Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

Discussione: Dizionarietti forze occupazione

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175

    Dizionarietti forze occupazione

    Dizionaro tascabile per forze armate USA.
    [ciao2]


    Immagine:

    103,74*KB

    Immagine:

    66,95*KB

    Immagine:

    67,39*KB

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Conosco questo articolo e devo dire che sono sempre molto affascinanti.Io ne cerco uno Inglese-Francese(sapete che sono un amante della Normandia e dei fatti che l'hanno resa così celebre).Li hanno fatti anche per il francese,il portoghese ed il tedesco.Almeno fino ad ora sono quelli che ho visto in giro io.Capisco il francese in quanto dalla Normandia in poi gli Alleati sono stati di casa,idem per il tedesco,ma come mai fu prodotto un dizionario portoghese?Per relazionarsi con il contingente brasiliano che combatteva con gli inglesi?Mi servirebbero lumi.Al momento ho una colata di saratoga mentale che non mi fa proprio arrivare ad una soluzione.
    Ancora una domanda:a parte quello italiano da te postato e gli altri da me citati ne furono prodotti anche per altre lingue?
    Grazie!!!
    Ciao![ciao2]
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175
    I dizionari Portoghese-Italiano furono fatti per la F.E.B.

    Il Corpo di Spedizione Brasiliano (Forà§a Expedicionà¡ria Brasileira - F.E.B.) partecipò attivamente alle operazioni di guerra della Campagna d'Italia tra il mese di luglio del 1944 e il maggio del 1945, aggregato al IV Corpo d'Esercito della 5^ Armata USA, comandata dal Generale Mark Clark.
    La forza combattente della F.E.B. era formata da 25.334 uomini, al comando del Generale di Divisione Joà£o Baptista Mascarenhas de Morais.
    L'effettivo della F.E.B. giunse sul teatro delle operazioni via mare, in cinque scaglioni successivi, mentre le 111 infermiere furono trasportate con mezzi aerei.
    Nonostante le condizioni e le circostanze avverse - i soldati della F.E.B. non avevano ricevuto un addestramento adeguato, ed il loro equipaggiamento non era propriamente quello necessario per affrontare uno degli inverni più rigidi del secolo - il Corpo di Spedizione Brasiliano affronto i rigori e l'inclemenza dell'inverno europeo combattendo in prossimità* del crinale appenninico, e portando eroicamente a termine la propria missione.
    In pochi mesi, a partire dal 16 settembre 1944, la F.E.B. conquistò al nemico, a volte palmo a palmo, circa 400 Km, da Lucca ad Alessandria, tra le valli dei fiumi Serchio, Reno e Panaro e nella pianura padana; liberò più di 50 paesi e città*. Tra questi Montese fu il primo Comune italiano liberato dalla F.E.B., il 14 aprile del 1945, nel corso di un'aspra battaglia che durò tre giorni e lasciò il paese in un tale stato di desolazione e distruzione da fargli meritare il doloroso appellativo di "Montecassino del Nord".
    Il Corpo di Spedizione Brasiliano ebbe più di 2.000 perdite tra morti, feriti e dispersi, e catturò oltre 20.000 prigionieri.
    Le principali vittorie brasiliane furono Massarossa, Camaiore, Monte Prano e Barga nella valle del Serchio; Monte Castello, La Serra e Castelnuovo nella valle del Reno; Montese, Zocca e Marano sul Panaro nella valle del Panaro; Collecchio e Fornovo di Taro nella Pianura padana.
    Occorre ricordare anche l'importante contributo della F.A.B., la Forza Aerea Brasiliana, con le 1.282 ore di volo sulle linee nemiche della 1^ Squadriglia di Collegamento ed Osservazione.
    Brasiliani e partigiani collaborarono in molte occasioni, e spesso i partigiani fecero da guida alle perlustrazioni delle pattuglie brasiliane; in particolare, nelle zone appenniniche, la F.E.B. ebbe frequenti contatti con la "Brigata Giustizia e Libertà*", e con la "Divisione Garibaldi".
    Frequenti e positivi furono anche i rapporti con la popolazione civile, improntati ad un clima di amicizia, e calore umano: da parte brasiliana i soccorsi ed i rifornimenti ai civili andarono spesso bel al di là* dei limiti stabiliti dagli Alleati.
    In nome del rapporto di fratellanza che si venne a creare con i soldati della F.E.B. Montese ha dedicato loro, oltre alla Sala 5 del Museo Storico, due monumenti, una strada ed una piazza.
    Inoltre è in corso un intenso rapporto di interscambio con la città* di Fortaleza, capitale dello stato del Cearà*, nel Nord-Est del Brasile, dove un quartiere molto popoloso, fondato nell'immediato dopoguerra, porta il nome di Montese.
    I Caduti brasiliani furono inizialmente sepolti nel Cimitero Militare Brasiliano di Pistoia; nel 1960 i corpi furono traslati in Brasile, e sepolti nel Monumento Nazionale ai Caduti di Rio de Janeiro, mentre a Pistoia è rimasto il Monumento Votivo Militare Brasiliano.

    Lo stemma della F.E.B. raffigura una serpente che fuma la pipa: fu scelto in risposta a quanti dicevano "à? più facile veder fumare un serpente, piuttosto che la F.E.B. si imbarchi".
    [ciao2]

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Davvero interessante.Ho letto tutto con estremo interesse e devo davvero ancora una volta,porgerti i miei più sinceri complimenti Green.Ed anche a Blaster,che zitto zitto ne sa una più del diavolo.C'è qualcuno che riesce ad integrare con qulche immagine questo scritto?[]

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Ti ringrazio,Mulon,sei davvero gentile!!!Green,io ne ho visti non in Portoghese-Italiano,bensì in Inglese-Portoghese.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    integriamo.[ciao2]PaoloM

    Immagine:

    134,25*KB

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Giusto!Mi ero dimenticato che c'è anche quello Inglese-Giapponese.
    Allora,ricapitolando:
    -Inglese/Italiano
    -Inglese/Francese
    -Inglese/Tedesco
    -Inglese/Portoghese
    -Inglese/Giapponese
    Cosa manca ancora all'appello?
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    Qui c'è il mio del 1943.
    A proposito di FEB, sotto c'è quello che sono riuscito a raccattare in un anno con una fatica incredibile, cui va aggiunta una borraccia prebellica da tracolla.

    Shot at 2007-09-14


    Shot at 2007-07-16

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    Da una vecchia rivista francese ci si può fare un idea di come l'equipaggiamento originale FEB, quando non fornito direttamente dagli USA, fosse di chiara derivazione statunitense.

    Shot at 2007-09-14

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    Questo bel libriccino bilingue, inglese e portoghese, invece mi è scappato per una manciatina di euro.

    Shot at 2007-09-14

    Shot at 2007-09-14

    Shot at 2007-09-14

    Shot at 2007-09-14

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato