Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Distintivo (farlocco) delle S.A.M. Milano, 1946

  1. #1
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502

    Distintivo (farlocco) delle S.A.M. Milano, 1946

    Nel 1946 apparve sulla rivista scandalistica QUADRANTE come distintivo del movimento neofascista clandestino S.A.M. che si era fatto notare per azioni dimostrative specie in nord Italia a partire dalla fine del 1945 e che poi confluirā nel M.S.I. Naturalmente parlando di una realtā clandestina l' idea stessa di un distintivo era incongrua, serviva solo a rafforzare l' effetto grandguignolesco dell' articolo intitolato "Ho letto il diario di un neofascista". Chi puō identificare correttamente l' oggetto? Grazie.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Localitā
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    695
    Di "farlocco" c'é l'attribuzione fantasiosa di allora alle SAM di un distintivo che nemmeno é italiano.
    Il distintivo é l'insegna del Reggimento,dal 1943 Corpo Bosniaco,
    Gavrilo Princip (uno dei reparti della divisione cetnica Dinara durante
    la II^GM) , fondato e comandato dal maggiore Milan Cvetičanin.
    Tipiche della simbolica dei Cetnici il teschio e la cifra reale (di Re Pietro di Serbia).
    Il distintivo ha un fermaglio genere spilla di sicurezza sul retro e, sempre al rovescia, reca un numero di serie/matricola.
    MP

  3. #3
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Grazie!

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato