Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

Discussione: Dalla "sgualdrina" di qualche tempo fa'...

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    141

    Dalla "sgualdrina" di qualche tempo fa'...

    Piccola storia curiosa...alcuni anni fa',durante una breve escursione sul ghiacciaio del Presena, trovai un bel bicchiere di granta da 149...avevo un piccolo zainetto,e lo nascosi,ripromettendomi di tornare a prenderlo successivamente...così fu',ma purtroppo il bicchiere da 149 era sparito...deluso,decisi di fare un giro diverso per il ritorno...e questo fu' premiato...probabilmente se avessi raccolto il bicchierone sarei tornato direttamente senza trovare la meraviglia che potete ammirare...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    141

    Re: dalla "sgualdrina"di qualche tempo fa'...

    segue...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    1,815

    Re: dalla "sgualdrina"di qualche tempo fa'...

    Stupendo, puoi fare una foto alla devozionale cucita dietro? grazie
    CERCARE REPERTI BELLICI E' UNA MALATTIA,UNA BELLISSIMA MALATTIA?

    CHIUDIAMO SEMPRE I BUCHI CHE FACCIAMO

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    1,446

    Re: dalla "sgualdrina"di qualche tempo fa'...

    Citazione Originariamente Scritto da jeijei
    Stupendo, puoi fare una foto alla devozionale cucita dietro? grazie
    Anche una o più foto dell interno.....please!
    what doesn´t kill you, makes you stronger.

    viking280177@yahoo.de

    visitate il mio museo alla pagina FB: http://www.facebook.com/#!/groups/548572035176664/

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    77

    Re: dalla "sgualdrina"di qualche tempo fa'...

    Farti i complimenti è ancora poco ... chissà che emozione!
    Sarei curioso di vedere una fotografia della medaglietta appuntata sul fianco.


    Novantaun

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di gotica68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    toscana
    Messaggi
    1,421

    Re: dalla "sgualdrina"di qualche tempo fa'...

    ..complimenti, veramente fantastico!!

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di nik1970
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    WELSCHTIROL-TRENTINO
    Messaggi
    1,273

    Re: dalla "sgualdrina"di qualche tempo fa'...

    superbo ritrovamento, ma le cuciture sono ancora quelle originali??
    [center:3fh89q7z]Serbi Dio l'austriaco Regno,Guardi il nostro Imperator!Nella fe',che Gli è sostegno,Regga noi con saggio amor"[/center:3fh89q7z]

    [center:3fh89q7z] Tanti Saluti dal WELSCHTirol [/center:3fh89q7z]

  8. #8
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: dalla "sgualdrina"di qualche tempo fa'...

    e bravo Mario! finalmente si vedono i pezzi della tua collezione!

    ...ma ci vuoi proprio far morire... perchè non ci racconti qualcosa di più su quest'oggetto: chi lo portava , ecc. ecc. ma sopratutto le circostanze del ritrovamento , dai facci sbavare!
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    veneto
    Messaggi
    148

    Re: Dalla "sgualdrina" di qualche tempo fa'...

    la "sgualdrina" è un roccione oramai completamente affiorante dal ghiacciao Presena, appena sotto la cima stessa, di un centinaio di metri più basso.
    Durante la grande guerra era un forte caposaldo austriaco che faceva da perno alla difesa della conca presena assieme al Cornicciolo; il roccione era dotato di postazioni in caverna, ed era collegato con le altre postazioni attraverso una serie di gallerie in ghiaccio.
    Il nome "Sgualdrina" venne dato dagli alpini Italiani che operavano nel settore e si ispira ad un fatto simpatico:
    un alpino che viene letteralmente sfiorato da una raffica di mitragliatrice partita da quella quota sbotta con un:
    "porca di quella sgualdrina !!!!!!"". Da quel momento la quota in questione viene chiamata "la sgualdrina".

    Detta posizione venne attaccata di slancio dalla 310° compagnia del Battaglione sciatori Cavento nella notte successiva all'occupazione della cima Presena il 26-maggio 1918; gli alpini con il loro comandante Aldo Varenna in testa escono dal passo Presena e letteralmente scivolano giù per il ghiacciao contro alla forte posizione austriaca, dopo pochi minuti già molti di loro sono fuori combattimento, Varenna compreso per ferita al braccio. Verso le ore 04:00 esce a dar man forte l'intero battaglione e così riescono ad occupare la Sgualdrina e il Cornicciolo catturando 300 prigionieri, 4 cannoni e parecchie mitragliatrici. Giornate epiche per gli Adamellini che in quelle ore scrissero pagine di gloria e onore della storia della guerra bianca

    chi è passato per la sgualdrina negli anni novanta vide con i propri occhi i resti di quei combattimenti.saluti

  10. #10
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,796

    Re: Dalla "sgualdrina" di qualche tempo fa'...

    E' incredibile che dopo tutto questo tempo, quasi 100 anni si possano ancora trovare meraviglie del genere.............veramente eccezionale
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato