Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Domanda su munizioni aeronautiche

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di AndreaBG
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    255

    Domanda su munizioni aeronautiche

    Ciao a tutti, avrei un quesito da porvi...
    I nastri e/o tamburi per le mitragliatrici e cannoncini aeronautici della seconda guerra mondiale erano riempiti secondo delle specifiche direttive o il munizionamento era a discrezione del pilota e dei meccanici?
    Lo so che non č una domanda semplice e che la cosa potrebbe variare anche da nazione in nazione, pure da arma ad arma perchč ovviamente non tutte le armi utilizzavano le stesse munizioni...

    Nel caso in cui il pilota fosse stato libero di scegliere il munizionamento sul veicolo come sarebbe stato composto un ipotetico nastro per il combattimento aria-aria con altri caccia?

    tracciante/perforante/esplosivo (?) / incendiario (?)

    Per intercettare bombardieri di grosse dimensioni, per esempio con caccia pesanti, il munizionamento variava? per il mitragliamento a terra? per la caccia notturna venivano usate munizioni speciali cosė da essere il meno visibile possibile? e che munizioni usavano le armi difensive utilizzate dai mitraglieri imbarcati?

    mentre per la distruzione di bersagli corazzati a terra con cannoni di grosso calibro ( mi riferisco a quelli dai 30mm in su ) che munizioni si usavano?

    Perforanti? HEAT?

  2. #2
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Localitā
    Umbria
    Messaggi
    1,535
    Ciao,
    per quanto riguarda il munizionamento tedesco, era stabilito in base allo scopo. nel pomeriggio posto qualche documento.
    Per la lotta anticarro i tedeschi prediligevano il BK 3,7 adattamento del 3.7cm flak sullo stuka, Il munizionamento heat per armi aeronautiche non era ancora contemplato. Il carburo di tungsteno veniva impiegato nelle munizioni HK in calibro 15mm, 3cm e 3.7cm. Il 7.5cm BK utilizzava la classica 7.5cm Pzgr 39.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di AndreaBG
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    255
    Ciao fert, grazie per le info
    Rimanendo in tema di grossi calibri aeronautici tedeschi, sai dirmi che tipo di munizioni usava il cannone da 50 mm BK 5? per quanto ne so l'utilizzo di questo cannone č stato limitato all'uso antiaereo ma dato il grosso calibro, ipoteticamente, non avrebbe sfigurato come bocca da fuoco anticarro...

  4. #4
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Localitā
    Umbria
    Messaggi
    1,535
    ciao,
    come anticipato allego un paio di pagine del manuale tedesco L.Dv. 4000/10 Munitionvorschrift fur fliegerbordwaffen
    1942
    munizioni aeronautiche 1942 rid.jpg

    1944
    munizioni aeronautiche 1944 rid.jpg

    come vedi le cose sono cambiate notevolmente......

    la scelta del BK 5 č dovuta ad esperimenti fatti, un colpo da 5cm riusciva ad abbatere un bombardiere quadrimotore. Ovviamente come noterai dall'estratto del 44 č stato utilizzato anche per l'attacco al suolo, ma non nello specifico ruolo anticarro.

    In questa foto la M-geschoss, la M Pzgr, e la HK, probabilmente sperimentale.

    5cm BK rid.jpg

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di AndreaBG
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    255
    Grazie fert, materiale interessantissimo!

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato