Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Diploma d'onore al combattente...

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Diploma d'onore al combattente...

    ... ho recuperato questo diploma ... è annessa qualche decorazione allo stesso ?

    [attachment=2:1oa1q7tb]Fotografie-0001#1.jpg[/attachment:1oa1q7tb]

    il ministro della Difesa:

    [attachment=1:1oa1q7tb]Fotografie-0002#1.jpg[/attachment:1oa1q7tb]

    il Presidente della Repubblica:

    [attachment=0:1oa1q7tb]Fotografie-0003.jpg[/attachment:1oa1q7tb]

    Grazie

    fm
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    E' la somma che fa il totale.

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: Diploma d'onore al combattente...

    Secondo me il "Distintivo d'onore per i Volontari della libertà*", ai sensi della Legge n°907 del 1/12/77.
    [attachment=0:17kns238]vlvlvl.png[/attachment:17kns238]
    Un saluto :P :P :P
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    <<< Nec videar dum sim >>>

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Diploma d'onore al combattente...

    Cioé il nastrino con V L dorato ?

    Ciao

    fm
    E' la somma che fa il totale.

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: Diploma d'onore al combattente...

    Ehm, sì, (scusa ma mentre rispondevi stavo modificando il mio post precedente aggiungendo il nastrino in questione )
    <<< Nec videar dum sim >>>

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: Diploma d'onore al combattente...

    Da quanto ne so' il "diploma d'onore", rilasciato a fine Guerra ai cobelligeranti dalle loro unità* a livello di Divisione o Gruppo di combattimento, NON era il diploma di un distintivo.

    Era solo un diploma, che secondo me veniva consegnato all' atto della Smobilitazione, tra l' altro non veniva nemmeno trascritto sul foglio matricolare

    Il tuo Furiere Maggiore è un diploma d' onore rilasciato negli anni '80 ne ho visti altri sempre intestati ad ex internati.
    Secondo me venne realizzato per essere consegnato apposta agli ex internati che non lo ricevettero nel 1945.


    Il "distintivo d' onore per i patrioti volontari della Libertà*" aveva un diploma dove il nome del distintivo era scritto esplicitamente.

    Purtroppo non ho foto del diploma del distintivo.

    Accludo due copie di "diplomi d'onore" rilasciati subito dopo la fine della seconda guerra mondiale.




    [attachment=1:2lly47lo]Foglio matricolare del Sig. Lupo Francesco cl 1915 - Pag 4.jpg[/attachment:2lly47lo]

    [attachment=0:2lly47lo]img517.jpg[/attachment:2lly47lo]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: Diploma d'onore al combattente...

    Citazione Originariamente Scritto da Endopat
    Il "distintivo d' onore per i patrioti volontari della Libertà*" aveva un diploma dove il nome del distintivo era scritto esplicitamente.
    Suppongo però nel caso di combattenti nella guerra di liberazione.
    In questo caso data la particolare dicitura "Internato militare non collaborazionista" e preso atto della data di rilascio post '77 ritengo ancora valida la mia ipotesi.
    Belli i tuoi diplomi, che risultano però rilasciati da singole GU e non da uno Stato e quindi risentono della "personalizzazione" classica in seno ad ogni GU.
    Un saluto :P
    <<< Nec videar dum sim >>>

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: Diploma d'onore al combattente...

    Certamente la tua ipotesi è valida, non lo nego, ci mancherebbe.

    Però se ho capito in questi anni sui diplomi delle medaglie militari il nome della medaglia compare sempre.

    Campagne per l' indipendenza e l'Unita,croce per anzianità* di servizio, Campagna d' Africa, Libia, fatiche di guerra, unità* d'Italia, interalleata, guerra d' Etiopia con e senza gladio, distintivo offreto dal governo Albanese.....croce al merito di guerra per internamento....Non article 5 NATO medal.....
    L'elenco potrebbe continuare.

    Potrebbe anche darsi che questo diploma sia stato consegnato assieme al "distintivo d' onore per i patrioti volontari della Libertà*" ma in questo caso venne commesso un atto illecito.

    Ovviamente siamo tutti d' accordo che un internato ha diritto a:
    1) Croce al merito di guerra per internamento
    2) medaglia guerra 1943-45 (Guerra di Liberazione)
    3) distintivo d' onore per i patrioti volontari della Libertà*
    4) diploma d' onore
    5) Medaglia per gli ex internati di recente istituzione (non ricordo il nome ufficiale)

    Il fatto è che uno di questi di diplomi non ne sostituisce un altro.

    Sono ovviamente pronto ad essere smentito.

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: Diploma d'onore al combattente...

    Il tuo discorso effettivamente non fa una piega

    Particolare l'elenco che hai fatto delle onoreficenze che un ex IMI dovrebbe avere.

    Io, per quanto riguarda i miei nonni, nel comporre i loro medaglieri mi sono limitato a quelle che secondo la mia valutazione personale sono le decorazioni che effettivamente spettano, in particolare per mio nonno paterno ho la 3^ concessione della Croce al Merito (le altre due sono per il servizio '40-'43) e la Medaglia d'Onore agli ex IMI, sinceramente le altre onoreficenze le reputo per chi fece la guerra di liberazione, per vari motivi che non sto qui a spiegarti, ma che ripeto non ufficiali ma miei personali.

    Un saluto :P :P :P

    PS:
    Citazione Originariamente Scritto da Endopat
    Il fatto è che uno di questi di diplomi non ne sostituisce un altro.
    Confermo (tipica ridondanza d'italica matrice, vedi medaglie recenti per le missioni all'estero...)

    PPS: è un piacere parlare di questi argomenti
    <<< Nec videar dum sim >>>

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    337

    Re: Diploma d'onore al combattente...

    Abbiamo così inaugurato la stanza "Regno del Sud, C.L.N. e C.V.L."

    Concordo con Endopat per la datazione del Diploma ... anni 80
    (bellissimo quello del Gruppo Folgore!)

    Non sono sicuro che questo Diploma avesse una medaglia o un distintivo...

    Quello postato da Alpino X è molto vecchio, fine anni 40 o anni 50 ...
    Vedi foto!

    Bye
    Giò
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  10. #10
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Diploma d'onore al combattente...

    ... beh, la ricerca l'ho conclusa io

    Siccome sotto il documento sono riportati gli estremi della legge, che prima non avevo fatto caso, non è stato difficile risalire al testo, eccolo:

    LEGGE 16 marzo 1983, n. 75
    Concessione di un diploma d'onore attestante la qualifica di combattente per la liberta' d'Italia 1943-1945. (GU n. 82 del 24-3-1983 )



    La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno
    approvato;

    IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

    PROMULGA

    la seguente legge:
    Articolo unico

    A coloro cui siano state riconosciute le qualifiche di partigiano e
    patriota previste dal decreto legislativo luogotenenziale 21 agosto
    1945, n. 518, e successive integrazioni e modifiche, e a quanti hanno
    partecipato alla guerra di liberazione inquadrati nei reparti
    regolari delle forze armate, ai deportati politici e agli internati
    militari che abbiano rifiutato ogni collaborazione con i
    nazi-fascisti, e' concesso dal Presidente della Repubblica, su
    proposta del Ministro della difesa, un diploma d'onore attestante la
    qualifica di combattente per la liberta' d'Italia 1943-1945 -
    conforme al modello che sara' stabilito con determinazione del
    Ministro della difesa - sul quale sara' fatta menzione anche della
    qualifica speciale riconosciuta.

    La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sara' inserta
    nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
    italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
    osservare come legge dello Stato.

    Data a Roma, addi' 16 marzo 1983

    PERTINI

    FANFANI - LAGORIO

    Visto, il Guardasigilli: DARIDA


    ********

    Pertanto, secondo me, tutto il personale richiamato nella suddetta L. 75/83 aveva già* il distintivo " V L " previsto dalle precedenti normative (vedi anche: viewtopic.php?f=18&t=8426&hilit=volontari+della+li bert%C3%A0 )
    con questa legge gli veniva assegnato la "certificazione della qualifica riconosciuta" (partigiano, deportato, internato ecc).

    Un caro saluto

    fm
    E' la somma che fa il totale.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •