviare e cercare il pelo nell'uovo.
    Ripeto,il rimontaggio si può sgammare,ma non tutti sono in grado di farlo,ed io non lo sono.
    Questo topic è molto difficile e non so se porterà* da qualche parte purtroppo,spero di si...ma la vedo dura!

  6. #26
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Cuciture, rimontature ecc ecc...mi aiutate a capire?

    Citazione Originariamente Scritto da MULON
    Ci stiamo perdende in un bicchier d'acqua,come sempre.....e come sempre si cerca sempre il pelo nell'uovo!
    Ci sono dei conoscitori della materia che riconoscono un rimontaggio lontanto un miglio....se io solo fossi in grado di fare ciò che Edo si asuspicava,lo farei.Ma non lo sono e non lo posso fare.....ma ho visto disamine fatte da persone ferrate in materia e la cosa è possibilissima.

    O saltano fuori i regolamenti dell'esercito e quelli per le relative gare di appalto militare che finora nessuno di noi ha potuto mostrare o non se ne può fare niente

    Affermazione completamente errata.
    Questo significa sviare e cercare il pelo nell'uovo.
    Ripeto,il rimontaggio si può sgammare,ma non tutti sono in grado di farlo,ed io non lo sono.
    Questo topic è molto difficile e non so se porterà* da qualche parte purtroppo,spero di si...ma la vedo dura!
    Si Giancarlo che la vedi dura perchè prima di parlare di qualsiasi rimontaggio bisogna conoscere perfettamente l'originale

    I collezionisti di mezzi storici prima di parlare di qualsiasi cosa si muniscono dei manuali d'epoca e poi discutono
    Prova a farti trovare con un bullone marcato MB su una Willys e vedi cosa dicono. 1 bullone= tarocco e la targhetta di Willys originale te le scordi.
    Perciò o si parte da dei punti fermi e gli unici sono i capitolati militari o si parla solo per parlare.
    Inoltre quello che viene preso da te come sviare e cercare il pelo nell'uovo dal mio punto di vista invece corrisponde a chiedere di mettere un punto fermo da cui iniziare. Se così non sarà* la giacca di Cuit sarà* semplicemente buona per Prato.
    Citando Cuit io ho un M36 da truppa ma ricondizionata da ufficiale x cui come sarebbe giudicata? grazie lui non ha una giacca M36 da truppa perchè modificata e nemmeno una M36 da ufficiale perchè quelle da ufficiale non vengono fatte con le giacche da truppa. Non ha importanza che magari sia appartenuta ad un noto decorato è e rimane uno straccio rimaneggiato se non si capisce che questo tipo di cose era all'ordine del giorno.
    Porgi le mie scuse sentite alla tua giacca Cuit, non la volevo denigrare e non ce l'ho con lei poverina
    Cito anche MP38 che forse oltre che lanciare il topic ha colto lo spirito giusto e la logica del discorso "Questo è verissimo, prendere in considerazione tutte le varianti ed i taroccamenti è impossibile, ma avere un'idea di come dovevano essere da regolamento può aiutare senz'altro..."
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Cuciture, rimontature ecc ecc...mi aiutate a capire?

    "Questo è verissimo, prendere in considerazione tutte le varianti ed i taroccamenti è impossibile, ma avere un'idea di come dovevano essere da regolamento può aiutare senz'altro..."

    Il discorso è che si sa come dovevano essere da regolamento.....basta fare casisitica.
    Se su 100 giacche 80 sono fatte in un amnaiera,quello è,per me,regolamento.
    SEcondo me il discorso che state facendo è uno specchietto per le allodole,mi dispiace.
    Non ha senso e non lo condivido per niente nelal maniera assoluta.
    Purtroppo non sono però in grado di dimostrare/spiegare nulla perchè sono ancor in fase di studio,ma le certezze ci sono al 100%.

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Cuciture, rimontature ecc ecc...mi aiutate a capire?

    Invito alla lettura di questo libro: viewtopic.php?f=82&t=9151

  9. #29
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    4,675

    Re: Cuciture, rimontature ecc ecc...mi aiutate a capire?

    Anche in questo caso si ambisce a voler trovare certezze su una tematica che complice l'inesorabile passar degli anni, si presenta difficoltosa e piena di insidie. Ancor più ardua mi appare la possibilità* di prenderne in considerazione lo studio attraverso un monitor se non per casi palesemente evidenti. E' anche vero che l'argomento spinoso non si può "imparare" esclusivamente dai sacri testi per quanto tecnici ed esaurienti e quindi non resta che la statistica anche coltivata sull'osservazione diretta di svariati capi; in poche parole l'esperienza fatta sul campo, la fortuna di aver potuto esaminare i capi originali (ovviamente di pari passo con l'acquisizione della teoria fornita dai libri); tanti e diversi, qualcosa che con il passare degli anni sensibilizza il nostro "istinto" considerando per ciò che ci viene offerto inoltre, tutte le circostanze del ritrovamento quali la provenienza, il tipo di offerta, il prezzo etc. Un percorso inevitabile..
    Infanterie Königin aller Waffen

  10. #30
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Cuciture, rimontature ecc ecc...mi aiutate a capire?

    Citazione Originariamente Scritto da MULON
    "Questo è verissimo, prendere in considerazione tutte le varianti ed i taroccamenti è impossibile, ma avere un'idea di come dovevano essere da regolamento può aiutare senz'altro..."

    Il discorso è che si sa come dovevano essere da regolamento.....basta fare casisitica.
    Se su 100 giacche 80 sono fatte in un amnaiera,quello è,per me,regolamento.
    SEcondo me il discorso che state facendo è uno specchietto per le allodole,mi dispiace.
    Non ha senso e non lo condivido per niente nelal maniera assoluta.
    Purtroppo non sono però in grado di dimostrare/spiegare nulla perchè sono ancor in fase di studio,ma le certezze ci sono al 100%.
    Non vorrei che la cosa si evolvesse come una sterile polemica ma devo per forza contestare le tue affermazioni punto per punto utilizzando la logica.
    Il discorso è che si sa come dovevano essere da regolamento.....basta fare casisitica. Sbagliato perchè le leggi che regolano la materia non si piegano ai nostri voleri. Le note leggi sulle percentuali ed il classicissimo esempio del pollo fanno testo.
    Se su 100 giacche 80 sono fatte in un amnaiera,quello è,per me,regolamento.
    Non è così, vuol dire semplicemente che l'80% delle giacche viste da Te è fatta in quel modo. C'è buona probabilità* che siano autentiche ma potrebbero essere parte di un lotto non conforme di migliaia di pezzi utilizzato a fine guerra per causa di forza maggiore. Purtroppo o per sfiga tu hai avuto modo di vedere solo quelle. Questo vuole dire che hai un'ottima conoscenza di quello specifico campo e cioè le giacche non conformi che tu credi al contrario buone.
    SEcondo me il discorso che state facendo è uno specchietto per le allodole,mi dispiace.
    Non ha senso e non lo condivido per niente nelal maniera assoluta.

    Non ha senso per Te e non lo condividi Tu ma non per questo non può essere condiviso da altri. Inoltre il nodo di dire "specchietto per le allodole " sottintende un inganno che nessuno stà* portando avanti.
    Io credo che mp38 proponesse, ma mi può smentire subito, un piccolo database per principianti con indicazioni del tipo: L'adler dovrebbe essere cucita sulla tasca destra all'altezza del 3° bottone della giacca ( quando il lavoro non è d'emergenza) con la classica cucitura a zigzag con filo di cotone verde e i punti sono alti 5 mm. I dati inseriti da me sono puramente di fantasia naturalmente.
    Purtroppo non sono però in grado di dimostrare/spiegare nulla perchè sono ancor in fase di studio,ma le certezze ci sono al 100%
    In quanto a certezze al 100% ci andrei cauto in quanto in questo stesso forum si sono posti dubbi su più di un pezzo "quasi certamente autentico".
    Credo che con un piccolo database come quello proposto io o MP38 potremmo andare in fiera ed evitare di comprare una giacca chiaramente rimontata male. In quanto poi al comprare "la giacca perfetta" dovremmo sicuramente andarci più cauti.
    Ricorda i busti di Modigliani periziati da fior di esperti, almeno fino a quel momento, che spero successivamente abbiano fatto un esame di coscenza.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato