Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 34

Discussione: determinazione dell'autenticita' dei nastrini

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Mittra, perche' non posti una foto del nastrino con anche una foto del test uv? Cosi vediamo tutti Magari la risposta e' piu' semplice di quanto sembri!!

    Molto interessante e scaltra questa domanda,sono proprio curioso anch'io di vedrne il risutltato.

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Nell'attesa delle vostre,l'ho fatto io,ed ahimè è arrivata la sorpresa.....

    Immagine:

    108,46*KB

    Penso sia superfluo specificare qule sia l'originale e quale no[!]

  3. #23
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329
    Citazione Originariamente Scritto da marcoltk

    Ciao Mittra,

    direi che il tuo nastrino e' un caso di falso positivo del test UV.. magari perche' lavato con qualche detergente particolare..!
    Quindi dovrebbere essere ok!
    Ciao!
    giusta osservazione, il detersivo moderno contiene
    un fosfato chiamato candeggiante ottico che serve
    per sbiancare durante il lavaggio.
    I tessuti non sintetici lavati diventano fluorescenti
    alla lampada di Wood pur essendo ORIGINALI.
    IL burning test e' un ottimo metodo di valutazione
    perche' bruciando i tessuti sintetici si infiammano
    con estrema rapidita'.
    Bisogna altresi' ricordare che e' un errore considerare
    i tessuti sintetici pre 45' i tedeschi svilupparono gia'
    nel 1943 fodere in tessuto artificiale.
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    224
    Ecco a voi le foto della medaglia per quanto riguarda la lampada UV Ha gia fatto tutto il bravo Mulon e anche a me fa lo stesso effetto

    Mulon la medaglia con il nastrino con montatura austriaca è la Croce a l valore con spade che avevi già* postato????

    Una domanda che mi faccio è come mai in maggioranza siano sempre i nastrini del vallo ad avere questa caratteristica di fluorescenza ????
    Non si riuscirebbe ad avere informazioni da qualche forum di collezionisti tedeschi visto che sicuramente penso che siano molto aggirnati??!!

    Logicamente per il valore economico di questa medaglia forse non ne vale la pena ma il bello è proprio crere del gruppo per una bella discussione e scambio di informazioni......



    Immagine:

    160,46*KB
    MittraAndrea

  5. #25
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358
    Ottima foto Mulon! Mi spiace per la kvk2, meno male che e' una kvk2 e non una RK! Da quello che ho notato sono un sacco le croci che montano il nastrino all'austriaca per aumentare il prezzo, ma che in realta erano con il nastrino sciolto..

    @Mittra: il nastrino della medaglia del vallo e' contraffatto perche' tutto ormai e' contraffatto.. anche la medaglia del vallo, inoltre una medaglia senza nastrino vale di meno di una con..... Direi che visto che e' una delle medaglie meno costose e quindi piu' comprate e' normale che moltissime siano patacche. [!] Inoltre ho scoperto che (correggetemi se sbaglio) il nastrino dovrebbe essere 26 mm, mentre la maggiorparte dei contraffatti e' da 32mm?

    Inoltre non penso che i collezionisti tedeschi sappiano qualcosa di piu'.. ho visto tanti posts dove gente faceva questa domanda e andava senza risposta... il fatto e' che i nastrini falsi qualcuno li ha fatti.. e qualcuno li ha distribuiti.. Purtroppo questa medaglia era cosi non valorizzata fino a un po' di anni fa.. che si vendeva a 10$ il combo (te le tiravano dietro)... quindi nessuno si interessava se il nastrino era falso. Ora ci becchiamo le conseguenze

    @Quex: E' vero che i tessuti sintetici furono usati prima del 45, ma non furono mai usati in massa, e quindi non ci si deve aspettare come regola di trovarli come nastrini di decorazioni!![]

    Ciao a tutti [ciao2]

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Si Mittra,è proprio quella.Pensa che non avevo mai fatto la prova prima,e ieri mi sono cadute le palle.Vi ringrazio per avermi stimolato con questa discussione,e per fortuna che l'ho pagata poco.Cmq me la tengo,come monito.
    P.S.Me l'ha venduta un amico....

  7. #27
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329
    Citazione Originariamente Scritto da marcoltk


    @Quex: E' vero che i tessuti sintetici furono usati prima del 45, ma non furono mai usati in massa, e quindi non ci si deve aspettare come regola di trovarli come nastrini di decorazioni!![]

    Ciao a tutti [ciao2]
    Gentile collega,

    se LEI rilegge il mio scritto vedra' che mi riferivo alle
    fodere in quel caso... poi riguardo all'uso di massa a cui
    lei fa riferimento beh devo contaddirla essendo nel 1944
    i tessuti tedeschi composti di fibre sintetiche e lana
    rigenerata, i nastrini non furono MAI realizzati con
    tessuti sintetici.
    prima di scrivere cose inesatte rilegga i post precedenti.
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  8. #28
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358
    [..] i nastrini non furono MAI realizzati con
    tessuti sintetici.
    Sono daccordissimo!

    [..] Bisogna altresi' ricordare che e' un errore considerare
    i tessuti sintetici pre 45' i tedeschi svilupparono gia'
    nel 1943 fodere in tessuto artificiale.
    Quindi e' un errore NON considerare i tessuti sintetici pre '45? Sono daccordo anche qui!

  9. #29
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    224
    Cosa mi consigliate di fare a Bologna di girare con la lampada??!![nero][incazz]
    MittraAndrea

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    224
    Per quanto riguarda le dimensioni del nastrino sul testo di Ailsby si parla di larghezza 30mm totale strisce di margine sabbia 1,5mm e le bande bianche 4,5mm e quella centrale sabbia 18mm nel mio falso nastro tutto corrisponde come misure


    [!]
    MittraAndrea

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato