Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: declino della G.U.S.

  1. #1
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    44

    declino della G.U.S.

    Cari amici della stanza..sono un "vecchio" ( magari diciamo un pò usato) maresciallo dell'Arma..innanzitutto complimenti per la competenza e la passione dimostrata dai frequentatori di questa stanza del forum.. Cio' detto voglio portare alla vostra attenzione un fatto che a me sta terribilmente sullo stomaco.
    Causa presunti costi eccessivi ( secondo me invece trattasi di scadimento di virtù militare) da qualche anno a questa parte la GUS sta letteralmente scomparendo mi spiego...
    innanzitutto nell'impiego..tutti ricorderanno l'indimenticabile DE SICA in pane amore e fantasia ( mi riferisco alla scena finale dove il Nostro saluta in perfetta GUS con tanto di medaglie del periodo bellico) ora nei nostri borghi durante le feste civili e religiose è rarissimo vedere i nostri comandanti di stazione indossare questa prestigiosa uniforme..al massimo si risolve con l'invio da parte della compagnia di un paio di militari di truppa con le prescritte ( e sbagliate) spade da rappresentanza. In pratica viene usata (e raramente) ormai solo nelle cerimonie militari.
    COSA ANCORA PIU GRAVE vi è un progressivo depauperamento della qualità* della stessa..la mia di dotazione (come la chiamiamo noi ) "vecchia repubblica" é di panno di lana turchina alta un dito con passamanerie in canuttiglia di filo d'argento (inteso come colore naturalmente in pratica alluminio). ..quella di attuale distribuzione ai nostri giovani allievi é in cordellino (come la giacca per i servizi ordinari) inoltre vien data la sola marsina e le "forniture".. granate, alamari e cordelline sono in plastica!!!!!!!!Mala tempora currunt.

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: declino della G.U.S.

    Posso capire la tua amarezza. A volte non ci si rende conto che certe cose "inutili e troppo costose" hanno la loro ragione d'essere. Già* lo spirito dell'Arma si è dovuto adeguare ai tempi moderni ma se poi alle cerimonie ci si presenta con divise che sanno di supermarket e non di sartoria lo spirito ne risente. Perchè tu ti rendi conto della differenza ma purtroppo se ne rendono conto anche i nuovi ed una divisa "usa e getta" non rende orgoglioso chi la indossa anzi probabilmente lo sminuisce e lo fa sentire meno Carabiniere e più "statale".
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: declino della G.U.S.

    Citazione Originariamente Scritto da teo
    Causa presunti costi eccessivi ( secondo me invece trattasi di scadimento di virtù militare) da qualche anno a questa parte la GUS sta letteralmente scomparendo mi spiego...
    Cavaliere lei ha, purtroppo, perfettamente ragione, la plastica poi......
    Queste erano GUS "vere"
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #4
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022

    Re: declino della G.U.S.

    Condivido l'amarezza del Cavaliere.. poichè le nuove GUS sono scadenti, come stoffa che l'utilizzo della plastica per le granate e gli alamari..

    [attachment=0:wcw26odb]gus.jpg[/attachment:wcw26odb]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  5. #5
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    44

    Re: declino della G.U.S.

    cari amici

    se la situazione della GUS è tragica bisogna pero' ammettere che le uniformi sono migliorate...serbo un ricordo di vivo raccapriccio per la vecchia kaki....qualcuno ha qualche foto da postare? la rivedrei con nostalgia?

  6. #6
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022

    Re: declino della G.U.S.

    Citazione Originariamente Scritto da teo
    cari amici
    se la situazione della GUS è tragica bisogna pero' ammettere che le uniformi sono migliorate...serbo un ricordo di vivo raccapriccio per la vecchia kaki....qualcuno ha qualche foto da postare? la rivedrei con nostalgia ?
    Per il momento le allego questo link di un'altro topic (Carabinieri in bianco e nero) dove troverà* diverse fotografie in divisa fatte in epoche diverse
    viewtopic.php?f=102&t=12068&start=0
    Non appena posso, farò qualche scatto alla mia vecchia kaki..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046

    Re: declino della G.U.S.

    .....un ciao affettuoso a Teo ed agli altri CC Reali del forum e dei quali comprendo e condivido il profondo rancore in ordine alla abolizione, o quasi della gloriosa GUS, amici miei il mondo cambia tocca a noi ricordarlo com'era.....Vi dedico questa GUS da Ufficiale di epoca Umbertina messa in mostra da forumista amico alla sala convegno dell BTG CC di Bari, ormai la mostra è permanente, ma almeno la si può ammirare.
    Altro elemento importante di confronto con le ultime sono sicuramente i materiali usati per la confezione a dir poco eccezionali. Ciao Sal
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  8. #8
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022

    Re: declino della G.U.S.

    Molto bella.. Grazie Savoia per l'integrazione..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: declino della G.U.S.

    Io non vivo completamente l'antipatia per la plastica di tanti "nostalgici" mentre trovo completamente condivisibile la critica alla scarsa qualità* della medesima. Oggi con la plastica si fanno tessuti di altissima qualità* sicuramente superiori ai loro parigrado naturali, il trucco stà* nel farli bene. Gli alamari criticati risentono a mio parere solo della fattura dozzinale e fatta purtroppo badando solo al costo. Quelli non sono più alamari ma "copie" e pure fatte male degli stessi.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  10. #10
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    44

    Re: declino della G.U.S.

    Carissimo Andrea e amici forumisti
    perdonami se rispondo solo ora al tuo prezioso intervento ma ero fuori per servizio.

    in linea di principio sarei d'accordo con te..alcuni ottimi manufatti in plastica sono QUASI all'altezza di una scadenta canuttiglia.. però non dimentichiamoci che l'uniforme è un insieme di simboli..un metalinguaggio.. la differenza tra la plastica e il filo d'oro o argento è qui la prima richiama la produzione industriale di massa, la seconda il lavoro dell' artigiano . La prima è sinonimo di quella mentalità* e scala di valori mercantilistica che ogni militare dovrebbe aborrire.. la seconda, con la sua impermanenza ( il filo d'argento si ossida) simboleggia la cura diuturna che il militare deve porre al suo habitus sia formale che mentale..in altre parole la scelta degli accessori dell'uniforme in plastica, proprio per la sua adrenza a valori di opportunità* puramente economici non è una concessione è una resa ai tempi moderni (o tempora o mores) .

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato