Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Decreti firmati da Mussolini e V. Emanuele

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    528

    Decreti firmati da Mussolini e V. Emanuele

    Salve a tutti,volevo un vostro parere sui numerosi decreti firmati da Mussolini e Vittorio Emanuele, che vengono venduti per pochi euro sul noto sito di aste,scusate la mia ingoranza, ma secondo voi sono originali? ne volevo acquistare uno, ma sono molto indeciso....se qualcuno sa illuminarmi mi fa un piacere. [8D]
    Ciao!
    - Non si lascia nulla nelle mani del nemico -

  2. #2
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Ne abbiamo parlato qui (io ne ho ricevuto uno in regalo)..
    http://www.milistory.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=7571
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  3. #3
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324
    Si tratta di documenti comunissimi, e non vale la pena di falsificarli... a dispetto dell'importanza della firma, infatti, qualsiasi Ministero nè è stracolmo, a metri cubi!!
    A dispetto del becero e disinformato qualunquismo di oggi, che li vorrebbe poco produttivi, i Ministri, i Presidenti del Consiglio e il Capo dello Stato, sono personaggi che lavorano moltissimo e che firmano o siglano decine e decine di atti al giorno.
    Questo oggi.
    Figuriamoci quanti ne firmavano all'epoca, in periodi in cui, magari la P.A. aveva meno compiti da assolvere, ma non c'erano stati nè il decentramento amministrativo di oggi, che ha portato moltissime competenze agli enti locali, nè la riforma della P.A. che ha via via comportato da una parte la semplificazione e dall'altra la perdita dei poteri amministrativi da parte degli organi di vertice politico...
    Una volta, in un bagno di un importante ufficio pubblico, notai che avevano fermato la finestra con un vecchio decreto, del 1926, piegato in quattro... ma solo io ne fui impressionato....
    Dopo un certo numero di anni, infatti, quasi tutti i documenti sono destinati al macero, al cassonetto o alla distruzione, poca roba merita il museo, e, a parer mio, mi sembra che sia tutto legale, non vedo il perchè di scandali: il macero o la archiviazione perenne costerebbe di più e sarebbero costi inutili per la comunità*...
    Magari ciò che può stupire è che sono documenti che andavano smaltiti molti decenni fa... Ma, credetemi, nei ministeri c'è molto altro da fare, di più urgente.
    A parer mio sono documenti che potrebbero essere venduti sul mercato, proprio come si fece per le vecchie banconote, ridotte a coriandoli ed impacchettate, ma nel caso dei decreti c'è anche il problema dei costi che comporterebbe una cernita degli atti che sono vendibili e qualli che non lo sono, per esigenze di rispetto della riservatezza: un conto è vendere un atto con cui si riconosce una pensione di guerra, si concede una licenza di tabaccheria, un cavalierato o una promozione, un conto è venderne uno in cui si degrada un tenente... Costi che possono superare i ricavi...

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    286
    Vorrei prenderne uno anch'io,giusto per avere "l'autografo" ma non mi fido affatto. C'è un modo per capire se la firma è autentica o no?

    [ciao2]
    [center:2jzqdt31]“Lasciamo dietro di noi le soglie del Quarnaro posseduto. La nostra piccola bandiera quadrata si muove come una mano che faccia di continuo cenno. Ha il rosso rivolto verso l’Istria che mi par di rivedere in sogno, simile a un grappolo premuto o a un cuore pesto.
    Ho l’amaro del sale in bocca …
    L’alba non è uguale per tutti.
    Dall’Italia navighiamo verso l’Italia!

    == == G. D'Annunzio == ==[/center:2jzqdt31]

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    528
    Io la penso come Nostalgico.........da cosa si capisce se è vera o no?
    - Non si lascia nulla nelle mani del nemico -

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    L'attestato della CGVM di mio nonno è firmato Mussolini, ma ovviamente le firme venivano fatte da funzionari del ministero.
    Un saluto
    <<< Nec videar dum sim >>>

  7. #7
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324
    Citazione Originariamente Scritto da Mills87

    Io la penso come Nostalgico.........da cosa si capisce se è vera o no?
    Ovvio o quasi: la firma è sempre autentica, come ne è autentica la provenienza, ma non significa che l'abbia posta "lui".
    Mi spiego: si tratta della differenza tra falso materiale e falso ideologico.
    Se io scrivo che sono stato sulla luna faccio un falso ideologico: falso nel contenuto. Se io scrivo su un foglio di carta di essere Armstrong e di essere stato sulla luna faccio un falso materiale, ma non ideologico, perchè il contenuto è vero.
    Ora, poniamo che Armstrong riconosca, magari sin dall'inizio, COME SUA, la mia scrittura e la sua firma "falsa", materialmente messa da me... abbiamo di nuovo di fronte un falso? Tecnicamente e legalmente no.
    Questo è il fatto: diverse centinaia di funzionari avevano il timbro o il ciclostile con la firma "autentica" di VE e del Duce, per siglare gli atti più dozzinali, riconosciuti ufficialmente come provenienti da detti alte personalità*.
    In più loro, personalmente, firmavano decine e decine di atti al giorno, per decenni. In più moltissimi funzionari, sottosegretari e ministri firmavano, a proprio nome, su loro delega.
    Dubito che qualcuno facesse la firma di tanto alte personalità* "a penna"...
    Come fare a sapere quale è autentica?
    Se si tratta di firme a penna direi che lo sono...

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato