Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: Custodia per MP40

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    17,801

    Exclamation Custodia per MP40

    FLAG_O~2.PNG

    Ho trovato in rete in questa foto. Il soldato tedesco illustrato, forse in Corsica nel 1944, sembra portare a
    tracolla un MP40 apparentemente con una custodia. Non e' un paracadutista. Se ne sono mai viste ?PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Localitā
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    688
    Paolo, perdona il puntiglio ma la location non puō essere la Corsica nel 1944. Infatti i Tedeschi lė furono messi definitivamente a
    tacere il 5 ottobre 1943, tant'é che tra l'8 ed il 10 dello stesso mese il gen. DeGaulle visitō l'isola.
    L'abbigliamento del soldato ed il paesaggio circostante mi ricordano alcune foto del reggimento Barenthin, unitā composita
    (
    Fallschirmjäger, artiglieri della Flak ed altri militari della Luftwaffe) costituita ed operante in Tunisia nel 1942-1943.
    Le mie competenze oplologiche sono troppo superficiali per illustrare la misteriosa custodia, quindi attendo con curiositā
    gli altrui interventi.
    MP

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    17,801
    E' un errore mio, difatti la foto e' datata 30 Settembre 1943 e quindi e' plausibile la location. PaoloM

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Localitā
    Savona
    Messaggi
    5,090
    Quanto spunta dalla custodia non lascia molti dubbi: MP40.
    Circa la custodia non ricordo di averne mai visto di simili.
    Non vediamo la storia per come č ma per come siamo.

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di gotica68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Localitā
    toscana
    Messaggi
    1,391
    tra l'altro bellissima foto. Mai vista una custodia del genere!
    qua c'č qualche informazione.

    Protection cover - Die Maschinenpistole 40

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Localitā
    Savona
    Messaggi
    5,090
    Da molte parti si legge: "prima di aprire la bocca accertarsi di aver inserito il cervello".
    Beh, nel mio caso direi" "prima di scrivere accertarsi di aver inserito la memoria"
    Ecco cosa ho trovato dopo una breve ricerca: eppure credevo di non aver mai visto questa foto.
    Scan_Doc0001.jpg
    Prego notare le ultime due righe della didascalia (nella speranza sia giusta).
    Non vediamo la storia per come č ma per come siamo.

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di gotica68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Localitā
    toscana
    Messaggi
    1,391

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    186
    ciao , tradurre magari in italiano , per chi non sa l,inglese ? grazie , p.s bella foto .

  9. #9
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Localitā
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,842
    Piu' o meno l'articolo riporta:
    Una foto notevole, la prima pubblicata raffigurante un MP38 o un “pre” MP40 con una custodia protettiva.
    Anche se nessuna informazione č stata trovata sui tipi di custodie protettive ufficialmente adottate, č logico che ci furono alcune iniziative locali per lo sviluppo di tale accessorio.
    Questa custodia particolare venne progettata da qualcuno che aveva almeno qualche conoscenza di base circa le armi di "piccole dimensioni" e il loro uso pratico.
    Chiaramente visibile č la maniglia retrattile vecchio stile che sporge attraverso un foro nella fodera. Oltre a proteggere l'arma dalla polvere, questa copertura serviva come forma di estemporanea sicurezza dal momento in cui l’otturatore non poteva muoversi all'indietro e provocare un colpo involontario
    Inoltre, entrambe le metā della custodia sono tenuti insieme sul lato superiore tramite pulsanti. Era quindi facile rimuovere rapidamente la custodia in caso di emergenza.
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Localitā
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    688
    Nel mentre ho fatto anch’io una piccola ricerca.
    La pur abbondante documentazione esistente sull’armamento ed i relativi accessori tedeschi nella II^GM non indica una copertura anti-polvere regolamentare per l’MP40.
    Una scheda pubblicata sul foglio notizie "Von der Front fur die Front" del 22/9/1944 , indirizzata ai reparti sciatori dell’esercito , fornisce le istruzioni ed un disegno tecnico per realizzare localmente a cura dei reparti una copertura destinata e proteggere l’MP40 dalla neve. La copertura si chiudeva mediante tre bottoni .
    Ho trovato poi altre due foto , databili 1942/1943, che mostrano una copertura anti-polvere utilizzata dai
    Fallschirmjäger, probabilmente realizzata dai ripiegatori dell’unitā.
    MP

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato