Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Distintivo del Popski Private Army

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Distintivo del Popski Private Army

    Vladimir Peniakoff, un belga di origini russe, fondò in Egitto quello che inizialmente si chiamò il Long Range Demolition Group, successivamente Popski Private Army, una piccola unità* impegnata nel sabotaggio e nella ricognizione che dopo la campagna nordafricana combatté sul fronte italiano. Le insegne di questo reparto sono delle rarità*, lo stesso Popski afferma di averle fatte eseguire in ottone da un orafo al Cairo e in argento da un argentiere a Roma. Recentemente ne ho trovato un esemplare marcato Rossi, Bari. A Bari si è trovato per un certo periodo di tempo il comando delle forze inglesi di stanza in Italia E quello del PPA, quindi sembrerebbe esserci stata una produzione di distintivi commissionata a un incisore locale... Chiunque sapesse darmi notizie di un incisore Rossi, a Bari, mi farebbe davero un bel favore....

    Immagine:

    45,4*KB

    Immagine:

    59,96*KB

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Interessante,Loupie!!!Spero che qualcuno ci dia informazioni perchè la cosa è interessante veramente.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Non posso darvi indicazioni circa l'orafo, ma una piccola curiosità* ve la posso riportare: questo distintivo rappresenta un astrolabio, originariamente disegnato da Paolo Caccia Dominioni per la biblioteca di Peniakoff al Cairo. Peniakoff è spesso citato da PCD nei suoi libri, sia quelli sulla guerra d'Etiopia che quelli riguardanti El Alamein, in quanto erano molto amici ed avevano molti interessi in comune, compresa l'esplorazione del deserto.
    Peniakoff ha riportato le sue memorie di guerra, dal Cairo sino a Venezia, in un libro ora introvabile. Se ricordo bene era uscito nei primi anni cinquanta, poco prima della sua morte. In italiano si intitolava "Corsari in Jeep". Qualcuno lo ha mai visto? Ciao
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230
    In italiano no, io ho la prima edizione inglese, Private Army, 1949 (non è così introvabile, almeno in ristampa). In effetti, Peniakoff è morto nel 1951.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230
    Mi correggo: Private Army è del 1950, mentre Corsari in jeep è stato ripubblicato da poco da Danilo Montanari Editore, 2005 o 2006, prezzo Euro 20 [II] Per il moderatore: non è un annuncio pubblicitario, ma un'informazione bibliografica!

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    9
    Il libro "Corsari in Jeep" lo cerco praticamente da sempre, ma negli ultimi anni avevo perso ogni speranza e sospeso le ricerche. Grazie, veramente mille grazie per l'informazione, ho già* contattato l'editore per farmelo inviare.
    Saluti Max.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    255
    Ciao!
    che fregio!!LOUPIE!! per dirla in lingua originale e per carità* senza offesa: YOU ARE A LUCKY BASTARD!!! ;-)
    Io sono un fan sfegatato di questo reparto!!!
    Un sola correzione; il suo nome operativo er DEMOLITION SQUADRON N° 1 e LRDG è la sigla del Long Range Desert Group, con simbolo uno scorpione!

    Questa particolarissima unità*, fu costituita sul finire della campagna in Nord Africa, e pienamente operativa in Italia (quante cose interessanti a casa nostra! ).

    Tale reparto, ca 200 uomini, operava su jeeps, equipaggiate con calibro 50 e 30, e a loro si deve una variante della jeep in versione lancia fiamme!!

    Il fondatore fu un rifugiato belga, Vladimir Peniakoff, che ben presto si circondò di fegatacci da i reggimenti più disparati.
    Possibilmente più pittoreschi del LRDG, barboni, una varietà* di uniformi che arrivava perfino ad indossare la tuta da volo Sidcot, insomma un mix di zingari ed un circo ma altamente pericoloso!!
    Velocità*, e totale sprezzo del pericolo distinguevano questa unità*, che era totalmente AUTONOMA!!, Peniakoff non doveva rendere conto a nessuno!!!

    Il debutto operativo fu a Taranto, poi Cassino, fronte Adriatico........... su su fino a Ravenna e più!

    Su Wikipedia trovate tutte le informazioni, ed i links a dei siti con foto da sballo!! e prego i più bravi di me a livello Internet di postare foto e quant'altro......vero Giancarlo e Teo!?

    Vi dirò che mi riconosco in questa sta manica de pazzi!!! e ho già* rimediato il fregio: particolarissimo e bellisimo: un astrolabio!, e i titles, PPA, fuori ordinanza e facilissimi da rifare.......se conoscete qualcuno buono a ricamare!

    PPA: Popskis Private Army



    Ecco il link: http://en.wikipedia.org/wiki/Popski%27s_Private_Army

    e questo è quello da urlo: http://www.specialforcesroh.com/browse. ... wc&catid=5


    Ciao!
    Ivano

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Ciao DDD, se riesci a trovare il libro che ho indicato prima troverai tutte le informazioni che ti occorrono su Peniakoff e sul suo reparto. Nel frattempo un amico me lo ha prestato e l'ho già* finito. Non contiene foto in quanto è una vecchia edizione però se vai a cercare era apparso qualche tempo fa un articolo su, mi pare, Storia e Battaglie e li foto ce ne erano a iosa.
    Tra l'altro non riesco ad aprire il secondo sito che indichi, mi risponde che è stato chiuso. Non so se dipende dalla mia incapacità* o se sia davvero chiuso.
    Una curiosità* personale, si legge che gli inglesi chiamarono Peniakoff Popsky perchè non riuscivano a pronunciare il suo nome russo, io personalmente trovo più difficile Popsky.
    Ciao
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    255
    Hallo Kanister!
    Danke!
    Sono stato fortunato: ho trovato il libro di Pospki himself, 1a edizione, con foto!!
    Ma devo ancora leggerlo!......prima o poi!

    Ciao!
    Ivano

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    ciao..
    io non sapevo di questo libro..ma sapevo della amicizia profonda tra Peniakoff e Caccia Dominioni..
    tra l'altro immortalata in una foto in un altro libro..quindi grazie alle divagazioni ne sono venuto a conoscenza..e visto che mi sembrano, i due, Uomini degni di nota..mi metterò alla ricerca di questo testo..
    grazie a tutti..

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •