Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Domanda su efficacia elmetti 1ww.

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643

    Domanda su efficacia elmetti 1ww.

    Da molto tempo mi chiedo come mai gli Adrian così leggeri e vulnerabili a confronto con gli elmetti austrotedeschi non siano stati resi più adeguati al compito loro destinato o sostituiti con modelli più efficaci,solo il peso è la metà* dei suddetti austrotedeschi e di conseguenza lo spessore de metallo ecc,penso che molte vite siano state salvate da una protezione più adeguata come sottinteso.Era solo una questione di risparmio di materiali a discapito di vite umane?Dal mio punto di vista molti soldati che usavano gli Adrian sono stati feriti o peggio e si sarebbero salvati se usavano una protezione a livello dei nemici.Ciao Gabriele.
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Beh, si tratta di tecnologia, e tradizione.

    I tedeschi erano più bravi e avevano in quel settore una tecnologia più avanzata e materiali migliori.

    Gli americani per esempio che in quanto a organizzazione industriale e tecnica hanno poco da invidiare a tutti, hanno superato il Gap coi tedeschi, nel campo elmetti, solo nel 1941, con lo M1, ammesso che questo elmetto si possa considerare di pari qualità* dello sthalhelm; gli inglesi non ci sono mai riusciti.

    Poi ci sono elmetti egregi per una serie di circostanze non hanno avuto (per loro fortuna) occasione di mettersi in mostra, ricordo per esempio il M18 Svizzero, che forse è il miglior elmetto metallico mai costruito.

    E poi, la tradizione: ci sono elmetti, come la "padella" inglese o appunto l'Adrian, che divennero simboli e si sa quanto i militari siano amanti della tradizione.

    E comunque poi l'Adrian non è che fosse una ciofeca, meglio il 15 del nostro 16 ad esempio, e adatto a quella che era una guerra di trincea tutto sommato.

    Nessun elmetto metallico è stato mai in grado di resistere ad un colpo di fucile diretto; l'elmetto doveva servire piu che altro a proteggere da schegge e detriti che venivano essenzialmente dall'alto, e l'Adrian nell'insieme, con le falde larghe questo compito lo assolveva.

    Ricordo che le statistiche ufficiali riportano che prima dell'avvento dell'Adrian le ferite riportate dai soldati interessavano per circa il 75% faccia e testa, e più del 80% risultavano mortali.
    Con l'avvento dell'Adrian la percentuale di feriti a volto e testa diminui fino a meno del 20% e il tasso di mortalità* ridotto alla metà* della statistica precedente.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643
    Condivido la tua risposta aggiungendo che se gli Adrian mantenendo la stessa foggia fossero stati dello spessore degli austrotedeschi e considerando il fatto che nella guerra di trincea pioveva di tutto dall'alto qualche soldato in più si sarebbe salvato.Inoltre volevo aggiungere come tu hai detto che la foggia di un elmetto rappresentava l'esercito che lo portava addirittura la nazione,in poche parole era un simbolo di identità* militare ed appariva in decorazioni ecc ecc non come oggi che questi elmetti sintetici sono tutti uguali cosa desolante per noi collezionisti.Ciao Gabriele.
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    La cosa principale è che l'adrian non fu mai sottoposto a prova balistica....

    per saperne di più

    http://www.cimeetrincee.it/adrian.htm

    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643
    Citazione Originariamente Scritto da ado

    La cosa principale è che l'adrian non fu mai sottoposto a prova balistica....

    per saperne di più

    http://www.cimeetrincee.it/adrian.htm

    Saluti
    Corrado
    Molto interessante il sito da te indicato, mi vengono in mente i vari film sulla 1ww .Uomini contro, Il formicaio ,i racconti di mio nonno ecc che veramente la "carne da cannone" non valeva nulla, nemmeno per mettergli in testa una protezione valida.Penso che le stesse cose succedessero agli austotedeschi ma bene o male i soldati erano attrezzati meglio e senza essere pedante questo si è ripetuto purtroppo nella ww2 un esempio è la campagna di Russia. Ciao Gabriele.
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,135
    Citazione Originariamente Scritto da ado

    La cosa principale è che l'adrian non fu mai sottoposto a prova balistica....
    Non sò se i produttori non hanno mai effettuato una prova balistica.. ma i tedeschi l'hanno fatta proprio usando l' Adrian.. c'è tanto di documentazione fotografica..

    Ciao Ciao
    Danilo

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    Sono totalmente ignorante in materia e vi chiedo una cosa forse stupida. Quale era la funzione della crestina?
    Funzionale o solo estetica?
    Riguardo alla prova balistica 7 decimi di acciaio possono fare ben poco contro una buona palla da fucile.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    La crestina non aveva solo valenza estetica, pur studiata anche con questo scopo, ma negli Adrian era il sistema di areazione dell'elmetto; non sempre, negli elmetti crestinati è così, poiché, specialmente in seguito divenne proprio un "abbellimento", vedi svariati almetti anni 20/30 ceki, polacchi, ungheresi, anche tedeschi nel caso dei Pompieri per esempio, anche in Italia con gli M33 che somigliavano ai M31 (in questi ultimi la crestina invece serviva proprio da areazione) o i M38 in cuoio autarchico dei Vigili del Fuoco, e molti altri ancora.
    A titolo di curiosità*, anche i giapponesi utilizzarono dei sistemi di areazione cupolari, ma in questo caso con una crestina cosiddetta a "fiore di loto", e qualcosa del genere si ritrova anche su elmetti brasiliani del 1932 ed altri ancora.
    E infine, anche il famoso "chiodo" dei Pickelhaube, altro non è che un sistema di areazione.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,071
    Il crestino oltre ad avere sia valenza estetica che utilizzato per
    l'aereazione, aveva lo scopo di rinforso, venne fatto in quella
    maniera anche per frangere eventuali zolle o sassi che cadevano dall'alto, infatti
    se si visionano molte foto dell'epoca sovente veniva indossato al contrario.
    Ciao, Luca.
    MEMENTO AUDERE SEMPER

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    352
    Non ho mai capito perchè il 15 era considerato essere superiore al 16. Infatti l'M15 francese, se colpito, poteva dividersi nei vari pezzi componenti ferendo ulteriormente il soldato; il 16 italiano invece non correva questo pericolo, al massimo si staccava il crestino che era saldato. In seguito, del resto, i francesi introdussero il transizionale M22 che ricordava parecchio il modello italiano...
    Saluti

    Odysseios

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato