Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 32

Discussione: Dalla Russia...

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di gotica68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    toscana
    Messaggi
    1,292
    Citazione Originariamente Scritto da kleiner pal Visualizza Messaggio
    Ma sinceramente, a parte noi, a chi interessano i caduti?
    ...purtroppo credo che tu abbia ragione!!!
    Anche il fratello di mio nonno materno è a tutt'oggi disperso.Commissariato Generale .jpg

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    548
    A dire il vero credo che i caduti non interessino più neppure ai parenti. Tempo fa ho fatto decine di ricerche su onor caduti per conto di parenti che poi non sono mai venuti a chiedere il risultato. ...deprimente.

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di Lev
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    720
    Mah l'articolo dice di migliaia di soldati italiani, tedeschi, rumeni e ungheresi,tutti sepelliti insieme in fosse comuni,il che' rende la distinzione delle salme per nazionalita',o meglio dei poveri resti un vero rompicapo,un lavoro immane e impossibile oltretutto con costi esorbitanti che credo nessun paese coinvolto voglia affrontare.Penso che la cosa migliore da fare sarebbe traslare tutti quei poveri resti in un sacrario da costruire in loco,sono morti insieme e insieme devono riposare.

    Per quanto riguarda il fatto che alcuni trovino deprimente il disinteresse di alcuni o molti "parenti" per i loro congiunti dispersi,beh bisogna considerare che da allora sono trascorsi ormai 80anni e i parenti stretti di questi caduti non sono piu' in vita,quelli rimasti sono i loro discendenti,nipoti o pronipoti e spesso questi hanno molti altri problemi ben piu' immediati da affrontare che riguardano la vita di tutti i giorni,che da quanto sembra e' sempre piu' difficile e piena di problemi.
    Un esempio e' purtroppo l'arrivo giornaliero di frotte di italiani qui' negli UK,arrivano da tutte le parti d'Italia sia dal sud che dal nord e da quello che alcuni mi hanno riferito e' che per sopravvivere non avevano altra scelta se non quella di emigrare,quando io emigrai in questo paese' 16anni fa fu perche' io liberamente scelsi di emigrare e non perche' ci fui costretto,voi non immaginate quanto e' aumentato il numero degli italiani che negli ultimi 5/6 anni sono emigrati in questo paese o che stanno emigrando in altri paesi ,molti fanno veramente tristezza.
    Non vivendo in Italia forse non sono molto ben informato come voi,ma pare che molti italiani rinnuncino sempre piu' spesso alle cure mediche,per non parlare poi delle lunghissime liste di attesa per un esame medico presso un presidio sanitario pubblico,quelli che se lo possono permettere si rivolgono a strutture private ma per molti resta solo la rassegnazione della lunga attesa,e che dire poi dei tanti che si umiliano andando a fare la spesa alla caritas,molti di questi sono anziani forse i figli di tanti dispersi.

    Credo che il miglior modo di onorare i caduti sia quello di interessarsi dei vivi......voi pensate che siamo in grado di farlo?

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    4,549
    La guerra tra i pochissimi ricchi e i tantissimi poveri continua senza soste... e i poveri, schiavi delle TV, lo ignorano.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    548
    Ciao Lev. Quando parli di italiani che emigrano negli uk ti riferisci a nativi italiani da generazioni o ai nuovi italiani ovvero neo cittadini di origine indiana o extra UE che grazie al nuovo status di italiani emigra come cittadino ue? Io lavoro nel settore sicurezza e ultimamente sono moltissimi i soggetti che vanno in ue.

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    355
    -Ma sinceramente, a parte noi, a chi interessano i caduti?

    -A dire il vero credo che i caduti non interessino più neppure ai parenti. Tempo fa ho fatto decine di ricerche su onor caduti per conto di parenti che poi non sono mai venuti a chiedere il risultato. ...deprimente.

    -Al momento l'opinione pubblica e' concentrata sulla nuova edizione del grande Fratello.A chi interessano i caduti?Fatevene una ragione: A NESSUNO!

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Lev
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    720
    Citazione Originariamente Scritto da catilina Visualizza Messaggio
    Ciao Lev. Quando parli di italiani che emigrano negli uk ti riferisci a nativi italiani da generazioni o ai nuovi italiani ovvero neo cittadini di origine indiana o extra UE che grazie al nuovo status di italiani emigra come cittadino ue? Io lavoro nel settore sicurezza e ultimamente sono moltissimi i soggetti che vanno in ue.
    Ciao catilina,credo che la stragrande maggioramza di quelli che ho incontrato erano nativi italiani o,cioe' italiani al 100%, altri erano nuovi italiani con diverse origini,questi ultimi sembravano i piu' dispiaciuti di aver lasciato l'Italia e parlavano un perfetto italiano,sicuramente meglio di quello che parlo io,anche se parlavano con un forte accento milanese o napoletano.

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    548
    Grazie dello scambio di opinione off topic. Tornando al discorso caduti per me è un indecenza che comuni ed enti taglino le spese negando una corona al monumento dei caduti quando poi i dirigenti di questi enti si ingrassano lo stipendio ogni anno di più. Se ci fosse più coscienza collettiva sui caduti e la storia d'Italia che li ha visti protagonisti forse ci sarebbero più interessati.

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    4,549
    La nuova religione purtroppo è "io speriamo me la cavo..." e ha tantissimi fedeli.
    Vent'anni di televisione commerciale hanno distrutto lo spirito comunitario cattolico delle nostre genti sostituendolo con "uno contro tutti e, se mi va bene, significa che Dio è con me", ragionamento tipicamente protestante.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di Lev
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    720
    Prego catilina e' stato un piacere,non posso che concordare con quello che dici tu,purtroppo le ruberie in Italia sono stratificate ovunque,le ultime notizie che mi giungono sono di certi sindalisti molto noti che sono stati indagati che per aver scelto di andare in crociera a spese dei contribuenti,questi dirigenti si sono difesi dicendo che avevano bisogno di una sede tranquilla per il loro lavoro,di dimissioni neanche a parlarne ovviamente.....converrai con me che dopo le innumerevoli ruberei quel poco che ne rimane non e' sufficiente nemmeno per i cittadini -viventi-,e dopo non rimane piu' niente,nemmeno per un misero fiore sul monumento ai caduti!

    Se come dici tu,ci fosse piu' "coscienza colletiva" queste ruberie non esisterebbero e di conseguenza ci sarebbero piu' risorse per tutti anche per i nostri caduti.

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •