Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 25 di 25

Discussione: Di chi fidarsi....???

  1. #21
    Moderatore L'avatar di BIGGET
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    2,445
    Citazione Originariamente Scritto da coloniale Visualizza Messaggio
    io aggiungo: non si finisce mai di imparare ...e di prender fregature! ma queste ultime credimi , sono assolutamente terapeutiche. sono come le malattie che si fanno tutti da bambino! una volta che hai preso la varicella poi non laprendi più , ecco la fregatura é così: sicuramente un altro elmo con lo stesso tipo di decal dubbia come quello che hai postato non lo comprerai mai più....é un tarocco autoimmune!

    Vero...ma quante malattie autoimmuni ci sono...nella militaria???
    Perché negarlo...mi piaccion le Fibbie!!

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,275
    Se il mondo della militaria è un mondo senz'altro pieno di marpioni, vi garantisco che in altri settori collezionistici è quasi più "normale" prendere la fregatura che fare un affare... Insomma vi garantisco il il collezionismodi militaria non è il peggiore in quanto a furfanti...

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    2
    Il regolamento vieta link a siti commerciali

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    118
    Meglio acquistare un "guscio" rugginoso, per iniziare ,che un elmetto bello, lucido ed.....attraente. Diffidare sempre del nuovo, specie per quelli SS e parà! Girano elmi parà germanici di origine polacca, anche ben invecchiati, con ossido al cerchione, dovuto negli originali al sudore della testa. Cuoio ben invecchiato. Solo un vero esperto e ce ne sono pochi, può discernere il vero dal falso: lo stato del cuoio interno, le cuciture, le decalcomanie laterali, ove presenti, il peso. Purtroppo a 70 anni dalla fine della II GM è difficile, ma non impossibile, trovare qualcosa di "vero" ai comuni mercati, meglio chiedere, chiedere e chidere ancora in giro ed arrivare ad avere qualche "pezzo" da chi lo raccolse in illo tempore, ma è sempre più difficile. Purtroppo il tempo non passa ...invano.

  5. #25
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Purtroppo il colllezionista (non solo di militaria) oscilla sempre tra il "TRUST NO ONE" e il "I WANT TO BELIEVE"... il tarocco è sempre in agguato

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato